Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il presidente dell’Ucraina ha suggerito di incontrare Vladimir Putin e chiedere un maggiore sostegno occidentale: “Siamo lo scudo dell’Europa contro l’esercito russo”.

Volodymyr Zelensky, nella foto di archivio. EFE / EPA / LESZEK SZYMANSKI

L’Ucraina è lo “scudo” dell’Europa contro l’esercito russo e merita un maggiore sostegno internazionaleIl presidente ucraino ha detto questo sabato, Volodymyr Zelenskyal vertice sulla sicurezza di Monaco di Baviera.

Per otto anni, l’Ucraina ha servito da scudo. Per otto anni, l’Ucraina ha trattenuto uno dei più grandi eserciti del mondo.In Germania, ha detto Zelensky, riferendosi al conflitto dell’Ucraina con i separatisti sostenuti dalla Russia.

Inoltre, Suggerisci un incontro con il presidente russo Vladimir PutinAl fine di prevenire l’invasione russa dell’Ucraina. “Non so cosa voglia il presidente russo. Ecco perché suggerisco di incontrarci“, Egli ha detto.

anche il capo Convocato una riunione del Consiglio di sicurezza dell’ONU In vista dell’escalation ha aggiunto che Roadmap necessaria per “una possibile integrazione dell’Ucraina nella NATO”.

È necessario nelle prossime settimane cercare nuove garanzie di sicurezza per l’Ucraina con i paesi del Consiglio di Sicurezza e con la partecipazione di Europa, Germania e Turchia.“, ha sostenuto.

Zelensky si chiedeva se la comunità internazionale avesse imparato qualche lezione da due guerre mondiali e Sollecitare un’azione urgente per riparare i malfunzionamenti del sistema prima del terzo.

Tra le tensioni in Ucraina, la Russia ha sfidato ancora una volta l’Occidente con l’esperienza militare

Le parole del capo di stato ucraino sono arrivate in un momento in cui il presidente russo ha detto: Il presidente russo Vladimir PutinPubblicazione Esercitazioni militari strategiche che includevano missili balisticiin un contesto di forte tensione.

Agenzie di stampa russe RIA Novosti e interfaccia utente Hanno citato un portavoce del Cremlino, Dmitrij PeskovA conferma dell’inizio delle manovre che Sono stati seguiti da Mosca da Putin e dal presidente bielorusso Alexander Lukashenko.

READ  Nel mezzo della crisi della quarantena, quattro funzionari di Boris Johnson si sono dimessi

Lo scopo di queste manovre, secondo il governo russo, “Test del livello di prontezza“Per le forze del Paese e”Affidabilità delle armi strategiche nucleari e non“.

Peskov garantisce venerdì che “Allenamento regolare” quello era “Notificato a diversi paesi con mezzi diversi“.

“Tutto è organizzato in modo chiaro e nessuno dovrebbe avere dubbi o paure perché tutto è stato preventivamente avvisato”Ha detto, aggiungendo che sono manovre”.Completamente trasparente e pienamente comprensibile per gli specialisti stranieri“.

Esercitazioni militari russe (Ministero della Difesa / AFP)
Esercitazioni militari russe (Ministero della Difesa / AFP)

“Non dovrebbe destare alcun tipo di preoccupazione”ripetere.

Le forze “strategiche” russe, nella definizione più ampia, agiscono per rispondere alle minacce, anche in caso di guerra nucleare. È equipaggiato con missili balistici intercontinentali, bombardieri strategici a lungo raggio, sottomarini, navi di superficie e aviazione navale con missili convenzionali a lungo raggio.

Queste manovre stanno avvenendo alla luce di una completa escalation delle tensioni con i paesi occidentaliche accusa Mosca di aver schierato 150.000 soldati al confine con l’Ucraina con l’obiettivo di invadere l’ex repubblica sovietica.

I proiettili sono caduti vicino al ministro dell’Interno ucraino

Decine di proiettili sono esplosi, questo sabato, a centinaia di metri dal ministro dell’Interno ucraino, Denis Monastirsky.I corrispondenti dell’agenzia di stampa hanno riferito che mentre era in visita in prima linea con i separatisti filo-russi nell’est del Paese. Agenzia di stampa francese.

L’incidente è avvenuto vicino al villaggio di NovologanskyChe ha ricevuto diversi alti funzionari ucraini nel contesto delle attuali tensioni con la Russia.

Il ministro Monastirsky ha dovuto nascondersi quando i proiettili sono esplosipoco dopo aver rilasciato interviste alla telecamera per i media internazionali, giornalisti di Agenzia di stampa francese nel posto.

READ  "Il cecchino più pericoloso del mondo" ha inviato un severo avvertimento ai soldati russi in Ucraina

Non ci sono indicazioni che qualcuno sia rimasto ferito a causa dei proiettili caduti mentre il ministro stava lasciando il fronte. Ha rilasciato interviste nelle trincee che separano le forze governative dai ribelli.

Giornalisti e funzionari hanno lasciato l’area subito dopo.

Sia il governo che le forze separatiste si accusano a vicenda di aver intensificato il conflitto negli ultimi giorni, e L’Ucraina ha riferito dell’uccisione di un soldato venerdì, la quarta negli ultimi due mesi.

(con informazioni da AFP ed EFE)

Continuare a leggere: