Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Italia e Germania hanno tolto tutte le restrizioni agli argentini: cosa sta succedendo nel resto d’Europa

A partire da questo mese, sia l’Italia che la Germania hanno revocato tutte le restrizioni di viaggio relative al Covid-19. (Reuters/Guglielmo Manjiapan)

da ora in poi Non è più necessario soddisfare i requisiti relativi al Covid-19 per entrare in Italia. Il paese europeo diventa così uno dei primi paesi dell’Europa centrale a revocare tutti i requisiti aggiuntivi entrati in vigore con la pandemia, nel marzo 2020.

Lo conferma il sito viaggiaresicuri.itsvolto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dove sono stati individuati: Dal 1 giugno 2022 non è più necessario il Green Pass (o certificato equivalente) per entrare o rientrare in Italia.. Misure restrittive all’ingresso in Italia, legate al COVID-19, successivamente disposte dal Ministro della Salute, Non prorogato oltre il 31 maggio 2022come mostrato qui.

Quando si esamina la mappa delle restrizioni globali della International Air Transport Association (IATA, per il suo acronimo inglese), si può notare Quando clicchi su Italia, non ci sono requisiti per i viaggiatori internazionali.

Gli argentini potranno entrare in Italia come prima della pandemia con passaporto e biglietto aereo.  (Reuters/Max Rossi)
Gli argentini potranno entrare in Italia come prima della pandemia con passaporto e biglietto aereo. (Reuters/Max Rossi)

D’ora in poi, gli argentini potranno entrare in Italia proprio come facevano prima della pandemiaCome confermato da fonti dell’Ambasciata d’Italia in Argentina. E questo decreto, ripetuto anche dall’autorità sanitaria del Paese, lo indica Tutte le restrizioni ai viaggi internazionali relative al Covid-19 sono scadute il 31 maggio e non saranno estese.

Questo sta già dicendo Non sarà richiesto alcun certificato di vaccinazione, test PCR, test di rilevamento dell’antigene o certificati di guarigione dalla malattia. per entrare nel paese. Il suggerimento per il monitoraggio dei viaggiatori è stato effettivamente rimosso settimane fa, come previsto da questo mezzo.

Anche la Germania ha revocato le restrizioni per promuovere il turismo durante l'estate europea.  (Reuters/Fabrizio Panchina)
Anche la Germania ha revocato le restrizioni per promuovere il turismo durante l’estate europea. (Reuters/Fabrizio Panchina)

Germania Da parte sua, da giugno ha anche revocato tutte le restrizioni sui viaggi internazionali. Proprio come mi aspettavo InfobaeE il Il paese rimarrà libero da restrizioni per tre mesiPer stimolare il turismo e promuovere i viaggiatori durante l’estate europea.

READ  Al via l'asta 5G Millionaire, che sarà vinta da chi non parteciperà | Economia

come dettagliato Karl LauterbachIl ministro della Salute tedesco al porto di Funke, I requisiti di ingresso nel Paese saranno sospesi dal 1 giugno al 31 agosto. D’ora in poi i viaggiatori non dovranno rispettare i requisiti “3G” per entrare e la situazione di frontiera vivrà un periodo di tre mesi di “normalità”.

“Sospenderemo la base 3G all’ingresso a fine agosto”.Lauterbach ha confermato. Questo regolamento indicava che solo i viaggiatori che sono stati vaccinati, guariti dalla malattia o che sono risultati negativi possono entrare nel Paese.

Sia la Francia che la Spagna continuano a richiedere schemi di vaccinazione o risultati negativi dei test.  (Alberto Ortega - Europa Stampa)
Sia la Francia che la Spagna continuano a richiedere schemi di vaccinazione o risultati negativi dei test. (Alberto Ortega – Europa Stampa)

Cosa sta succedendo in Francia e Spagna?

Nel frattempo, però Francia Ha anche allentato le restrizioni e i viaggiatori dall’elenco dei paesi “verdi” – che include l’Argentina – possono entrare nel paese purché certifichino il loro programma di vaccinazione completo, Le restrizioni sono ancora in vigore.

Solo chi ce l’ha Programma di immunizzazione completo per qualsiasi vaccino accettabile (I vaccini Sputnik-V e Cansino non sono ancora riconosciuti), O quelli che danno un risultato negativo al test Un test antigene o PCR viene eseguito entro 48 ore prima del viaggio.

Da parte sua, in Spagnacontinua anche a richiedere un file Test di vaccinazione valido (avverbi simili al francese) O un test negativo per la malattia. Saranno validi entrambi i test di tipo NAAT (PCR o simili) effettuati 72 ore prima del volo o i test di rilevamento dell’antigene eseguiti 24 ore prima della partenza.

disperazione

In merito alla notizia del nuovo permesso per entrare in Europa, disperazioneentrerà in vigore dal 2023. E quindi, I viaggiatori argentini potranno entrare in Italia e in Germania come prima della pandemia, solo con passaporto argentino valido e biglietto aereo. Nel frattempo, è ancora necessario soddisfare determinati requisiti per entrare sia in Spagna che in Francia.

READ  Lo Storm Fighter contribuirà con 30,5 miliardi di dollari all'economia britannica

Continuare a leggere

Qual è la nuova procedura obbligatoria per entrare in Europa richiesta agli argentini dal 2023 e quanto costerà?
Dopo oltre 27 mesi di sospensione, riprendono oggi i voli diretti per l’Italia: dettagli sulle operazioni e requisiti di ingresso
Dollari per imprenditori e aziende tecnologiche: il governo ha diluito lo stock dell’economia della conoscenza