Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il populismo fa precipitare l’Italia in una nuova crisi di governo

aggiornato

L’incertezza ha dominato ancora una volta il panorama politico in Italia, la terza economia più grande dell’Eurozona. Sia per l’Italia che per l’Unione Europea nel suo insieme, lo spaventoso spettro di elezioni anticipate frettolose è preoccupante.

Mario Draghi.Angelo CarconiEFE

Nessun Paese europeo è così avvezzo alle crisi politiche come l’Italia, che soffre di qualcosa di così vicino Incapacità cronica di giudicare, con più di 65 dirigenti dalla fine della seconda guerra mondiale. Ma il Paese transalpino gode di grande stabilità dal febbraio 2021, che è stato nuovamente fatto esplodere dall’ennesimo esercizio di irresponsabilità dei populisti che caratterizza il Movimento 5 Stelle. Anche se ieri il premier Mario Draghi ha rassegnato le dimissioni era r

Fu espulso dal Presidente della Repubblica

Dopo che il partito di maggioranza in Parlamento ha tenuto fede alla sua minaccia e ha mancato il Senato durante la votazione per trasformare in legge l’ordinanza sulle misure anti-inflazione, è stata elaborata come richiesta di fiducia per il governo di unità sociale guidato dall’ex capo della Banca centrale europea.

Nonostante la sceneggiatura sia andata avanti in modo schiacciante, la mossa della formazione fondata dal comico Beppe Grillo apre una crisi politica nel suo momento più delicato. Draghi da giorni avverteva di non poter continuare a guidare un organo esecutivo che era stato appositamente formato fino a quando il Paese non avesse abbracciato la stabilità che gli ha permesso di uscire dal pozzo dopo la pandemia, in cui sono rappresentati tutti i partiti parlamentari, se il titolare del maggior numero di voti decisi nelle ultime elezioni per distinguersi. Tanto più che il M5S – che soffre la sua crisi interna con profonde divisioni – quello che cerca in questo modo è un chiaro vantaggio per cercare di mostrare la propria immagine e riallinearla alle proprie regole di fronte alle elezioni politiche previste per il prossimo marzo. Ma è una follia colossale porre interessi settari sulla sostenibilità del governo quando sono necessarie riforme e misure di vasta portata per far fronte alla crisi.

READ  Il cugino di Sanchez

La preoccupante situazione economica in cui versano gli italiani in questo momento

.

L’incertezza regnava sovrana

Lo scenario politico nella terza economia dell’Eurozona. Resta da vedere fino a che punto si possa ricostruire la fragile malta di un importante dirigente tecnico. Ma per l’Italia e per l’Unione Europea nel suo insieme, lo spaventoso spettro di elezioni anticipate frettolose è preoccupante. In un contesto segnato dalle conseguenze della guerra in Ucraina e dall’iperinflazione, c’è il serio rischio di cadere in una polarizzazione ancora maggiore e, ancora, in un pozzo noto.

incapacità di giudicare

.

Per continuare a leggere gratuitamente