Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il tuo prossimo iPhone avrà una porta USB-C: Apple

Ricarica di un iPhone con una porta Lightning (Foto: Tecnoguia)

successivo iPhone può avere ingressi USB-Cquindi secondo BloombergIl team di sviluppatori di Apple è il test Cambio porta LightningSi presume che sarà disponibile nella seconda metà del 2023, data prevista per la presentazione ufficiale dell’iPhone quell’anno.

Oltre a testare modelli con porta USB-C negli ultimi mesi, Apple sta lavorando Un adattatore che consentirà ai futuri iPhone di funzionare con accessori progettati per l’attuale connettore Lightninghanno detto le persone ai media citati, che hanno chiesto l’anonimato perché è una questione di privacy.

Se l’azienda va avanti con il cambiamento, non avverrà prima del 2023. Apple prevede di mantenere il connettore Lightning per i nuovi modelli quest’anno.

Passando a USB-C, Apple semplificherà la gamma di caricabatterie I tuoi diversi dispositivi li usano. più di L’iPad e il Mac dell’azienda utilizzano già USB-C invece di fulmini. Ciò significa che i clienti Apple non possono utilizzare un singolo caricabatterie per il proprio iPhone, iPad e Mac, il che è strano data la propensione di Apple per la semplicità. I caricabatterie wireless sia per iPhone che per Apple Watch utilizzano anche un connettore USB-C per i loro alimentatori.

Immagine degli adattatori USB-C di Apple (foto: file)
Immagine degli adattatori USB-C di Apple (foto: file)

La nuova scala che L’analista Ming-Chi Kuo Si aspettava anche che ciò creasse confusione tra i clienti. I caricabatterie USB-C sono un po’ più grandi del connettore Lightning, ma possono offrire Velocità di ricarica e trasferimento dati più elevate. I nuovi connettori saranno inoltre compatibili con molti caricabatterie esistenti per dispositivi non Apple, come telefoni e tablet Android.

Tuttavia, la maggior parte degli accessori Apple, inclusi gli AirPods, sono il telecomando La tua Apple TV, la batteria MagSafe e il caricabatterie MagSafe Duo continueranno a utilizzare Lightning. Un adattatore USB-C in fase di sviluppo potrebbe mitigare questo problema, ma non è chiaro se Apple lo includerà nella confezione o farà pagare di più ai clienti.

READ  Youtube combatterà le molestie: scompare il pulsante "Non mi piace"

Questo nuovo connettore ridurrà il dominio di Apple sul mercato degli accessori per iPhone. Apple richiede ai produttori di accessori di pagare per l’utilizzo del connettore Lightning e di partecipare a un rigoroso processo di approvazione. USB-C è uno standard utilizzato da molti produttori dai dispositivi di consumo, inclusa la maggior parte dei produttori di telefoni Android, rendendo meno probabile che Apple sarà in grado di esercitare il suo solito livello di controllo.

Un cliente possiede il nuovo Apple iPhone 13 pro verde poco dopo che è stato messo in vendita all'interno dell'Apple Store (Immagine: REUTERS/Mike Segar)
Un cliente possiede il nuovo Apple iPhone 13 pro verde poco dopo che è stato messo in vendita all’interno dell’Apple Store (Immagine: REUTERS/Mike Segar)

Negli ultimi anni, anche Apple ha lavorato iPhone senza porta di ricarica, Cercando di rafforzare il sistema Ricarica wireless MagSafe Introdotto nel 2020. Ma la connessione wireless è spesso più lenta per caricare la batteria del telefono e non sincronizza i dati con altri dispositivi così rapidamente. Inoltre, non è pratico in tutte le situazioni, come alcune impostazioni dell’auto.

Il motivo principale per effettuare il passaggio potrebbe essere la decisione dell’Unione Europea di costringere i produttori di telefoni e altri dispositivi ad adottare USB-C. Ad aprile, la legislazione per tale requisito è stata approvata a maggioranza.

Secondo la normativa, cellulari, tablet, fotocamere digitali, cuffie, cuffie, console di gioco portatili e altoparlanti portatili, ricaricabili via cavo, devono essere dotati di una porta USB Type-C, indipendentemente dal produttore.

Apple ha affermato che la legge europea danneggerebbe la sua capacità di innovare. “Siamo preoccupati per questo Regolamento che richiede un tipo di connettore per tutti di dispositivi sul mercato danneggia i consumatori europei Rallentando l’introduzione di innovazioni vantaggiose negli standard di spedizione, compresi quelli relativi Sicurezza ed efficienza energetica“, ha affermato la società l’anno scorso.

Un uomo si trova di fronte a un muro di custodie per iPhone in un Apple Store (Foto: REUTERS/Thomas Peter)
Un uomo si trova di fronte a un muro di custodie per iPhone in un Apple Store (Foto: REUTERS/Thomas Peter)

può essere Apple rilascia una versione dell’iPhone È compatibile con la legislazione europea e mantiene i fulmini in altri luoghi. Ma avere più versioni dello stesso iPhone con connettori diversi può potenzialmente portare a più confusione, oltre a problemi di catena di approvvigionamento.

READ  I quattro tasti per liberare spazio su iPhone o Android

Non è chiaro se Apple può finalmente abbandonare la chiave USB-C Se il diritto europeo non è rispettato. Tuttavia, per semplicità, molti Dopotutto, i consumatori chiedevano il cambiamento.

Il passaggio a USB-C sarà il secondo cambio di porta nella cronologia di iPhone. Dall’iPhone originale nel 2007 all’iPhone 4s nel 2011, Apple ha utilizzato il connettore iPod a 30 pin che era popolare anni fa. Con l’iPhone 5, Apple è passata alla porta Lightning più piccola, pubblicizzando il suo design più resistente che può essere inserito nell’iPhone in qualsiasi direzione.

(con informazioni da Bloomberg)

Continuare a leggere