Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La famiglia che l’ha buttata fuori dalla voragine a Puebla è stata vittima di una truffa telefonica

La famiglia Sánchez Xaliamihua ha denunciato pubblicamente la truffa di cui è stata vittima (Foto: EFE/Hilda Ríos)

Il La famiglia la cui casa è stata danneggiata dal cratere che si è formato nel comune di Juan C Bonilla, nello stato di Puebla, non solo soffre per la perdita della sua casa, ma vi si aggiunge Sono stati ingannati.

Secondo un videoclip su YouTube Incongruenze televisiveMagdalena Xaliamihua e Heriberto Sánchez si sono detti vittime di Truffa telefonica.

Tutto è iniziato mercoledì scorso, 2 giugno, quando Maddalena lei era ho chiamato di Donne colui il quale Identificato come rappresentante del ministro degli Interni di Monterrey.

“Mi hanno detto che è di Monterrey e Nuevo Leon e quello che ho amato è Marisol Hernandez, che Avrei depositato 35mila pesos per quello che viviamo. Mi ha chiesto le credenziali di elettore e la prova dell’indirizzo e bolletta del cellulareNarrato da Heriberto.

Poiché non ci sono prove di questo tipo, la donna dice a Heriberto che dovrà archiviare Deposita 1.000 pesos Per accedere alla donazione. Più tardi, le disse che avrebbe dovuto fare un altro deposito, ma per ora 2000 pesos.

La famiglia pensava di fare una donazione (Immagine: Twitter / JCarlos_Valerio)
La famiglia pensava di fare una donazione (Immagine: Twitter / JCarlos_Valerio)

“Gli ho detto perché doveva pagare altri 2.000 pesos, ma lui mi ha detto: ‘Sono tanti soldi, 35.000 pesos e il Banco Azteca me ne donerebbe altri 10.000 pesos. ” […] Mi hanno chiesto di depositare sul conto 4152313785596797. L’ho già depositato e inviato i biglietti tramite WhatsApp Infatti, ho registrato i messaggi. Mi hanno detto che mi avrebbero dato mezz’ora per arrivare al Banco Azteca.

READ  La più grande nave della marina iraniana è affondata in circostanze misteriose

La coppia si è poi trasferita in banca sperando in un piccolo aiuto, ma dopo essere arrivati ​​e aver aperto il loro estratto conto, hanno capito che A loro non è mai stato donato nulla.

Siamo arrivati ​​al Banco Azteca e il mio estratto conto è pulito, non contiene nulla. […] E all’improvviso mi è arrivata questa chiamata perché ho detto: No, aiuta davvero. Ma no, siamo stati truffati e non ne vale la pena. “Fa così male perché quando vedo la mia eredità cadere”, ha detto Magdalena, piangendo.

La donna ha anche chiesto che la persona che ha rubato i loro soldi venga rintracciata, perché si trova in una situazione molto difficile.

Affermo inoltre che chiedo caldamente alle persone, al governatore, al presidente ea tutti coloro che ci ascolteranno, di aiutarci a trovarli e a pagare per ciò che hanno fatto. S Lo voglio qui a casa mia e voglio parlargli Perché ci fanno questo. Stiamo attraversando un brutto momentochiese Herberto prima di scoppiare in lacrime.

Un fenomeno con un diametro di almeno 100 metri e una profondità di 20 metri ha già raggiunto la casa di famiglia (Immagine: Twitter @JCarlos_Valerio)
Un fenomeno con un diametro di almeno 100 metri e una profondità di 20 metri ha già raggiunto la casa di famiglia (Immagine: Twitter @JCarlos_Valerio)

per questa parte, Miguel Barbosa Huertagovernatore dello stato Ministero dell’Interno Per trovare i ladri.

Attraverso video e foto che circolano sui social, i residenti Santa Maria Zacatepec, comunità appartenente al comune di Juan C. Bonilla, Puebla, ha denunciato la formazione di una fossa in mezzo ai campi coltivati.

I vicini della comunità affermano che il fenomeno di almeno 100 m di diametro e 20 m di profondità può essere derivato dalla presenza di uno jagoi, cioè una depressione sul terreno che permetteva di immagazzinare acqua da ruscellamento, ma è tutta coperto.

READ  La Cina ha autorizzato il vaccino Sinovac contro il virus Corona per i bambini dai 3 anni

Ciò premesso, l’area rimane protetta dalla polizia municipale e dal personale della protezione civile, che Hanno invitato i residenti a non avvicinarsi al luogo per evitare incidenti.

Continuare a leggere: