Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il brasiliano ha acquistato un iPhone senza caricabatterie, ha citato in giudizio Apple e ha vinto: la società gli deve $ 1.000 per non aver incluso l’accessorio nella confezione

quando Presentato iPhone 12Nell’ottobre 2020, Apple ha fatto proprio questo con un annuncio molto speciale: tutti questi telefoni, tutti in arrivo, lo faranno Caricabatterie non incluso nella confezione (Anche le cuffie scompariranno dalla carica). Apple ha preso questa decisione, dice, per motivi ambientali: se ogni telefono viene venduto con un caricabatterie e se molti non vengono utilizzati (perché i telefoni che usavamo con i telefoni defunti funzionano ancora), c’è un arretrato di rifiuti elettronici insensati . Samsung ha preso la stessa decisione per quanto riguarda la sua linea più avanzata (Dal Galaxy S21 in poi; L’attrezzatura più economica viene fornita con un caricabatterie) e Xiaomi ha annunciato qualcosa di similenonostante il suo atteggiamento più riluttante (in alcuni mercati include il caricatore, in altri no; su alcuni modelli arriva nella confezione, in altri no).

è stata la decisione Lode e critica in parti uguali: Sì, con questa decisione le scatole sono più piccole e utilizzate solo da chi ne ha davvero bisogno, il che evita inutili lavorazioni; Allo stesso tempo, questa decisione Consente alle aziende di addebitare costi aggiuntivi per la vendita del solo caricabatterie, Senza ridurre drasticamente il prezzo del telefono lungo la strada. Altre aziende lo hanno trasformato in un vantaggio competitivo: Motorola, ad esempio, include caricabatterie in tutti i suoi dispositivi e caricabatterie veloci.

Tuttavia, la decisione di Apple, a livello mondiale, aveva alcuni dettagli: in La Francia doveva includere le cuffie (come definite dalla legge di quel paese)In Brasile, l’Agenzia per la difesa dei consumatori ha chiesto all’azienda, Due mesi dopo l’introduzione del telefono per aggiungere un caricabatterie allo spettacolo. L’azienda non ha cambiato posizione, quindi il Dipartimento per la protezione dei consumatori di San Paolo, Procon-SP, Un anno fa è stata inflitta una multa di 2 milioni di dollari.

READ  ¿Half life Alyx u otra cosa?

Si potrebbe pensare che questo dilemma legale, non importa quanto piccolo sia l’importo per una società che ha guadagnato 34 miliardi di dollari lo scorso trimestre, dovrebbe attirare l’attenzione, ma Apple continua a vendere il suo iPhone 13 senza caricabatterie in Brasile. Forse la decisione del giudice Vanderley Caires Pinheiro di Goiás gli farà cambiare posizione. come salvataggio ipertestoE Il giudice ha accolto la richiesta del giudice regolare Jairo Borges Barcelos dos Santos e ha ordinato alla società di risarcire Jossan Cordero Santana Linhares, una donna che ha acquistato l’iPhone nel marzo 2021 Trovando il mittente scomparso, ha citato in giudizio la compagnia.

A Sentenza del 12 aprile, il giudice ritiene che il caricabatteria sia un accessorio indispensabile per il telefono (senza di esso il dispositivo non funziona) quindi non può farne a meno nella vendita; Allo stesso modo, sostiene, il presunto impatto ambientale è in dubbio quando un’azienda continua a produrlo allo stesso modo, in attesa della sua vendita separata. Infligge una multa di 5.000 riyal ad Apple (poco più di 1.000 dollari), per risarcire la vittima.

La sentenza potrebbe creare un precedente importante: Apple ora deve affrontare la prospettiva di diverse cause legali simili nel paese, che potrebbero essere più costose a lungo termine rispetto all’inclusione di un caricabatterie con la vendita di apparecchiature.