Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Barcellona si è qualificato per gli ottavi di finale di Lega Europea dopo aver battuto il Napoli 4-2 in Italia | Sport totali

Anche qui la trasmissione minuto per minuto del match tra Barcellona e Napoli in Europa League. Grazie mille, amici di El Comercio, per esservi uniti a noi!

tempo pieno!
Il Barcellona ha sconfitto 4-2 il Napoli nella gara di ritorno del 16° turno di European League allo stadio Diego Maradona.

90′ L’arbitro aggiunge altri 3 minuti di gioco.

87′ Joule per il Napoli!
Matteo Politano segna l’avversario per gli italiani dopo l’errore di Nico.

86′ Punizione indiretta per Napoli.

84′ Calcio d’angolo per Barcellona.

78′ Fallo di Araujo e calcio di punizione per il Napoli.

75′ Fallo su Dest e punizione per il Barcellona.

70′ UVFFFF!
Lasciando in mezzo Eusimene Pique, ha terminato la porta e la palla è passata vicino al palo.

69′ gol annullato!
Insigne ha segnato il secondo gol per il Napoli, risultato però annullato per fuorigioco.

67′ Calcio di punizione per Barcellona.

64′ Aubameyang lo lascia solo davanti alla porta e Merritt anticipa il pallone e lo trattiene.

61′ Calcio di punizione per Barcellona.

59′ Gol del Barcellona!
Aubameyang tira dentro l’area, quasi mettendo la palla in angolo di Merritt, che non poteva fare molto e niente.

55′ Cartellino giallo per Zelensky.

Calcio d’angolo 55′ a favore del Napoli.

54′ UFFFF!
Adama Traore tenta il cross, il tiro va in porta e Meret blocca la stanza del Barcellona.

52′ Pedri calcia da fuori area e la palla esce a lato.

Calcio d’angolo 51′ a favore del Napoli.

49′ Calcio di punizione per Barcellona.

Il secondo tempo è iniziato!

La fine della prima volta!
Il Barcellona ha sconfitto il Napoli 3-1 allo stadio Diego Maradona.

45′ L’arbitro aggiunge un altro minuto di gioco.

44′ Gol del Barcellona!
Pique è il terzo per il Barcellona.

43′ Calcio d’angolo per Barcellona.

38′ Calcio di punizione per il Napoli.

36′ Calcio d’angolo per Barcellona.

34 & # 39; Ancora una volta Ferran Torres finisce dentro l’area e il tiro è debole, facile da controllare per Merritt.

31′ Calcio di punizione per Barcellona.

29′ Ferran Torres ha calciato ancora una volta la palla da fuori area e la palla è andata a lato.

28′ UFFFF!
Aubameyang di testa in solitaria all’interno della piccola area del Napoli e la palla passa nuovamente vicino alla porta di Meret.

27′ Ferran Torres calcia dal limite dell’area e Ruiz passa la palla in calcio d’angolo.

25′ Aubameyang calcia dentro l’area del Napoli e la palla passa vicino alla porta di Merritt che si limita a guardare il pallone.

22′ Il mare di Napoli!
Insigne segna la penalità.

21′ Calcio di rigore per il Napoli.

20′ calcio di punizione per il Napoli.

17′ Aubameyang calcia da fuori area e la palla passa vicino alla porta di Merritt.

16 & # 39; Dest colpisce la porta da fuori area e passa la palla vicino al palo.

13′ Barcellona Jolla!
Frenkie de Jong segna il secondo gol del Barcellona dopo un superbo tiro da fuori area.

12′ Punizione indiretta per Barcellona.

11′ Calcio di punizione per Barcellona.

8′ Gol del Barcellona!
Jordi Alba apre le marcature dopo un gran gol contro il Barcellona.

Calcio d’angolo 7′ a favore del Napoli.

5′ calcio di punizione per il Napoli.

Ecco come appare lo stadio di Diego Maradona a pochi minuti dall’inizio della partita.

La rosa ufficiale del Napoli!

La formazione ufficiale del Barcellona!

L’ultimo allenamento del Barcellona prima di affrontare il Napoli.

La dichiarazione di Ter Stegen.

Convocato dal Barcellona per affrontare il Napoli.

La produzione offensiva del Barcellona è aumentata nella Liga, ma i catalani non hanno segnato più di un gol in nessuna delle ultime dieci partite europee, né in cinque di esse. Nelle competizioni europee, i risultati in trasferta del Barcellona negli ultimi anni sono stati tutt’altro che incoraggianti: i catalani hanno vinto solo una delle ultime dieci partite a eliminazione diretta UEFA (1 vittoria, 4 pareggi, 5 sconfitte), senza segnare in sei occasioni.

READ  Biglietti per la nazionale di calcio argentina vs. Qualificazioni venezuelane sudamericane: storia, prezzi e come acquistare

Il secondo inizio consecutivo per l’FC Barcelona, ​​che ha esordito in UEL con 21 tiri, una cifra che rappresenta il 35% di tutti i suoi tiri (60) nelle competizioni europee in questa stagione. Dopo un pareggio per 1-1 all’andata, il Barcellona ha battuto in trasferta il Valencia 4-1 nella più grande vittoria in trasferta della stagione in corso, che sarà senza dubbio un grande morale per la loro seconda trasferta al Napoli due anni dopo l’andata (1- 1, 1/8s andata Champions League).

Comprese le qualificazioni, il Napoli ha registrato una percentuale di vittorie casalinghe del 60% contro i club della Liga nelle competizioni UEFA (6 vittorie, 3 pareggi, 1 pareggio), ma la squadra del Napoli ha perso gli ultimi sei duelli contro squadre spagnole. Inoltre, la squadra di Luciano Spalletti è molto irregolare nel proprio feudo, avendo ottenuto solo due vittorie nelle ultime sei partite ufficiali (G2, E1, P3).

Dopo aver segnato un gol di 1-1 nell’andata giocata al Camp Nou, il Napoli è partito con un leggero vantaggio per passare agli ottavi di finale di European League (UEL). La storia sostiene gli Azzurri, che hanno vissuto tutte le otto precedenti UEFA in cui avevano pareggiato all’andata, anche se annullare il doppio valore dei gol in trasferta in caso di pareggio fa una grande differenza nelle precedenti edizioni.

Giocatori sotto i riflettori: Victor Osimhen ha impedito al Napoli di battere il Cagliari lo scorso fine settimana (1-1) con un gol all’87’, i due precedenti in Premier League sono stati il ​​secondo gol della sua squadra nella partita. Per il Barcellona sarà fondamentale il successo sotto porta di Pierre-Emerick Aubameyang, che ha fatto la storia contro il Valencia diventando il primo giocatore a segnare triplette in quattro dei cinque maggiori campionati europei di questo secolo.

Dal canto suo, il Napoli arriva a questa partita dopo il pareggio per 1-1 in trasferta contro il Cagliari nell’ultimo turno di Serie A in Italia. Con questo risultato i “Blues” restano al terzo posto con 54 punti e solo due punti dalla capolista Inter.

Canali TV per seguire Barcellona vs. Napoli
Perù: ESPN.
Colombia: ESPN.
Ecuador: ESPN.
Uruguay: ESPN.
Argentina: ESPN.
Cile: ESPN.

A che ora vedi Barcellona vs. Napoli UEFA Europa League
Perù: 15:00
Colombia: 15:00
Ecuador: 15:00
Messico: 14:00
Uruguay: 17:00
Argentina: 17:00
Cile: 17:00

Dopo l’impegno il tecnico è rimasto soddisfatto della prestazione della squadra. “Grande il primo gol. Molto buono anche il secondo. Gli spazi sono in attacco e ogni volta li capiamo meglio. Nella ripresa abbiamo sofferto di più. Ha spiegato che contro Bordalas (il tecnico del Valencia) è stato difficile ma in generale Sono felice.”

Allo stesso modo, la squadra del Barcellona è arrivata motivata per questa partita dopo aver battuto il Valencia (4-1) a Mestalla nell’ultima giornata della Liga Santander. Con questa vittoria, quelli guidati da Xavi Hernandez sono saliti al quarto posto, la zona di qualificazione per la Champions League.

In questa occasione, i convocati da Barcellona sono Ter Stegen, Dest, Piqué, Araujo, Sergio Busquets, Riqui Puig, Dembélé, Adama, Braithwaite, Neto, Pedri, Luuk de Jong, Jordi Alba, Ferran Torres, Frenkie de Jong, Mingueza, Eric Garcia, Aubameyang, Nico, Jaffe e Arnau Tenas.

All’andata le due squadre pareggiano (1-1) al Camp Nou. Piotr Zielinski ha presentato il tabellone a favore degli azzurri al 29′, ma Ferran Torres ha pareggiato i calci di rigore (59). Ma l’attaccante spagnolo ha mancato diverse opzioni per dare la vittoria alla sua squadra.

Benvenuti, amici di El Comercio, al minuto per minuto della partita tra Barcellona e Napoli in Europa League! Qui vi mostreremo le ultime novità su questo importante impegno.