Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il censimento degli Stati Uniti ha mostrato il primo calo della popolazione bianca dal 1790

Un uomo passa davanti a un murale a East Los Angeles, in California (Immagine: Reuters)

Mostra censimento USA Per la prima volta dal 1790, il numero di persone che si considerano bianche è diminuito, sceso dell’8,6% nel decennio tra il 2010 e il 2020.

Questo è il metodo utilizzato dal file I dati pubblicati questo giovedì, secondo i quali gli Stati Uniti hanno registrato una popolazione di 3.314.492,81 al censimento del 2020, Con la popolazione bianca come il gruppo più numeroso (235 milioni) e Gli ispanici come la più grande minoranza, composto da 62,1 milioni.

“La nostra popolazione è più diversificata, diversificata e multiculturale di quanto misurassimo prima”.ha affermato Nicholas Jones, direttore della Divisione dell’agenzia per la ricerca sulla razza e l’etnia.

Un segno che incoraggia la partecipazione alla campagna del censimento degli Stati Uniti su un marciapiede a Somerville, nel Massachusetts (Immagine: Reuters)
Un segno che incoraggia la partecipazione alla campagna del censimento degli Stati Uniti su un marciapiede a Somerville, nel Massachusetts (Immagine: Reuters)

sulla popolazione totale, Il gruppo più numeroso è ancora bianco, 235 milioni di persone, di cui 204,3 autoidentificati solo come bianchi e 31,1 come bianchi e di un’altra razza o etnia.

La più grande minoranza della popolazione statunitense è composta da 62,1 milioni di ispanici o latini. In questo gruppo, quelli che si consideravano “bianchi” sono diminuiti del 53,9% in un decennio e quelli che si sono dichiarati “due o più razze” sono aumentati del 567%.

Il terzo gruppo più numeroso della popolazione dopo “bianchi” e “latini” è costituito da coloro che, in risposta a un questionario fornito dal censimento, hanno scelto di definirsi membri di “un’altra razza”. Un gruppo selezionato unito da 49,9 milioni di persone. Si tratta della fascia di popolazione che ha registrato, in termini percentuali, il maggior incremento dal censimento del 2010, con un incremento del 733%ha detto Jones.

Gli Stati Uniti hanno registrato una popolazione di 3.314.492,81 al censimento del 2020 (Foto: EFE)
Gli Stati Uniti hanno registrato una popolazione di 3.314.492,81 al censimento del 2020 (Foto: EFE)

La quarta categoria è composta da neri o afroamericani, Ciò equivale a 46,9 milioni, di cui 41,1 milioni esclusivamente associati a questa gara.

READ  Viaggiare in Europa: quali paesi puoi entrare e quali non puoi se ricevi i vaccini Sputnik, Sinopharm e Covishield

La quinta categoria è composta da coloro che simpatizzano con Due o più gare, che sommano fino a 33,8 milioni di persone.

Il Census Bureau ha trovato questo nel suo indice sulla diversità razziale ed etnica Gli stati più diversi sono le Hawaii e la CaliforniaSeguono Nevada, Texas, Maryland, Distretto di Columbia, New York e New Jersey.

Il censimento negli Stati Uniti è condotto ogni dieci anni per mandato costituzionale e La distribuzione della rappresentanza politica degli Stati nel Congresso e nel Collegio Elettorale dipende dai suoi risultati, e miliardi di dollari in finanziamenti federali per infrastrutture, istruzione, sanità, alloggi e servizi sociali.

L’Ufficio di statistica ha pubblicato le sue statistiche sulla base di La registrazione è avvenuta lo scorso anno durante la pandemia di COVID-19.

Anche il censimento ha dovuto occuparsene Gli sforzi del presidente Donald Trump in quel momento per includere la questione della cittadinanza nel modulo di registrazione e per escludere gli immigrati illegali quando arriva il momento di distribuire le rappresentanze politiche a ciascuno stato.

Ottieni questi risultati Fondamentale per partiti politici e candidati che cercano di adattare le loro campagne al profilo demografico dei loro elettori L’assegnazione di ogni stato al collegio elettorale.

(Con informazioni da EFE)

Continuare a leggere: