Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il governo celebra la scelta dell’azienda di cioccolato Ferrero in Cile per l’installazione di un nuovo stabilimento | Economia

Il nuovo impianto di lavorazione delle nocciole sarà operativo il prossimo anno nella regione di Ñuble e fornirà 100 posti di lavoro in alta stagione. Il governo ha confermato che il Grupo Ferrero ha scelto di investire nuovamente nel Paese.

Il Governotramite il Ministero delle Politiche Agricole, che Gruppo Ferrero – L’azienda italiana che produce cioccolato Nutella, cioccolato Kinder e Ferrero Rocher, tra gli altri prodotti – confermerà – Investi in Cile.

Il ministro dell’Agricoltura, Jose Guajardo Reyes, ha spiegato che l’azienda installerà un file Nuovo stabilimento per la lavorazione delle nocciole nella regione del Noblet.

Il business è un investimento 50 milioni di dollari Sarà operativo entro la fine del 2023. Una volta messo in servizio, dovrebbe produrne 40 nuovi Carriere Locali stabilmente in bassa stagione e 100 in alta stagione.

Attualmente, l’azienda di cioccolato, che opera nel paese da oltre 30 anni attraverso la sua controllata agricola AgriChile, ha piantagioni di nocciole europee e quattro impianti di pulitura e essiccazione nelle regioni di Maule e La Araucanía.

nocciola

Dal ministero hanno indicato che il Grupo Ferrero aiuterà “Unificare il Cile come uno dei maggiori produttori di nocciole in tutto il mondo”.

Secondo i dati del Registro frutticolo Odepa-Ciren, nel 2021 nel Paese si registravano 24.456 ettari di nocciole, pari al 7% del numero totale di frutti coltivati. In questo contesto è prevista una crescita continua in quest’area, con una stima che entro il 2025 ci saranno dai 45.000 ai 50.000 ettari.

Nel frattempo, il progetto Ferrero Group prevede di farlo Il Cile fornirà tutti gli impianti di lavorazione dell’azienda in Sud America e Nord America, diventando così il terzo fornitore di nocciole dell’azienda, dopo Turchia e Italia”.In evidenza il Ministero dell’Agricoltura.

READ  Martín Guzmán incontrerà Kristalina Georgieva a Roma

Inoltre, l’aumento di questa produzione Verso la Cinaun Paese dove i consumi sono cresciuti negli ultimi anni.

‘Si fidano della nostra agricoltura’

Ministro(i) dell’Agricoltura, José Guajardo ReyesHanno valutato l’integrazione di questo nuovo impianto nell’industria europea delle nocciole e la possibilità di collocare il Cile come una delle fonti rilevanti per la fornitura di questo frutto.

“È un’ottima notizia. Implica la crescita e la creazione di posti di lavoro, (…) significa che hanno fiducia nella nostra agricoltura, nonostante il complesso scenario globale a cui il settore sta assistendo. Sappiamo che c’è voglia di produrre e questo investimento lo dimostra. Ci auguriamo di aumentare la qualità e la produttività, nonché di promuovere lo sviluppo di nuove aziende agricole e garantire la sostenibilità della coltivazione delle nocciole in Europa”.

Da parte sua, ha evidenziato Matteo Mattei, Vice President Affari Societari di Ferrero Internationale L’importanza di instaurare un rapporto di cooperazione e dialogo con le nuove autorità cilene Che offre opportunità di crescita economica e produttiva per il Paese.

Questo importante investimento dimostra l’impegno di lunga data di Ferrero nello sviluppo dell’industria cilena delle nocciole. Questa nuova pianta riflette la maturità raggiunta nello sviluppo della coltivazione di questo frutto, la fiducia nel Paese e il nostro interesse a rafforzare l’industria nella regione centro-meridionale, che ha caratteristiche naturali per la produzione di nocciole”.