Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La casa di George Clooney, nel Berkshire, è stata allagata un anno dopo che le inondazioni hanno colpito l’Italia

Jorge Clooney ha vissuto in prima persona la devastazione causata dalle piogge torrenziali nella città italiana di Laclio, dove 60 persone hanno perso la casa.

L’attore, sua moglie Amal e i loro due figli erano in vacanza a casa loro Villa Olendra Quando sono stati colpiti da 72 ore di pioggia sul Lago di Como, ha allagato la città.

George e la sua famiglia sono qui ma sono tutti al sicuro”.



Roberto PoseyAlcalde Laclio

Clooney ha spiegato alla stampa italiana la gravità della situazione: “E’ peggio di quanto si pensi. Eravamo a Chernobyl, fa paura, ma qui a Laclio è peggio. Pensano che potrebbero volerci anni e milioni di dollari per sistemare il pasticcio”.

Ma l’attore non ha perso la speranza: “Questa città è sempre qui, continuerà, sarà più forte e migliorerà. È una città molto resistente”, ha detto ai giornalisti locali.

Roberto Posey, sindaco di Laclio, era incaricato di ordinare l’evacuazione dei residenti che vivevano in zone pericolose, tra cui quattro case vicino alla distrutta Villa Oleandra nel torrente.

Giornale quotidiano Il Sole Commentando l’accaduto, Posey ha potuto parlare: “Non abbiamo piovuto per tre giorni di seguito, poi l’inferno è andato in frantumi.

Questa è una città molto difficile”.



George ClooneyAttore

“Questa è una zona disastrata: quattro case sono state distrutte e a queste famiglie è stato fornito un riparo alternativo. La potenza del rumore e dell’acqua era impressionante. Non ho mai visto niente di simile. Ci vogliono diversi giorni per ripulire tutto”, continuò il sindaco.

Bose ha parlato anche della situazione dell’attore degli Oasis XI: “George e la sua famiglia sono qui, la strada è vicino a casa loro. Alcuni luoghi sono inaccessibili, ma sono tutti sicuri e non ci sono danni alle loro proprietà.

Veduta d’insieme di ‘Villa Olandra’, la casa dell’attore George Clooney a Laglio

Furio Aziman-Ragazzo fortunato

Villa Oleandra è un appartamento con 25 stanze, un teatro all’aperto, una piscina e un garage, in cui Clooney possedeva tutte le moto che l’attore ha acquistato nel 2002 per 10 milioni di dollari.

60 persone hanno dovuto essere soccorse dai vigili del fuoco, 50 residenti avevano perdite di gas nelle loro abitazioni, decine di alberi erano caduti, auto e furgoni avevano creato barriere fuori da alcune abitazioni e sono stati portati via dalla corrente.

George Clooney ed Elizabeth Canalis durante un giro in piggy a LaGlio, Italia

George Clooney ed Elizabeth Canalis durante un giro in piggy a LaGlio, Italia

Posseduto

Nel febbraio 2020, l’attore ha affrontato una situazione simile quando la sua villa nella città inglese del Berkshire è stata inondata da una forte tempesta.

Due settimane dopo le catastrofiche inondazioni in Germania e Belgio, le condizioni meteorologiche più recenti in Europa, George Clooney ha mostrato tutto il suo sostegno ai suoi vicini italiani.

Leggi di più


Leggi di più

Andres Guerrero

La coppia ha acquistato Mill House nel 2014 dopo il loro matrimonio a Venezia.

READ  Italia.- Arrestato a Barcellona ex mafioso in fuga dalla giustizia