Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La dolce ironia di Hillary Clinton che viene punita dal Cremlino

Hillary Clinton (Reuters/Mike Segar)

In risposta alle sanzioni imposte dagli Stati Uniti in occasione dell’invasione dell’UcrainaIl governo russo ha informato il Dipartimento di Stato in una dichiarazione che con effetto da oggi, martedì 15 marzo, sono state applicate sanzioni reciproche contro il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e il segretario di Stato, Anthony Blinken, Oltre al Segretario alla Difesa degli Stati Uniti e a diversi capi di agenzie governative statunitensi.

Le sanzioni includono Divieto di entrare in territorio russo Sia Biden che i membri del suo governo sono inclusi nella “lista nera”, sebbene il Dipartimento di Stato abbia specificato nella sua dichiarazione che la Russia non rifiuta di mantenere “contatti ufficiali” con le persone colpite, secondo le agenzie russe locali.

Hillary Clintonuno di quelli avallati dal Cremlino, ha deciso di prendere la notizia con umorismo. “Voglio ringraziare l’Accademia russa per il premio alla carriera”, ha scritto su Twitter.

Scherzo Clinton su Twitter
Scherzo Clinton su Twitter

La Casa Bianca ha minimizzato le sanzioni annunciate dalla Russia martedì Contro il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e altri funzionari statunitensi, ha scherzato sul fatto che Mosca sembrava aver mancato il bersaglio nell’imporre le sue restrizioni.

portavoce della Casa Bianca, Jane Psaki ha ricordato che il nome completo del Presidente degli Stati Uniti è Joseph Robinette Biden Jr.perché suo padre porta il suo nome, e che il cognome non compare nell’elenco delle sanzioni annunciate dalla Russia.

Il capo è giovane, quindi suo padre potrebbe essere stato punito. Riposa in pace, Psaki ha detto durante la sua conferenza stampa quotidiana.

READ  Alberto Fernandez ha partecipato a un forum con Joe Biden e ha chiesto supporto nei negoziati con il FMI | “È essenziale che i debiti da rimborsare siano sostenibili”.

altrimenti, La portavoce di Biden, che è anche nella lista delle sanzioni, ha minimizzato l’impatto dell’annuncio di Mosca. “Non sorprende nessuno scoprirlo Nessuno di noi sta pianificando viaggi turistici in Russia e nessuno di noi ha conti bancari a cui non possiamo accedere. Quindi entreremoLa portavoce ha concluso.

Oltre a Biden, Blinken e Psaki, nella lista dei sanzionati dalla Russia c’è anche il Segretario alla Difesa, Lloyd Austin; Presidente dei capi di stato maggiore congiunti Marco Millie; Oltre al consigliere per la sicurezza nazionale di Biden, Jake Sullivan.

Anche Joe Biden, Lloyd Austin e Anthony Blinken (Reuters / Jonathan Ernst) sono stati puniti.
Anche Joe Biden, Lloyd Austin e Anthony Blinken (Reuters / Jonathan Ernst) sono stati puniti.

Nella lista c’è anche il Direttore della Central Intelligence Agency, William Burnsquattro alti funzionari dell’amministrazione Biden, compreso il direttore dell’Agenzia per lo sviluppo degli Stati Uniti (Usaid), Samantha Potere.

Completato dal figlio di Biden, Hunter; e l’ex Segretario di Stato e candidata presidenziale democratica Hillary Clinton.

Dichiarazione di Mosca In risposta alle sanzioni imposte dagli Stati Uniti in occasione dell’invasione russa dell’UcrainaChe colpisce, tra l’altro, il presidente russo, Vladimir Putin, e il ministro degli Esteri del Paese, Sergey Lavrov.

Le sanzioni imposte da Mosca includono il divieto a Biden e ai membri del suo governo di entrare nella “lista nera” sul suolo russo. Ma il ministero degli Esteri ha sottolineato nella sua dichiarazione che la Russia non rifiuta di mantenere “contatti ufficiali” con le persone colpite, secondo le agenzie russe locali. Lunedì, il governo russo ha anche annunciato sanzioni contro il primo ministro canadese Justin Trudeau e membri del parlamento canadese.

(Con informazioni da EFE)

Continuare a leggere: