Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

In che modo l’esercizio influisce sulla memoria e perché più intenso può essere peggio

L’attività fisica avvantaggia sia la salute fisica che quella mentale (Getty)

Ovviamente a questo punto sarà sempre meglio per Salute fisica e mentale Fare attività fisica per condurre una vita sedentaria. L’obiettivo, come quasi ogni cosa nella vita, è trovare l’equilibrio, sapendo che ciò che è buono per una persona potrebbe non esserlo per un’altra.

I ricercatori americani hanno deciso di approfondire questi problemi e lo hanno scoperto l’esercizio Più grave non è sempre meglio per la memoria di una persona.

Gli esperti del Dartmouth College di Hannover, nel New Hampshire, hanno scoperto che spesso le persone che svolgono un’attività regolare moderata Migliore memoria episodica rispetto a coloro che si esercitano in modo più rigoroso.

Ciò significa che ricordano meglio determinati eventi. Allo stesso tempo, hanno scoperto che impegnarsi in esercizi più intensi aumentava regolarmente la memoria spaziale di una persona, consentendo loro di ricordare meglio i luoghi.

"In generale, si ritiene che un esercizio più intenso sia associato a una memoria più forte e a una migliore funzione cerebrale" (GT)
“In generale, si pensa che un esercizio più intenso sia associato a una memoria più forte e a una migliore funzione cerebrale” (Getty Images)

le scoperteche è stato pubblicato in relazioni scientifiche, Gli esperti sono rimasti sorpresi, i quali hanno notato che, in generale, “si ritiene che un esercizio più intenso sia associato a una memoria più forte e a una migliore funzione cerebrale generale. Questo studio evidenzia che Diversi livelli di attività possono interessare diverse parti del cervello Di conseguenza, ha effetti diversi”.

L’attività fisica può giovare sia alla salute fisica che mentale. Nella pubblicazione, gli autori dello studio spiegano che diverse forme di esercizio — aerobico contro anaerobico, corsa contro camminata, allenamento ad intervalli ad alta intensità contro esercizi di resistenza, ecc. — influenzano la forma fisica in modi diversi.

READ  Guerra Ucraina-Russia, live last minute | Sanchez annuncia a Zelensky un carico di più armi

Avendo affermato che “ad esempio, la corsa può influire in modo significativo sulla forza delle gambe e sul cuore, ma solo moderatamente sulla forza delle braccia”, i ricercatori hanno notato che “i benefici mentali dell’attività fisica sono ugualmente distinguibili”.

Jeremy Manning è assistente professore di scienze psicologiche e cerebrali a Dartmouth e ha affermato che “la salute mentale e la memoria sono fondamentali per quasi tutto ciò che gli esseri umani fanno nella loro vita quotidiana”. “Il nostro studio cerca di costruire una base per capire come Diversa intensità di esercizio fisico Influiscono su vari aspetti della salute mentale e cognitiva.

Questo studio evidenzia che diversi livelli di attività possono influenzare diverse parti del cervello e, di conseguenza, avere effetti diversi.
Questo studio evidenzia che diversi livelli di attività possono influenzare diverse parti del cervello e, di conseguenza, avere effetti diversi.

Per lavorare, i ricercatori hanno raccolto i dati di 113 utenti di FitBit, uno smartwatch che monitora la frequenza cardiaca e altri indicatori di salute e movimento. Tutti hanno condiviso con gli autori del documento i dati di fitness dell’anno scorso che il dispositivo tiene traccia. Inoltre, hanno eseguito test di memoria e risposto a sondaggi sulla loro salute mentale.

il quattro test di memoria Hanno incluso ricordare un elenco variegato di parole, guardare un breve video e rispondere a un breve quiz in seguito, studiare flashcard che simulano l’apprendimento di una lingua straniera e ricordare dove posizionare piccoli oggetti all’interno di uno spazio.

Sulla base di ricerche precedenti, il team di Dartmouth ha predetto che un gruppo di esercizi più intensi si sarebbe comportato meglio su tutti i tipi di memoria rispetto ai loro coetanei. Ma non era così, le persone i cui esercizi principali sono stati descritti nell’ultimo anno come “moderati” si sono comportati meglio dei loro coetanei che si sono impegnati in un allenamento eccessivo sui test di resistenza. memoria episodica.

READ  Sfumature di esercizio della libertà di stampa

I ricercatori descrivono la memoria episodica come la capacità di ricordare eventi autobiografici, come spiegare cosa ha fatto una persona il giorno prima.

Le persone i cui allenamenti iniziali nell'ultimo anno sono descritte come
Le persone il cui esercizio iniziale nell’ultimo anno è stato descritto come “moderato” hanno ottenuto risultati migliori rispetto ai coetanei che si sono allenati eccessivamente sui test di memoria episodica (Getty)

Nel frattempo, coloro che hanno svolto un allenamento approfondito hanno ottenuto risultati migliori nei test memoria spazialeche è la capacità di una persona di ricordare la posizione degli oggetti.

Non sono state riscontrate differenze statisticamente significative nei punteggi dei test memoria associativa.

A questo punto, i ricercatori hanno scoperto che nessun esercizio è meglio di nessun esercizio, con i partecipanti attivi che sperimentano la memoria generale meglio delle loro controparti più sedentarie.

Studi precedenti hanno già menzionato i potenziali benefici di un esercizio moderato rispetto a un allenamento intenso in relazione a Salute cognitiva.

In particolare, uno studio pubblicato la scorsa settimana e condotto da ricercatori dell’Università di Pittsburgh Medical Center ha scoperto che un esercizio moderato durante il giorno era più prezioso di brevi periodi di intensa attività fisica per gli anziani che cercavano di mantenere il cervello in forma.

Continuare a leggere