Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Kazakistan: decine di morti e migliaia di feriti nel quinto giorno di proteste | La Russia e i suoi alleati hanno inviato truppe per affrontare i manifestanti

Decine di morti, migliaia di feriti e detenuti ad Almaty, la più grande città del Kazakistan, incoronato il quinto giorno di a proteste che è esploso contro eL. Un aumento del prezzo del gas. Con il passare delle ore, le manifestazioni si sono trasformate in un rifiuto generale del governo, che ha risposto con “A”. “Operazione antiterrorismo” con il sostegno dell’esercito russo che ha iniziato ad atterrare giovedì in questa ex repubblica sovietica ricca di petrolio e gas.

Si sono sentiti spari nel centro di Almaty, con edifici governativi incendiati e negozi saccheggiati. Il presidente del Kazakistan Kassem Jomart Tokayev, ha chiesto aiuto per combattere quello che ha definito A Nascita dei “gruppi terroristici”, che lo accusava di aver ricevuto “formazione all’estero”. La vicina Russia e i suoi alleati nell’Organizzazione del Trattato per la sicurezza collettiva (CSTO) hanno annunciato l’invio del primo contingente di una “forza collettiva di mantenimento della pace” in Kazakistan.

per cercare di fermare la crisi, Il governo ha annunciato che imporrà un tetto ai prezzi del carburante per 180 giorni. Ha anche ordinato le dimissioni dell’intero Consiglio dei Ministri, anche se senza effetto. Si tratta della più grande mobilitazione degli ultimi decenni in questo Paese governato dal 1989 al 2019 da Nursultan Nazarbayev, considerato il mentore dell’attuale presidente.

Il governo di Tokayev ha imposto il coprifuoco e dichiarato lo stato di emergenza in tutto il Paese. C’è un blocco nei segnali nei telefoni cellulari e un’interruzione in Internet. Gli aeroporti di Almaty, Aktobe e Akto e la capitale, Nur-Sultan, non sono operativi da quando i voli sono stati cancellati mercoledì.

READ  Passo dopo passo: attraverso i videogiochi online, ecco come la criminalità organizzata rapisce i minori

I disordini hanno portato all’uccisione di decine di manifestanti, secondo la polizia, mentre più di mille persone sono rimaste ferite e circa 400 sono state portate in ospedale. Secondo il governo, citando le agenzie russe, 18 membri delle forze di sicurezza sono stati uccisi e altri 748 sono rimasti feriti.

L’Unione Europea ha espresso “preoccupazione” per la situazione e gli Stati Uniti hanno descritto una soluzione “pacifica”.. Da parte sua, l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, ha esortato tutte le parti ad “astenersi dalla violenza”.

Kazakistan È un importante alleato della RussiaMa cerca anche relazioni flessibili con l’Occidente e la Cina. È un importante esportatore di petrolio e gas, motivo per cui ha firmato contratti con colossi energetici come la società statunitense Chevron.