Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Invasione russa in diretta: il canale televisivo di stato russo trasmette video di due americani scomparsi in Ucraina

Danni causati dai bombardamenti russi alle Acciaierie Azovstal, Mariupol

La Marina ucraina affondò un rimorchiatore russo nel Mar Nero con un missile antinave Quando si stava dirigendo con personale e un carico di armi verso Serpent Island.

Il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha applaudito venerdì La “storica decisione” della Commissione Europea a favore della concessione a Kiev dello status di candidato all’adesione all’Unione Europea (Unione Europea) Ha detto che era “vicino alla vittoria” nella guerra con la Russia.

Da parte sua, il presidente russo Vladimir Putin ha sottolineato di non avere nulla contro l’adesione dell’Ucraina all’Unione europea.perché non è un’organizzazione militare o un blocco politico-militare come la NATO.

Le autorità ucraine hanno denunciato la distruzione di tutti gli “edifici amministrativi” dell’impianto chimico di Azotsituata nella città di Severodonetsk, nella provincia di Lugansk (est), nel mezzo dell’attacco e dell’accerchiamento delle truppe russe.

Poi, minuto dopo minuto, l’invasione russa dell’Ucraina(ora ucraina, GMT +3):

Sabato 18 giugno:

7:35: la Norvegia annuncia un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia, compreso un embargo parziale sul greggio, In risposta all’invasione dell’Ucraina da parte delle forze russe dal 24 febbraio.

Sosteniamo l’Unione Europea nell’imporre sanzioni alla Russia per mantenere la pressione sul governo del Paese e sull’élite nella lista. Ora stiamo vietando l’importazione di petrolio trasportato via mare dalla Russia alla NorvegiaLo ha affermato il ministro degli Affari esteri norvegese, Anken Hoetfeldt, in una dichiarazione pubblicata dall’esecutivo.

Secondo il testo pubblicato dalle autorità norvegesi, Queste misure sono immediatamente efficacisebbene “i regolamenti contengano periodi di transizione fino al 5 dicembre 2022 per il greggio e fino al 5 febbraio 2023 per i prodotti petroliferi”.

READ  L'eremita ha vissuto in una grotta per due decenni, ma ha comunque ricevuto la sua prima dose di vaccino contro il COVID | Cronaca

6:23: le autorità polacche avevano ricevuto una lettera presumibilmente dal ministero degli Esteri ucraino in cui venivano richiesti i nomi di tutti gli uomini ucraini di età inferiore ai 60 anni Erano in Polonia, come riportato venerdì dal Centro anti-disinformazione ucraino, che ha negato che il messaggio provenisse dal suo Paese.

“Il nemico sta cercando di ottenere informazioni personali sugli ucraini all’estero, Per ulteriori informazioni e operazioni psicologiche volte ad abbassare il livello di fiducia in Ucraina in generaleIl Centro ucraino per la lotta alla disinformazione, affiliato al Consiglio nazionale per la sicurezza e la difesa dell’Ucraina, ha affermato in una dichiarazione rilasciata sul suo canale Telegram.

Il messaggio, monitorato dal Centro di sicurezza polacco, spiegava che la richiesta di informazioni sui cittadini ucraini di età inferiore ai 60 anni Mobilitare le forze armate ucraine e persuaderle a partecipare alla guerra contro la Russia serve le forze armate ucraine.

4.45: Un canale televisivo di stato russo ha trasmesso i video di due americani scomparsi la scorsa settimana. Mentre combatteva a fianco dell’esercito ucraino, ore dopo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden aveva annunciato di non sapere dove si trovassero.

Dicono famiglie e membri del Congresso Alexander Drwick e Andy Hoyen, entrambi veterani americani dell’Alabama meridionale, hanno perso i contatti con i loro parenti mentre combattevano a fianco delle forze ucraine. vicino al confine russo.

Venerdì sera, giornalista televisivo russo RTRoman Kosarev, un videoclip sulla piattaforma di messaggistica Telegram in cui Dervik parlava alla telecamera.

Un canale televisivo di stato russo ha trasmesso i video di due americani scomparsi la scorsa settimana.
Un canale televisivo di stato russo ha trasmesso i video di due americani scomparsi la scorsa settimana.

03.38: Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha dichiarato venerdì che il suo omologo russo, Vladimir Putin, non gli aveva mai chiesto di prendere parte al conflitto con l’Ucraina.Ha sottolineato che l’Occidente sta facendo pressioni sul Paese affinché intervenga.

READ  Il cioccolato Kinder Mini è stato ritirato dal mercato argentino per precauzione a causa della scoperta di casi di salmonella in Europa

Putin non mi ha mai detto: vieni, entra, uccidi qualcuno in Ucraina. “Loro (l’Occidente) ci stanno spingendo in questo conflitto per affrontare sia la Russia che la Bielorussia e per costruire una prima linea da San Pietroburgo a Rostov”, ha detto in un’intervista all’agenzia di stampa russa Belta.

31.02: Il presidente russo Vladimir Putin ha sottolineato che il suo Paese non minaccia nessuno e ricorrerà alle armi nucleari solo “se necessario” per difendere la propria sovranità.

“Non siamo una minaccia, ma tutti dovrebbero sapere cosa abbiamo e cosa useremo se necessario per difendere la nostra sovranità”, ha detto Putin durante il Forum economico internazionale di San Pietroburgo.

Putin considerava “irresponsabili” le dichiarazioni di alti funzionari occidentali secondo cui la Russia minaccia il mondo con le sue armi atomiche.

01.43: Il cancelliere tedesco Olaf Schulz ha insistito ancora una volta sulla necessità di mantenere un canale di comunicazione con il presidente russoVladimir Putin, per risolvere la guerra in Ucraina.

“È assolutamente necessario parlare con Putin e continuerò a farlo, così come farà il presidente francese”, ha detto Emmanuel Macron, Schulz durante un’intervista con l’agenzia tedesca DPA.

Schultz ha sottolineato che quando parla con Putin trasmette “le stesse cose” a qualsiasi altro leader politico riguardo a questa guerra e ha sottolineato di aver detto al presidente russo che Mosca non poteva dettare i termini della pace con l’Ucraina.

Il primo ministro britannico Boris Johnson è arrivato venerdì a Kiev per la sua seconda visita a sorpresa in Ucraina.
Il primo ministro britannico Boris Johnson è arrivato venerdì a Kiev per la sua seconda visita a sorpresa in Ucraina.

00.30: Il procuratore della Corte penale internazionale, Karim Can, ha confermato l'”imminente” apertura dell’ufficio dell’agenzia in Ucraina. Dopo una visita istituzionale durante la quale ha incontrato alti funzionari del governo ucraino e ha visitato la città di Kharkiv.

READ  Gli Stati Uniti assicurano che oltre il 40% delle forze russe al confine con l'Ucraina siano in posizione di attacco

“Posso confermare l’imminente apertura di un ufficio sul campo dell’ICC per continuare a supportare la presenza continua e aumentata del nostro personale sul campo. Questo sarà fondamentale per approfondire il nostro impegno con tutti gli attori in Ucraina e accelerare le nostre attività investigative”.

Novità in sviluppo…

Continuare a leggere: