Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il nuovo CEO di Mediaset España continuerà a guidare la divisione contenuti e la divisione cinema in Italia

La nuova era di Mediaset España continua a concedere Primi passi Da questa fase dopo l’operazione OPA dello scorso marzo. Innanzitutto, è trapelato Partenza di Paolo Vasile L’arrivo è annunciato Tre nuovi amministratori delegatiE il Alessandro Salem, Massimo Mussolino, Stefano Sala.

Dopo, Alessandro Salem Atterrato a Madrid Prima dell’orario stabilito, ha iniziato a conoscere le strutture, incontrare i presentatori e ha iniziato prendere le prime decisioni relative alla gestione dei contenuti TV.

Il nuovo management ha già preso un provvedimento preliminare commisurato a uno dei precedenti impegni per integrare ulteriormente il gruppo in Europa, per preservare i posti di lavoro e aumentare il budget dei contenuti locali: Alessandro Salem Continuerai ad essere avanti Dipartimento di Content and Film Management in Italia.

decisione consensuale

Alessandro Salem aveva già esperienza di lavoro in Spagna durante il periodo di Maurizio Carlotti e I primi anni di Paolo Vasili Tra la fine degli anni Novanta e l’inizio di questo secolo. Dopodiché tornerà in Italia, finendo per ricoprire la carica di direttore generale dei contenuti di Rete Televisive Italiane (RTI), il gruppo che comprende tutte le televisioni Mediaset.

I suoi compiti in questa posizione sono di essere il capo della gestione dei contenuti TV per i canali del gruppo, siano essi serie o programmi. Era anche responsabile di Rapporto con i produttori Affidati da lì come Fascino della De Filippi e Medusa. Inoltre, è Direttore Cinema di Mediaset Italia.

Negli ultimi giorni ha lavorato a un nuovo piano di contenuti per la Spagna nel 2023 e ha ridisegnato una nuova strategia per ottenere programmi influenti, con più raduni politici e Meno informazioni dal cuore.

READ  DJ Joe "El Catador" in tournée in Europa con "There's a Trouble Tour"

Ma non sarebbe stato il suo unico lavoro. Come ha appreso Confidencial Digital, Alessandro Salem unirà il suo lavoro in Italia e a Madrid, per il “peso e l’importanza del suo lavoro” all’interno dell’azienda. Lo confermano fonti interne all’azienda Lo stesso Salem lo ha ammesso In uno degli ultimi incontri nella sede del gruppo a Fuencarral a cui ha partecipato nei giorni scorsi.

Resta da vedere nel dettaglio come riuscirà a coniugare tutti i dettagli di un doppio lavoro con quella responsabilità in due Paesi diversi. Nessuno lo sa ancora con esattezza, ma fonti italiane e spagnole affermano che anche se beneficia del lavoro da remoto e delle videochiamate, i suoi viaggi tra la sede di Mediaset Spagna e Mediaset Italia “si ripeteranno”.

Fonti italiane sullo sviluppo della prima infanzia hanno confermato che, in un primo momento, questo è stato suggerito Massimo Portadirettore dell’intrattenimento di Mediaset Italia, avrebbe sostituito Salem nel suo incarico a Milano, un’idea che alla fine ha finito per scartare.

Ora, la teoria a cui si fa riferimento per Porta, che sembrava esserlo Sostituto Paolo Vasile A Madrid, è che lavoro in Spagna in una posizione dirigenziale nell’area dei contenuti.