Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Konami si scusa per l’inconveniente causato dalla grafica elettronica del calcio con giocatori come Messi

09-02-2021 Il videogioco eFootball 2022 uscirà gratuitamente il 30 settembre. Politica di ricerca e tecnologia Konami

Lo scorso luglio, Konami, uno dei più importanti sviluppatori di videogiochi al mondo, ha annunciato la fine della famosa saga di videogiochi Pro Evolution Soccer (PES) e la sua sostituzione: l’e-football.

Secondo un comunicato ufficiale della società, la decisione è stata presa “con incessante determinazione a creare un’esperienza calcistica rivoluzionaria. La nostra ambizione era quella di ricreare l’ambiente calcistico ideale, dall’erba al campo, il movimento dei giocatori, per i tifosi in campo”. A tal fine, abbiamo deciso di creare un nuovo motore di calcio, con un nuovo sistema di animazione e controlli di gioco. Il risultato finale è stato più impressionante di quanto inizialmente immaginato. Abbiamo trasceso i limiti di PES, in un nuovo mondo di calcio virtuale”.

“Per celebrare questa nuova era, abbiamo deciso di separarci dal nostro amato marchio PES e rinominarlo e-Football”, precisa il documento.

Ma dopo la prima della scorsa settimana, lo sviluppo di PES non ha avuto un effetto positivo tra i giocatori che l’hanno provato, soprattutto a causa delle notevoli irregolarità che sono apparse nella sua grafica. Nel weekend, infatti, non si sono fermati i meme creati attorno al fallimento dell’immagine del gioco, nello specifico sui volti dei giocatori più famosi e sui movimenti dei loro corpi “curiosi” in campo.

La grafica che incarna calciatori d’élite come Cristiano Ronaldo, Lionel Messi o Raphael Varane ha causato una reazione di disapprovazione tra i giocatori,Hanno descritto il calcio elettronico come un titolo impossibile per “fare guerra a FIFA 22”.

Tuttavia, sembra che non siano solo i problemi grafici che i giocatori hanno criticato perché il gameplay e il flusso di gioco complessivo sembrano inutili; O almeno non per ora.

READ  WhatsApp: il trucco per rispondere ai messaggi senza apparire online

In effetti, il livello di critiche da parte dei giocatori era tale che Konami ha dovuto fare i conti con commenti negativi per offrire alcune scuse ai suoi utenti e assicurare loro che I dettagli che non sono piaciuti agli sviluppatori dell’azienda sono stati corretti.

“Dopo il lancio di e-Football 2022 abbiamo ricevuto molti commenti e richieste riguardanti l’equilibrio del gioco, che include velocità di passaggio o prestazioni difensive. Vorremmo anche farti sapere che ci sono segnalazioni di problemi che gli utenti hanno avuto con la cinematica, le espressioni facciali, i movimenti dei giocatori e il comportamento della palla.Lo ha detto la società attraverso un comunicato pubblicato sui social.

Allo stesso modo, Konami si è scusata con i suoi utenti per i problemi sorti nel mezzo del suo primo spettacolo di e-football, e ha sottolineato che i fallimenti al suo interno sarebbero stati presi “sul serio”.

Questo lavoro sarà costantemente aggiornato, la qualità sarà migliorata e il contenuto sarà costantemente aggiunto. A partire dalla prossima settimana, ci prepareremo per l’aggiornamento di ottobre man mano che riceveremo più feedback tramite i sondaggi dei nostri utenti“Ha aggiunto.

Alla fine, dalla compagnia hanno detto che lo avrebbero fatto “Tutto è possibile per soddisfare più utenti possibile” Si spera che i giocatori non ritirino il loro supporto per questa nuova esperienza.

Al momento, le specifiche del piano di lavoro che Konami attuerà sono sconosciute, anche se si prevede che saranno in grado di migliorare la grafica e i glitch di gioco a tempo di record tenendo conto di ciò. Presentato in anteprima il 1° ottobre, FIFA 22 è la competizione calcistica di eSport più dura per la stagione 2021-2022.

READ  Amazon Fire TV o Chromecast con Google TV: Mejor stick Smart TV

Continuare a leggere