Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

In Italia, la destra mantiene il potere alle elezioni amministrative

I partiti di destra hanno conquistato il sindaco di grandi città italiane, come Palermo o Genova. Nelle elezioni corporative tenutesi ieri e domenica e Visto come un precursore dei Generali del 2023 In questo, tuttavia, l’Alleanza Conservatrice ha rivelato forti divisioni.

“La certezza di una vittoria del centrodestra a Palermo oa Genova va detta Alla bilancia centro-sinistra, almeno in questa prima svolta, la bilancia si inclina a destra“, Celebrato l’estrema destra Matteo Salvini, il cui studio è ancora in corso.

Quasi nove milioni di italiani sono stati invitati a votare per rinnovare 971 municipi a Genova, Verona, Birmania, Padova (nord), Palermo, Cadenzaro (sud) o L’Aquila (centro).

Tuttavia, lo spoglio è iniziato questo pomeriggio per consentire il riconteggio delle cinque schede. Contestualmente sono state attuate riforme giudiziarie ma non valide per insufficiente partecipazione.

Sviluppi perfetti in varie parti d’Italia

Mentre i numeri crescono lentamente, nella sempre complessa cornice italiana, la Rai pubblica una previsione del 17 per cento, Forza di Silvio Berlusconi ha confermato i progressi dell’alleanza di destra formata dall’Italia. Estrema destra Lega di Matteo Salvini e Fratelli d’Italia di Georgia Meloni.

In primo luogo, a Palermo il suo candidato, Roberto Lagalle, ha vinto con il 45,7 per cento dei voti, ponendo fine all’era dell’iconica Leoloca Orlando che accoglieva gli immigrati. La destra è riuscita a rieleggere Marco Pucci sindaco di Genova (54,4 per cento), ha dovuto gestire il tragico crollo del ponte Morandi, che all’inizio del suo primo mandato ha ucciso 43 persone.

Mantennero anche L’Aquila con la rielezione di Pierre Luigi Bondi. (51,8 per cento), davanti alla candidata del Partito Democratico (PD) Stefania Pesopane (22,9 per cento).

READ  Italia | Raul Esteban Calderon | L'incredibile storia del sicario argentino caduto in Italia travestito da corridore | Argentina | Descrizione | Storie della CE | Il mondo

Verso il ballottaggio in tanti sindaci

Tuttavia, è necessario un secondo round il 26 giugno, poiché in molti comuni non è possibile raggiungere alcun candidato கோரம் Il sindaco deve proteggere l’ufficio. Il fatto che la coalizione di destra sia spesso favorita dalle differenze quando schiera un candidato comune, In alcuni collegi Berlusconi, Salvini e Meloni sono andati da soli con candidati diversi o accordi specifici.

È il caso di Cadenzaro (Sud), che dovrebbe festeggiare un secondo turno tra Valerio Donado (44,7%), il conservatore non supportato di Meloni e il progressista Nicola Fiorita (31,2%). Nella roccaforte di destra di Verona (nord), è necessaria una seconda lotta tra l’ex calciatore Tomiano Tomasi, il candidato del BT al 39,3 per cento, e il vescovo di Meloni, sindaco dimissionario, Federico Sporina, 29 anni.

Il sindacato di destra, di cui quattordici governano Venti Regioni del paese, Sebbene Berlusconi e Salvini siano integrati nel governo di unità nazionale di Mario Tragi, Meloni rimane un avversario separato.

Questa elevata politica romana in tutti i referendum, Molti di loro sono il primo partito nel paese, mentre i suoi due partner sono caduti. I pronostici, infatti, rivelano che i Fratelli d’Italia hanno già superato il campionato in molte città. Ad esempio, gli effetti della scissione sono stati evidenti a Verona, dove se Sforina fosse andata insieme sarebbe stata già rieletta.

Le fasce di destra vincono insieme. Se è divisa come Verona, Birmania o Catanzaro, può vincere o giocare solo agli ottavi”, ha detto, conoscendo i flussi del compagno Meloni, che potrebbe sostituire il campionato in diversi comuni.

Laboratorio elettorale prima delle elezioni generali del 2023

Queste elezioni comunali mostrano un calo significativo dell’affluenza alle urne (54,73%) Il censimento, 6 punti percentuali in meno rispetto al 2017) ha anche aiutato a testare altre coalizioni che affrontano le elezioni politiche, come il Partito Democratico (PD) e il Movimento Cinque Stelle (M5S), che vogliono essere fermate. Piedi destri.

READ  L'Inter continua in Italia, l'Atletico cade in Spagna

Le due organizzazioni che hanno governato l’Italia tra l’estate del 2019 e il febbraio 2021, insieme durante i momenti peggiori dell’epidemia, hanno partecipato insieme a Cadensaro, Genova, o L’Aquila, è in agguato al secondo turno.

“Ma abbiamo fatto progressi”, ha detto un portavoce del PdDeborah Cerracciani mette in luce la vittoria del centrosinistra in Lombardia (nord), Lombardia, tradizionale sede della Lega Salvini.

Particolarmente interessanti sono i risultati a Pharma (Nord). Dieci anni dopo il M5S conquista il suo primo capoluogo di provincia con il candidato Federico PizzarottiUn traguardo storico per la creazione, poi orgogliosamente anti-organizzativo.

Ora il partito, che è stato paralizzato dai suoi bilanci negli ultimi anni, non ha schierato un solo candidato in questa città. Michael Guerrera, Pizzeria’s Dolphin, ha abbandonato l’M5S ed è stato sostenuto dal PD, in testa con il 46,6%. Segue Pietro Vignali di destra (21,8 per cento), ma non è bastato e altrettante posizioni si sono dovute misurare entrambe nella seconda curva.

Medico