Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Incredibili tesori trovati su un veliero spagnolo affondò vicino alle Bahamas 350 anni fa

È quasi mezzanotte del 4 gennaio 1656 e sul ponte Galeone spagnolo Nostra Signora delle Meraviglie È silenzioso. Si sente solo il rumore del mare dei Caraibi e il vento che accarezza le vele dell’enorme nave che ha lasciato Cartagena de Indias.

Va in Spagna dopo aver collezionato Bottino d’argento recuperato dal relitto della Jesús María de la Limpia Concepción, Affondato nelle barriere coralline in Ecuador. Ma in pochi secondi tutto cambia.

Maggiore Nuestra Señora de la Concepcion Ho commesso un errore di navigazione E quella notte fatidica Scontro Contro i Maravillas, mandando lo sloop spagnolo contro lo scoglio. In meno di 30 minuti sarò sul fondo dell’oceano.

Su un equipaggio di 650 persone, solo 45 sono sopravvissute.

Incredibili tesori trovati su un veliero spagnolo affondò vicino alle Bahamas 350 anni fa.Esplorando Allen

Ora gli esploratori hanno trovato Alcune delle meraviglie custodite dalla famiglia Maravillas In mostra al Museo Marittimo delle Bahamas.

“I Maravillas sono una parte speciale della storia marina delle Bahamas”, ha affermato Carl Allen, imprenditore e fondatore di Allen Exploration, l’organizzazione dietro la spedizione.

I pezzi del galeone sono in mostra al Museo Marittimo delle Bahamas.
I pezzi del galeone sono in mostra al Museo Marittimo delle Bahamas.Esplorando Allen

“Il relitto del Galeone ha avuto una storia difficile: molti pezzi sono stati trovati da spedizioni spagnole, inglesi, francesi, olandesi, americane e delle Bahamas durante il XVII e il XVIII secolo”, ha detto.

Secondo il Museo Navale, uno dei pezzi più importanti dell’esplorazione di Allen fu a Orecchino in oro con croce di Santiago nel mezzo.

Uno dei pezzi più importanti di esplorazione di Allen era un orecchino d'oro con una croce di Santiago al centro.
Uno dei pezzi più importanti di esplorazione di Allen era un orecchino d’oro con una croce di Santiago al centro.Esplorando Allen

Tra le rovine è stato trovato un secondo orecchino d’oro, di forma ovale e lungo 4,7 cm.

READ  Biden ha promesso a Zelensky che gli Stati Uniti e i suoi alleati avrebbero "risposto in modo deciso" se la Russia avesse invaso l'Ucraina.

Al centro, la Croce di Santiago si staglia su un grande smeraldo colombiano a forma di ovale. La cornice esterna è decorata con altri 12 smeraldi che rappresentano i dodici apostoli.

Tra le rovine è stato trovato un secondo orecchino d'oro, di forma ovale e lungo 4,7 cm.
Tra le rovine è stato trovato un secondo orecchino d’oro, di forma ovale e lungo 4,7 cm.Esplorando Allen

L’Ordine di Santiago era il corpo militare più prestigioso in Spagna e Portogallo. I suoi cavalieri erano particolarmente attivi nel commercio marittimo.

Uno dei ritrovamenti più scioccanti è una catena d'oro del peso di 887 grammi.
Uno dei ritrovamenti più scioccanti è una catena d’oro del peso di 887 grammi.Esplora Allen

Quando il navigatore portoghese Vasco da Gama, il primo europeo a salpare per l’India, comandò una flotta di 21 navi tra il 1502 e il 1503, salpò con otto cavalieri dell’Ordine.

La società responsabile del ritrovamento ha dichiarato di sperare di conservare i pezzi nel museo delle Bahamas, poiché fanno parte della grande ricchezza storica e culturale del luogo.

Le precedenti spedizioni hanno fatto sì che i detriti di Maravillas, come questa ancora, si diffondessero sul fondo del mare.
Le precedenti spedizioni hanno fatto sì che i detriti di Maravillas, come questa ancora, si diffondessero sul fondo del mare.Esplora Allen

“Per una nazione costruita sull’oceano, è sorprendente quanto poco si capisca sui rapporti delle Bahamas con il mare”, afferma Michael Bateman, direttore del Bahamas Maritime Museum.

“Sanno molto poco del fatto che il popolo indigeno Lucian, ad esempio, si sia stabilito qui 1.300 anni fa. O che la popolazione totale di circa 50.000 persone sia stata espulsa con la forza, costretta a cercare perle in Venezuela e si sia estinta in meno di tre decenni” , come ricorda.