Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Istobal recupera le vendite pre-pandemia nel 2021 con una crescita del 13,4%.

Istobal azienda valenciana specializzata in autolavaggio e cura, Crescita del 13,4% nel 2021 e ritorno ai livelli di fatturazione pre-pandemia Il suo fatturato ha raggiunto i 145,7 milioni di euro. Inoltre, la società ha registrato un utile operativo totale (Ebitda) di 14,4 milioni, pari al 61,2% rispetto all’anno precedente, si legge oggi in un comunicato.

Nel 2021 l’azienda Internazionalizzazione del 75% della sua produzioneEssendo Francia, Italia, USA, UK e Danimarca, nell’ordine, i principali mercati di esportazione. Allo stesso modo, vale la pena sottolineare l’ingresso di Israele nei primi 10 mercati principali dell’azienda.

Tra le filiali estere, spicca la crescita delle vendite negli Stati Uniti, con incrementi di oltre il 43% delle vendite, seguiti dal Brasile, che nel 2021 ha registrato il 33% in più di vendite. Facendo riferimento ai mercati europei, evidenzia la crescita oltre il 20% delle sue controllate sono in Italia, Svezia e Austria.

Per divisione di prodotto, i ponti per autolavaggi continuano a guidare le vendite di Istobal nel 2021. Le linee che hanno visto invece la crescita maggiore sono state invece la divisione comunicazione, che supera del 41% i dati dell’anno precedente, come anche quelle per il trattamento delle acque, lavanderie e auto industriali, con incrementi di quasi il 20% rispetto al 2020.

Fabbro cubano

Nel 2022 Istobal continuerà a “impegnarsi nell’internazionalizzazione, nella sostenibilità e nella trasformazione digitale per rafforzare ulteriormente la sua leadership nel settore dell’autolavaggio”. La società spera che il recente ingresso di Herrecha Inversiones (holding Hortensia Herrero), che detiene il 22% del capitale di Istobal, contribuisca a rafforzare i progetti strategici e i piani di espansione della società nei prossimi anni.

READ  CEOE vede un accordo su nuovi ERTE "complessi" | Economia

Con dieci filiali e quattro stabilimenti in Europa, America e Asia, Istobal aumenterà la sua crescita quest’anno in mercati geografici chiave come Stati Uniti e Cina, tra gli altri paesi. Inoltre, nel 2022, ha rafforzato la propria presenza alle fiere internazionali del settore partecipando a più di una dozzina di eventi strategici per l’azienda.