Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il settimo club di Genova passa nelle mani di società americane :: El Litoral – Notizie – Santa Fe – Argentina

https://static.ellitoral.com/img/logo-litoral.png
Letterale


Letterale

mercoledì 22.09.2021 – Ultimo aggiornamento – 14:59

14:57

Calcio internazionale

La finanza degli Stati Uniti, 777 Partners, ha intrapreso l’azione finale per catturare Genova, in Italia. Enrico Preciocci, presidente del club più antico d’Italia, ha accettato l’offerta e si dimette dopo oltre 18 anni.

Credito: Misericordia

Letterale Sopra Google News

Calcio internazionale Genova, Italia Settimo club affidato a società americane US Finance, 777 Partners, ha compiuto gli ultimi passi per conquistare il Genoa italiano. Enrico Prescio, presidente del club più antico d’Italia, accetta l’offerta e si dimette dopo più di 18 anni in carica. La finanza degli Stati Uniti, 777 Partners, ha intrapreso l’azione finale per catturare Genova, in Italia. Enrico Prescio, presidente del club più antico d’Italia, accetta l’offerta e si dimette dopo più di 18 anni in carica.

Il Genoa è passato oggi nelle mani delle società statunitensi come settima squadra di calcio in Italia, con il suo presidente Enrico Preciochi che ha accettato l’offerta, che è stata acquistata dai soci del gruppo di investimento 777.

L’operazione, iniziata ad agosto, si è conclusa mercoledì, riporta la stampa italiana: 777 soci hanno pagato circa 20 milioni di euro nella prima rata, secondo l’ANSA.

Preciocy continuerà a far parte del club con una carica societaria, salvando il Genoa dalla bancarotta nel 2003 e la squadra è stata in grado di tornare in Serie A quattro anni dopo, aggiungendo 4 punti dopo 5 date nell’edizione 2021-22.

Il Genoa, il club più antico del “Calcio”, si è qualificato per l’Europa League nelle stagioni 2008-09 e 2015-16 durante il mandato di Preziosi, ma non ha potuto partecipare a quest’ultima a causa della mancanza di una licenza UEFA.

Dopo Roma, Spagna, Milan, Fiorentina, Birmania e Venezia, il Genoa si unisce alla lista dei club italiani con titolari americani, mentre il Bologna è di proprietà dal 2014 del canadese Joey Saputo.

Con informazioni sul talamo.

Letterale Sopra Google News


READ  Tajani vuole che Ue-Italia e Spagna svolgano il "ruolo più importante" in Europa