Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Kristalina Georgieva, capo del Fondo monetario internazionale, guida la lista delle donne più potenti del mondo

L’amministratore delegato del Fondo monetario internazionale, Kristalina Georgieva, è a capo dell’organizzazione internazionale da settembre 2019 (REUTERS/Remo Casilli)

Amministratore delegato della società Fondo monetario internazionale (FMI)E il Kristalina GeorgievaEra tra i primi posti nella classifica delle 100 donne più potenti e influenti del mondo, che è stata realizzata dalla rivista Forbes.

“Sono onorata di apparire ancora una volta nell’elenco delle 100 donne più potenti di Forbes di quest’anno. Mi hai ispirato a essere continuamente nell’elenco con così tante donne straordinarie e potenti”, ha dichiarato su Twitter la proprietaria numero 1 del fondo.

Georgieva, il volto visibile del Fondo monetario internazionale e l’eventuale guida del team nei negoziati con il governo argentino, è stata citata da Forbes per il suo ruolo alla guida dell’organizzazione internazionale e per la sua illustre carriera. Di origine bulgara, l’economista è al 12° posto nella classifica che guida Ursula von der Leyenil Presidente della Commissione Europea; Christine LagardePresidente della Banca centrale europea e suo predecessore al Fondo monetario internazionale. S Kamala HarrisVicepresidente degli Stati Uniti.

Forbes ha notato che in precedenza era il “presidente ad interim di Gruppo della Banca Mondiale È stato responsabile degli sforzi dell’organizzazione per porre fine alla povertà estrema entro il 2030 ed è responsabile del Fondo monetario internazionale dall’ottobre 2019.

infobae

La pubblicazione si è anche concentrata sul fatto che nel dicembre 2019 Georgieva ha guidato un nuovo programma di prestito triennale con l’Ucraina del valore di 5,5 miliardi di dollari.

Tra i suoi argomenti principali ci sono la crisi climatica e il suo legame con la stabilità finanziaria, nonché l’aumento dei livelli di debito in Africa. Hanno notato che il FMI è stato una fonte di sostegno finanziario per i paesi membri dall’inizio della pandemia, aumentando i prestiti del 50% a 270 miliardi di dollari.

Gli altri membri in cima alla lista lo sono Maria Barra (CEO di General Motors) Abigail Johnson (CEO Fidelity Investments), Melinda Gates francese (ex moglie di Bill Gates e co-presidente della Bill & Melinda Gates Foundation), Giorgia Meloni (Presidente del Consiglio d’Italia), Karen Lynch (CEO di CVS Salute), Giulia Dolce (CEO di Accenture), Jane Fraser (CEO di Citigroup) W Mackenzie Scott (filantropo ed ex moglie di Jeff Bezos).

ampia carriera

Il presidente del Fondo monetario internazionale ha conseguito un dottorato di ricerca in scienze economiche presso l’Università bulgara di economia nazionale e mondiale. Dopo la laurea, è stata British Council Fellow presso la London School of Economics (LSE).

READ  L'Italia ha votato con l'estrema destra Meloni come candidato preferito

Anni dopo, dopo la caduta dell’Unione Sovietica, iniziò ad avere contatti internazionali e nel 1993 iniziò a ricoprire incarichi di alto livello Banca Mondiale e il Commissione europea.

Sergio Massa e a Washington
Sergio Massa e a Washington

Nel 2016 è stata candidata alla segreteria generale del Nazioni Unite. Anche se ha perso contro il portoghese Antonio GuterresLa sconfitta l’ha spinta a riorientare la sua carriera fino a quando non le è stato conferito l’incarico di Direttore della Banca Mondiale. Quindi, il 25 settembre 2019, è stata eletta amministratore delegato del Fondo monetario internazionale, già nel suo incarico di fronte a presunte manipolazioni dei rapporti della Banca mondiale.

Georgieva sta conducendo i negoziati del FMI con il governo Alberto Fernández. Per il prestito più grande e importante nella storia dell’organizzazione concesso nel 2018 durante il regno del governo del Regno dell’Arabia Saudita Maurizio Macrì E con Lagarde al timone del pluralismo.

“Sono stato molto felice di vedere che il presidente Fernandez stava andando bene. Continuate così”. Conversazione molto buona e costruttiva Sull’impatto della guerra in Ucraina, sull’economia globale, così come sulla situazione in Argentina”, ha detto Georgieva Lasciando l’incontro con Fernandez settimane fa al vertice del G-20 a Bali, in Indonesia.

L’amministratore delegato del Fondo monetario internazionale ha sottolineato l’importanza di L’Argentina continua l’obiettivo di ridurre l’inflazione e migliorare l’andamento dell’economia E farlo tenendo conto dei bisogni della popolazione, soprattutto dei più vulnerabili».

“È molto importante per l’Argentina tenere traccia di quanto ha fatto con successo negli ultimi mesi. Abbiamo portato a termine con successo la seconda revisione, in un breve lasso di tempo, grazie alla disciplina mostrata dal ministro Massa e dalla sua squadra. E siamo d’accordo che è importante in questo difficile ambiente globale continuare con questo sistema”.

READ  Real ti invita a partecipare alla Conferenza Internazionale 2021: “Pandemia e Corruzione in America Latina” | Stati Uniti d'America

Continuare a leggere: