Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Galizia dà il benvenuto a 24 imprenditori europei a The Break

La Galizia ospita il primo girone di 24 imprenditori dalla rottura, il Programma di attrazione per l’imprenditorialità femminile sviluppato dal Ministero dell’Industria, Commercio e turismo attraverso la Fondazione EOI e in collaborazione con Impact Hub Madrid, per conoscere direttamente il sistema imprenditoriale spagnolo e stabilire relazioni commerciali e di investimento nel nostro paese.

In totale, 140 donne provenienti da 22 paesi europei Svilupperanno il loro progetto in 12 comunità imprenditoriali locali fino al 23 ottobre prossimo, Nel quadro degli investimenti del Piano per la ripresa, la trasformazione e la resilienza, che rafforza il suo impegno per l’imprenditorialità e la partecipazione delle donne al mercato del lavoro.

24 imprenditori che svilupperanno il loro progetto In Galizia saranno equamente distribuiti nella Federazione della Zona di libero scambio di Vigo, che riceverà 12 donne Da Polonia, Croazia, Germania, Paesi Bassi, Romania, Danimarca, Grecia, Italia e Irlanda; e la Fondazione Roberto Rivas, a Celida, Pontevedra, Che accoglieranno altre 12 donne provenienti da Irlanda, Romania, Germania, Svezia, Paesi Bassi, Francia, Italia e Slovenia.

Questi due centri di imprenditorialità In Galizia contribuirà quindi allo sviluppo di 24 progetti in sanità, banche e finanza, digitale e telecomunicazioni, imprenditoria sociale, industria, turismo e beni culturali, agroalimentare e sviluppo rurale.

Programma per le donne imprenditrici europee

il programma Il periodo di riposo fa parte del piano di risanamento e ha un budget di 10 milioni di euro fino a dicembre 2023. Il suo obiettivo è attirare 833 donne d’affari in modo che possano conoscere dall’interno l’ambiente imprenditoriale spagnolo e stabilire relazioni d’affari e di investimento nel nostro paese. Allo stesso tempo, questo programma mira a contribuire a risolvere le sfide settoriali a favore dello sviluppo locale ea promuovere il ritorno del talento femminile spagnolo.

READ  Popolazione spagnola esistente - Ideali / Notizie

The Break mira a creare una delle comunità imprenditoriali più vivaci in Europa, con l’obiettivo di continuare ad esistere anche dopo che il programma Next Generation e i fondi saranno finiti. riguarda Creare un ecosistema di mutuo soccorso, in cui prosperano le collaborazioni che promuovono un’economia più distribuita”. Eva Corto, responsabile del progetto presso EOI, ha spiegato durante il ricevimento di 140 imprenditori tenutosi martedì a Madrid.

Inoltre, The Break lo è In linea con la strategianazione spagnola imprenditore“, La visione a lungo termine promossa dal governo per trasformare la Spagna in un Paese di riferimento per l’imprenditoria innovativa nel 2030.

Questa è la prima edizione di The Break presenta 140 donne provenienti da 22 paesi europei, con la Germania che è il paese con la maggiore influenza del programma, con il 24% dei partecipanti, seguita da Italia (11%), Paesi Bassi (9%) e Francia (7%).

10 aree di attività e 12 centri di imprenditorialità

Comunità di imprenditori La pausa varia anche in termini di settori di attività: Imprenditoria sociale (26%), digitale e comunicazioni (16%), trasformazione energetica e ambientale (13%), salute (13%), industria (12%), turismo, cultura e beni culturali (11%), finanza (4 )% ), agroalimentare (2%) e sviluppo rurale (2%). Allo stesso modo, i progetti offrono diversi gradi di maturità: molti sono in fase iniziale o intermedia e circa un terzo è pronto per l’espansione.

A livello nazionale, le organizzazioni che accompagneranno Breakers nel processo di generazione di sinergie e alleanze in Spagna sono le seguenti: Alleanza zona libera (Vigo, Pontevedra); Fondazione Roberto Rivas (Celida, Pontevedra); Circolo sociale (Villasville, Cantabria); Donostia centro di influenza (Donostia, Paesi Baschi); Beko consulenza (Kuratango, Alava); Rurale (Artida, Saragozza); Centro Pandora (Tevesa, Tarragona); Centro Europeo per Imprenditorialità e innovazione (Borgo); genio (Pietro, Alicante); centro di influenza Málaga/ruota panoramica (Malaga); il monitor (Arroyomolinos de León, Huelva); S città remote (Agaete, Gran Canaria).

READ  Tesla sta frenando i Bitcoin perché sono troppo inquinati

I tre sono Contributi seguiti da The Break: Contribuire a ridurre il divario di genere nell’imprenditorialità e nell’apprendimento, migliorare i progetti delle donne imprenditrici partecipanti e creare una rete europea di donne imprenditrici, società demolitriceper creare affari e opportunità.