Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il famoso Tamagotchi torna sotto forma di smartwatch

il famoso Tamagotchi animali virtuali Stanno tornando nell’ambito del loro 25° anniversario e lo faranno in modo univoco poiché l’azienda che li commercializza, Bandai, ha introdotto un nuovo modello chiamato Smart, che è identico a uno smartwatch e ha un display e un microfono.

Questo nuovo modello Sarà attaccato al polso con una cintura Sarà dotato di schermo LCD e microfono L’utente sarà in grado di colpire o chiamare la testa dell’animale domestico الاتصال, Dritto.

Il dispositivo “indossabile” Tamagotchi sarà accompagnato da un altro accessorio venduto separatamente, la smart card Tama con la quale l’utente può scaricare i propri animali domestici e cosmetici su uno di questi dispositivi e inserirli nell’altro tramite una porta fisica, sebbene non sia compatibile con i modelli precedenti.

Il nuovo dispositivo sarà lanciato sul mercato giapponese a novembre 2021.

Bandai ha menzionato sul suo sito web giapponese che Tamagotchi Smart ha Batteria con 30 ore di autonomia E che ogni dispositivo poteva essere utilizzato solo per allevare una creatura alla volta.

Gli utenti del nuovo dispositivo, che sarà lanciato sul mercato giapponese a novembre 2021, possono scegliere tra dieci diversi tipi di personaggi, oltre a scegliere due colori nel design del robot, tra il rosa corallo e il blu menta.

primo tamagotchi

tamagotchi virtuale dell’animale domestico, Nato nel 1996Era un gioco elettronico che poteva fungere da portachiavi, con uno schermo monocromatico da 32 x 16 pixel che mostrava una minuscola creatura nata da un uovo che doveva essere curata (nutrindolo, curandolo, intrattenendolo, facendogli il bagno e altro).

Il primo Tamagotchi è stato rilasciato nel 1996.

Questo dispositivo, ossessionato da milioni di persone in tutto il mondo, è tornato con varie versioni dal suo lancio. Nell’aprile di quest’anno, l’azienda giapponese ha lanciato il Tamagotchi Pix interattivo, uno strumento tributo che include nuove funzioni, integrando per la prima volta una fotocamera per scattare foto.

READ  I migliori giochi in uscita per luglio

A differenza delle versioni precedenti, Tamagotchi Smart non si affida ai tradizionali tre pulsanti nella parte inferiore dello schermo per interagire con gli animali domestici virtuali. La maggior parte delle azioni viene eseguita utilizzando i controlli touch, nonostante il gioco mantenga i controlli fisici in primo piano.

il dispositivo Ti permetterà di “svegliare” l’animale parlandogli. In ogni caso lo smartwatch non ha il riconoscimento vocale, cioè non rileva ciò che viene detto, ma riconosce la voce.



Lo smartwatch avrà funzioni smartwatch, come la riproduzione di musica o il monitoraggio dell’attività fisica, ad esempio il conteggio dei passi, e avrà anche una modalità collaborativa che consentirà agli utenti di interagire con i propri animali domestici virtuali.

Non è ancora noto se lo smartwatch sarà disponibile in altri paesi del mondo, al momento sarà in vendita in Giappone da novembre di quest’anno a 6380 yen (circa 58 dollari).