Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il MADCUP, la coppa del mondo della famosa squadra di calcio, batte i record

Madco Supera le migliori aspettative per celebrare la sua prossima edizione tra il 23 e il 28 giugno 2023. Il torneo è già un evento sportivo di calcio giovanile con il più grande spettacolo globale sin dal suo inizio nel 2021, ed è ulteriormente rafforzato dall’acquisizione di cento squadre esterne alla comunità di Madrid dall’apertura delle iscrizioni, che si è tenuta a metà settembre, otto mesi prima della sua celebrazione. Le squadre che ufficializzeranno la propria iscrizione entro il 1° dicembre 2022 avranno la partecipazione prioritaria e beneficeranno delle migliori condizioni economiche. Per registrarsi, i club devono accedere al modulo di preiscrizione (https://www.madcup.es/inscripcion/), che include le informazioni sul club e le squadre che parteciperanno in ogni categoria. In due anni hanno preso parte mille squadre e diciassettemila giocatori, ragazzi e ragazze di venti nazioni, che hanno giocato tremila partite.

Il bilancio è straordinario, con una crescita significativa avvenuta in due edizioni, con un gran numero di strutture, campi e alloggi disponibili: 29 stadi e 60 campi a giugno 2022. Il torneo ha affrontato con successo una sfida logistica insieme a Vertice Nato. Madco 2023 Ha iniziato i preparativi per il suo contratto l’anno prossimo. Sarà di nuovo la festa di fine anno scolastico. Intensificherà il suo advocacy internazionale con la partecipazione di squadre provenienti da tutto il mondo. L’interesse che ha suscitato ha già portato a squadre simili America dal Messico, River Plate dall’Argentina, Fenerbahce dalla Turchia o Wolverhampton dall’Inghilterra Per iscriverti a questa terza edizione speri di battere tutti i record di partecipazione. Questi e molti altri club internazionali affronteranno le migliori squadre spagnole nelle rispettive categorie. Nel 2022 squadre da Australia, Cile, Colombia, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti, USA, Francia, Italia, Israele, Giappone, Messico, Palestina, Perù, Portogallo, Porto Rico, Regno Unito, Svezia, Turchia e Venezuela, Affronta squadre come Porto, Paris Saint-Germain, Tigres o Fenerbahce al Real Madrid, Atletico Madrid, Getafe, Alcorcon, Leganes, Levante, Celta o Real Valladolid su un totale di 546 squadre.

READ  Copa America: Al-Difaa e Al-Adl battono Antofagasta 3-1 e Al-Ittihad pareggia 1-1 con Junior

Durante i sei giorni di gara le gare si giocheranno in 16 categorie: da juniores (under 7) ad apprendista (under 16), maschile e femminile, oltre a due categorie under 19. La competizione inizierà venerdì 23 giugno con le partite della fase preliminare, in gironi da 4 o 5 squadre che si sfideranno fino a lunedì 26. Le migliori due squadre di ogni girone giocheranno l’oro MADCUP, le successive due d’argento e la prossima medaglia di bronzo in le ultime due giornate del torneo, che uniranno le eliminatorie ei semi turni Finale e finali. La finale d’oro sarà caratterizzata dal VAR della Federcalcio spagnola e sarà trasmessa in televisione e trasmessa in tutto il mondo.

È già (in soli due anni) uno dei più grandi e migliori tornei di coaching al mondo, un progetto trasversale, ampiamente sostenuto dalla Comunità di Madrid, dal Distretto della Cultura, del Turismo e dello Sport, nonché dal Mondo Organizzazione del Turismo, che ha incluso il MADCUP come attività di riferimento nel turismo sportivo per il 2022 Durante la competizione, le partite sono state giocate in sedi di Alcalá, tra cui Ciudad Deportiva del Atlético de Madrid, Valdebebas, Ciudad Deportiva del Real Madrid, Torrejón de Ardoz, Paracuellos del Jarama , Alcobendas, San Sebastian de los Reyes, Tres Cantos e ovviamente Madrid. . Fondamentale è stata la partecipazione dei consigli comunali, come l’Università di Alcala, la Federcalcio di Madrid, PROLIGA e tutti gli sponsor e collaboratori. Concerto al Metropolitan Stadium Nell’ambito del programma del torneo, come accadrà al MADCUP 2023, si è tenuta una grande festa di gala presso il Metropolitan Stadium, alla presenza di Enrique Cerezo, Presidente dell’Atletico Madrid, Marta Rivera, Direttore della Cultura, Turismo e Turismo . Lo sport nella Comunità di Madrid, Paco Diez, Presidente della Federcalcio Real Madrid, Jose Vicente Saz, Presidente dell’Università di Alcala de Henares, Alberto Tome, Vice Ministro dello Sport nella Comunità, Daniel Martinez, Vice Ministro della Cultura e Turismo così come sindaci e membri dei consigli comunali che hanno ospitato il torneo, oltre alle altre parti coinvolte in questo progetto.

READ  LeBron James in vacanza in Italia con una leggenda della musica

Al torneo parteciperanno importanti ambasciatori sportivi come David Villa, Juanfran Torres, Virginia Torricilla, Fernando Torres o Miguel Angel Muñoz. Tutti i partecipanti hanno marciato in processione nel Parco Metropolitano. Sport, Educazione e Valori Il torneo promuoverà ancora una volta i valori familiari e sportivi, dando priorità alla salute e al benessere dei giocatori. Come durante la prima e la seconda edizione, incentrate rispettivamente sul rispetto per l’arbitro e l’allenatore, la terza edizione accrescerebbe il rispetto per l’avversario. MADCUP sottolinea l’importanza dell’educazione in uno stile di vita sano. A tal fine, l’organizzazione sponsorizza marchi legati al mondo della salute sportiva come Bristol Myers Squibb. D’altra parte, le temperature e il clima estivi e interni della Comunità di Madrid hanno incoraggiato i partecipanti a gustare le banane canarie ea proteggersi la pelle in questo periodo dell’anno. Guidati da Bristol-Myers Squibb e La Roche Posay, i partecipanti, i membri della famiglia e lo staff hanno segnato un gol al sole, per proteggersi dal sole. Inoltre, non può mancare la pausa di idratazione, poiché Solán de Cabras garantisce il benessere dei partecipanti.

A proposito di Madkop È un torneo internazionale che ha un impatto molto positivo sul turismo e sull’economia in Spagna. Il suo obiettivo è diventare il torneo più grande e migliore al mondo nel suo genere. Ha la collaborazione dell’Accademia dell’Atletico Madrid, della Federcalcio Real Madrid (RFFM) e della PROLIGA (che comprende circa 250 squadre di calcio non professionistiche), Comunità di Madrid (Ministero dello Sport, della Cultura e del Turismo), i comuni di Alcala de Henares, Torrejón de Ardos, Mico, Barracculos del Jarama, Alcobendas, San Sebastian de los Reyes, Tres Cantos e, naturalmente, la città di Madrid.

READ  Corse, fiammeggianti: il riscaldamento di Cardona che ha fatto arrabbiare i fan (video)

Un progetto fortemente sostenuto da aziende come quella farmaceutica Bristol-Myers Squibb, e molti altri, che rispondono agli obiettivi della Strategia per l’imprenditorialità spagnola, per la ripresa economica e la trasformazione delle industrie sportive, turistiche, creative e culturali e la loro integrazione nei settori della gioventù, dell’istruzione, dello sport e del turismo. Dal 2021 è riconosciuto dal Consiglio Supremo dello Sport come evento di eccezionale interesse pubblico.