Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Inter vs Lecce LIVE Star + online: gli orari dei canali in onda per la partita di Serie A 2022 | Video RMMD | Sport totali

Inter contro. Litchi LIVE Star +: Si affronteranno sabato 13 agosto dalle 13:45 (ora peruviana) per la prima data di Serie A in Italia. L’incontro andrà anche in onda ESPNe DirecTV GO e Movistar+, mentre potrai seguire l’azione con i video dei goal all’istante, minuto per minuto.

Il procedimento si svolgerà presso lo Stadio Via del Mare e l’arbitro Alessandro Prontera sarà incaricato dell’amministrazione della giustizia. Inizia una nuova stagione per i nerazzurri, che intendono tornare campioni, dopo il fallito tentativo di mantenere il titolo l’anno scorso (il Milan ha vinto il titolo).

Su quale canale guardare Inter vs. Litchi?

Argentina: stella +

Bolivia: stella +

Brasile: ESPN4, ORA RETE, Claro, Stella +

Peperoncino: stella +

Colombia: stella +

Ecuador: stella +

internazionale: Bet365

Messico: ESPN Messico, Stella +

Paraguay: stella +

Perù: stella +

Spagna: Movistar Champions League, Movistar +

stato unito: Sommo +

Uruguay: stella +

Venezuela: stella +

In qualsiasi momento per guardare Inter vs. Litchi?

Stati Uniti – 11:45 ora di Los Angeles

Messico – 13:45

Stati Uniti – 13:45 ora del Texas

Perù – 13:45

Ecuador – 13:45

Colombia – 13:45

Stati Uniti – 14:45 ora di Miami

Cile – 14:45

Bolivia – 14:45

Venezuela – 14:45

Paraguay – 14:45

Uruguay – 15:45

Argentina – 15:45

Brasile – 15:45

Inghilterra – 19:45

Spagna – 20:45

Italia – 20:45

La squadra ha avuto una preparazione pre-campionato difficile e l’allenatore Simone Inzaghi ha chiamato la sua squadra al limite. Il carico fisico non sarà un deficit per la squadra, ma ci sono ancora grandi dettagli da correggere in campo calcistico, dopo aver analizzato i risultati delle amichevoli.

READ  Corsa per battere il Central Cordoba a Santiago del Estero in cerca di recupero

Su cinque gare, l’Inter ne ha vinte solo una, la prima, 4-1 sul Lugano; Mentre due hanno pareggiato e gli altri due hanno perso. L’ultima sconfitta del club è stata contro il Villarreal (2-4), rivale che mostrava pecche in area difensiva, che ancora esiste con il trio di Milan Skriniar, Stefan de Vrij e Alessandro Bastoni.

Il compito in attacco, invece, non sembra essere un problema per i “Nerazuri”, il cui protagonista è stato Lautaro Martinez. La principale novità in questo settore è Romelu Lukaku, tornato dai suoi misteriosi tempi al Chelsea. e Henrikh Mkhitaryan, di Roma.

Dal canto suo, il Lecce ha ottenuto la promozione dichiarandosi Campionessa di Serie B 2021-22, sotto la guida di Marco Baroni. La squadra però perde carattere: Massimo Coda, autore di 20 gol in seconda divisione, decide di firmare con il Genoa.

Nonostante la grossa sconfitta, il club brasiliano sostiene Gabriel Streviza, che la scorsa stagione ha segnato 14 gol e sei assist. Il centrocampista guiderà la squadra su questa nuova strada, anche se l’inizio della competizione ufficiale in Coppa Italia non è stato dei migliori: sono stati eliminati al secondo turno, perdendo 2-3 contro il Citadella, ai supplementari.

Inter vs. Lecce: Partita della Storia

Da settembre 2005 Inter vs. Il Lecce si è affrontato 10 volte, e ha lasciato il giusto equilibrio ai “nerazurri”: sette vittorie e una sola sconfitta.

19-01-2020: Lecce – Inter 1-1 – Serie A

26-08-2019: Inter-Lecce 4-0 – Serie A

29-1-2012: Lecce-Inter 1-0 – Prima Divisione

2011-21-12: Inter-Lecce 4-1 – Serie A

2011-20-03: Inter-Lecce 1-0 – Serie A

2010-11-10: Lecce-Inter 1-1 – Serie A

READ  Tutto ciò che si adatta alla Coppa internazionale di mountain bike di mezzo sarà UCI nel 2022 - Cycling World Magazine

07-02-2009: Inter 0-3

24-09-2008: Inter-Lecce 1-0 – Serie A

29-01-2006: Lecce – Inter 0-2 – Serie A

17-09-2005: Inter-Lecce 3-0 – Serie A

Inter vs. Lecce: Partita della Storia

Inter: Sameer Handanovic; Milan Skriniar, Stefan de Vrij, Alessandro Bastoni; Denzel Dumfries, Nicolò Barilla, Marcelo Brozovic, Hakan Calhanoglu, Ruben Goossens; Romelu Lukaku e Lautaro Martinez.

Litchi: Vladimir Falcon. Valentin Gendry, Mert Setien, Alexis Blaine e Antonino Gallo; Christian Bystrovich, Morten Hegelmand, Johan Helgason; Gabriel Streviza, Asan Sesay e Federico Di Francesco.