Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il 2022 è stato l’anno in cui più colombiani sono andati all’estero, con il Messico tra i paesi preferiti

File foto di gruppi di persone mentre si è sulla spiaggia di Bayahibe, Repubblica Dominicana. EFE/Orlando Barria

Nuovo record raggiunto settore turistico Colombia nel 2022 Associazione colombiana delle agenzie di viaggio e turismo (ANATO) Ha rivelato che, l’anno scorso, è diventato il migliore in termini di numero di colombiani che Sono andati all’estero rispetto ai numeri registrati in 2019Cioè, prima della pandemia di COVID-19.

Cioè, secondo l’analisi del consorzio basata sui dati che ho raccolto Immigrazione colombiana– , il Paese ha chiuso il 2022 con un afflusso totale di 4,9 milioni di colombiani che hanno viaggiato all’estero, il che significa a aumento del 10%. rispetto al 2019.

Non è stato facile arrivare a questo punto. Dobbiamo lavorare molto come settore e con il governo nazionale affinché i Paesi rendano più flessibili le procedure di ingresso e in questo modo garantiscano tranquillità anche ai turisti in vacanza o ai loro viaggi di lavoro all’estero”.Il CEO di Anato, Paula Cortes-Cali, ha commentato.

Per quanto riguarda le destinazioni che i colombiani hanno visitato di più nel 2022 per motivi ad esse legati Turismo, eventi e businessLa Federazione delle agenzie di viaggio ha osservato che: stato unitocon una crescita dell’1%; SpagnaInsieme a venti%S Messicodel 69%.

Potresti essere interessato: Medellin è diventata una regione di scienza e tecnologia, cosa significa

Tuttavia, è stata la destinazione che ha visto l’aumento maggiore lo scorso anno in termini di numero di colombiani ricevuti Repubblica Dominicanaun aumento di 163%. Secondo l’analisi del sindacato, questi quattro paesi erano rappresentati 68% della totale partenza dei cittadini all’estero.

Archivio Fotografico - Il Big Ben e il London Eye, alcune delle principali attrazioni turistiche di Londra, in Inghilterra.  Fotografia: Yann Tessier/Reuters
Archivio Fotografico – Il Big Ben e il London Eye, alcune delle principali attrazioni turistiche di Londra, in Inghilterra. Fotografia: Yann Tessier/Reuters

Lo studio di Annato ha anche rivelato che, per Dic Nel 2022 sono fuori 458.000 colombiani sono all’esteroche è un aumento di 6% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Secondo la Federazione delle Agenzie di Viaggio, le destinazioni più frequentate dai cittadini durante la stagione di fine anno per turismo, eventi e motivi di lavoro sono state: Regno Unitoun aumento del 56%; Italiadel 37%; Cile, del 30%; tacchinodel 23%; Argentinadel 9% e Franciadel 2%.

In merito al bilancio 2022, l’AD di Anato ha indicato: “Questo è incredibile 2023 sarà anno di sfide, e uno di questi è continuare a scommettere su un’azione diplomatica che porti, come nel caso del Regno Unito, all’abolizione dei visti che favoriscono la crescita delle visite. Un fatto visto anche negli ultimi anni, con destinazioni in Europa dopo l’abolizione del visto Schengen”.

Potresti essere interessato: Due destinazioni colombiane tra i 52 luoghi consigliati per viaggiare nel 2023

READ  A 30 anni dall'Operazione Money Bullet, cosa è cambiato nella lotta alla corruzione in Italia

Vale la pena notare che l’11 gennaio Annato ha avvertito che l’aumento di Costi del servizio turistico S biglietti aerei Nel paese, i viaggi possono essere scoraggiati durante l’anno 2023 in Colombia.

Secondo la Federazione delle agenzie di viaggio, questo sarà in relazione a Aumentare l’imposta sul valore aggiunto Nel biglietti aereida cui è partito Dal 5% al ​​19% Dal 1° gennaio, dopo la fine degli incentivi fiscali concessi al settore turistico del Paese per riattivarlo dopo la pandemia.

Abbiamo lavorato per la ripresa delle imprese, per il rilancio del turismo, e siamo partiti con ottimi risultati. Tuttavia, abbiamo iniziato il 2023 con uno scenario sfavorevole, che senza dubbio renderà difficile continuare con i ritmi che stiamo attraversando ed è per questo che abbracciando Oltre ad aiutarci a continuare a riprenderci”.ha detto Curtis Kaley.

Guardando il panorama, la Federazione delle Agenzie di Viaggio ha ribadito il suo appello al governo nazionale “Rivalutazione delle azioni” che consentono di promuovere i viaggi nel paese. Spero che sia così elogia Viaggi la nazionale E internazionale Ci sono le condizioni per sostenere questo importantissimo settore dell’economia”.Concluse il leader della gilda.

Continuare a leggere