Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Collegio dei Medici organizza le attività del Doctor’s Day 2021

Un’occasione per conoscere le fatiche e intrattenere i professionisti sanitari della nostra provincia.

30/11/2021

Il Consiglio Direttivo del Collegio dei Medici sta preparando diverse attività per celebrare la Giornata del Dottore del 3 dicembre e invita l’intera comunità medica a partecipare ai festeggiamenti.

Nell’ambito della settimana del Doctor’s Day, il Collegio dei medici di Santiago del Estero compie 100 anni, poiché i partner che compongono le squadre di calcio parteciperanno al Football Day.

Questa attività fa parte delle celebrazioni che saranno organizzate dalla nostra organizzazione nei prossimi giorni. La partita è stata organizzata con l’obiettivo di fraternizzare e mantenere i vincoli di unità tra i nostri tesserati che hanno la tradizione del calcio e di promuovere lo sport come strumento essenziale per migliorare la nostra salute fisica e mentale, uno degli obiettivi promossi dal Club Medico nel comunità di partner e le loro famiglie. L’incontro si terrà mercoledì 1 dicembre alle 14:30. Nell’unico stadio Umm Al-Modon.

Il terzo venerdì, invece, alle 11. Le autorità del collegio, insieme ai parenti del dottor Antenor Alvarez, scopriranno un busto nell’atrio della sede. Questo onore fa parte del centenario di vita e in riconoscimento del lavoro dei professionisti che, sotto la direzione del Dr. Alvarez, si sono uniti per beneficiare dell’attività medica nella nostra provincia.

Nel frattempo, il terzo venerdì alle 20:30 nei giardini del Medical Club, quasi due anni dopo la pandemia, ci riuniamo con i nostri partner per celebrare e onorare i medici per la loro giornata. Una serata speciale in cui verranno riconosciuti i soci che hanno compiuto 30 anni di appartenenza, i medici sportivi che si sono distinti nelle Olimpiadi della Medicina e della Salute e i colleghi deceduti nel 2021 saranno ricordati e culmineranno con un meritato brindisi.

READ  Gli operatori sanitari chiedono di chiudere il confine con Cordoba per evitare contagi