Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il cancelliere tedesco Schulz si reca in Ucraina e Russia e avverte che “la situazione è molto pericolosa” | Molte compagnie aeree hanno cancellato i loro voli per Kiev

Il cancelliere tedesco Olaf Schulz Ha in programma di viaggiare in Ucraina e Russia lunedì per parlare con i presidenti dei due paesinel mezzo del Alta tensione tra Occidente e Mosca Le voci di una guerra si stanno preparando. Parallelamente, il Presidente degli Stati Uniti ha affermato: Joe BidenDomenica ha parlato con il suo omologo ucraino Volodymyr Zelensky S ha accettato di insistere su “diplomazia e deterrenza”. Intanto diverso Le compagnie aeree cancellano o deviano i voli Verso Kiev.

Schulz ha definito il conflitto tra Russia e Ucraina a Condizione “critica e molto pericolosa”.e ripetilo La Germania, l’Unione Europea e la NATO imporranno sanzioni “rigorose” alla Russia Applicazione immediata nel caso in cui le aspettative occidentali che Mosca invaderà l’Ucraina saranno soddisfatte. Lunedì nella capitale ucraina il cancelliere succeduto ad Angela Merkel incontrerà il presidente Zelensky e il giorno dopo Putin lo riceverà a Mosca.

La compagnia aerea olandese KLM ha cancellato tutti i voli per l’Ucraina Fino a nuovo avviso. Inoltre, la compagnia di charter ucraina Cielo in alto Egli ha detto Un volo da Madeira, in Portogallo, diretto a Kiev è stato dirottato domenica La capitale della Moldova è Chisinau. La compagnia ha dichiarato in una dichiarazione che la decisione è stata presa dopo che la compagnia irlandese che ha noleggiato l’aereo ha dichiarato di aver vietato i voli nello spazio aereo ucraino.

Lo ha affermato il ministero delle Infrastrutture ucraino in una nota Il suo spazio aereo è ancora aperto E lo stato sta lavorando per prevenire i rischi per le compagnie aeree”.

Il presidente Volodymyr Zelensky ha invitato il suo omologo statunitense, Joe Biden, a visitare Kiev nei prossimi giorni domenica.. “Sono convinto che il suo arrivo sarà un segnale forte e contribuirà alla riduzione dell’escalation”, ha detto Zelensky a Biden in una conversazione telefonica durata circa un’ora tra i due.

READ  Restrizioni ai voli: il grande obiettivo per fermare la variabile delta | Gli esperti analizzano l'impatto delle nuove misure e le confrontano con altri paesi

Secondo la presidenza ucraina, i due presidenti hanno discusso della situazione della sicurezza intorno all’Ucraina a causa del dispiegamento di oltre 100.000 soldati russi ai confini del Paese e si sono scambiati informazioni sulla minaccia russa. “Fermiamo qualsiasi escalation in Ucraina”, ha detto Zelensky a Biden.che gli assicurò che la capitale e altre città, come Kharkov, Lviv, Dnipro e Odessa, erano al sicuro e sotto protezione.

Gli Stati Uniti accusano la Russia di prepararsi all’invasione della sua vicina, l’ex repubblica sovietica, che è fortemente in disaccordo con il suo governo nazionalista e filo-occidentale. La Russia, da parte sua, nega i piani per invadere l’Ucraina, ma Ha approfittato della crisi per chiedere agli Stati Uniti garanzie che l’Ucraina non avrebbe aderito alla NATOChe considera una minaccia e che la coalizione ridurrà il numero delle sue forze nei paesi dell’Europa orientale. Washington e la NATO hanno respinto questa richiesta.