Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I talebani giustiziati 900 nell’offensiva per riconquistare l’Afghanistan: “La brutalità è imperdonabile”

Persone in auto con bandiere talebane si radunano vicino al valico della Porta dell’Amicizia nella città di Chaman, Pakistan, al confine tra Pakistan e Afghanistan, 14 luglio 2021. Foto scattata il 14 luglio 2021 (REUTERS/Abdul Khaliq Achakzai)

Nel bel mezzo del suo attacco per riprendere il controllo del paese, I talebani hanno giustiziato circa 900 persone in sei settimane in una provinciaLo ha detto giovedì il capo della polizia afghana.

Tra le vittime del gruppo terroristico ci sono soldati, agenti di polizia, anziani capi tribali, attivisti e persino un famoso comico. Sono stati tutti trascinati fuori dalle loro case e uccisi nella contea del sud KandaharL’ex capo della polizia distrettuale ha detto, Tadin Khan, Al notiziario afghano rilevare.

I combattenti islamici riconquistarono gran parte della provincia e assediarono la capitale provinciale, chiamata anche Kandahar, Mentre preme per riprendere il controllo del Paese dopo il ritiro delle forze statunitensi.

Tanti i decessi in città Spinta BoldakAl confine con il Pakistan, ha detto Khan.

“La gente ha sofferto così tanto”, Egli ha detto. “La brutalità a Boldak è imperdonabile”.

Tra questi c’era il comico Nazar Mohammadche in precedenza ha prestato servizio nella polizia afghana che La sua gola è stata tagliata prima che le foto del suo cadavere fossero pubblicate online.

I soldati afghani erano altri obiettivi degli islamisti. Secondo la fonte, molti di loro si sono arresi con la promessa di poter tornare a casa sani e salvi. Ma il gruppo terroristico spesso non mantiene quella promessa, come nel caso di 22 membri del personale delle forze speciali sono stati brutalmente uccisi dopo aver esaurito le munizioni.

READ  La Turchia sfida gli Stati Uniti e annuncia che acquisterà più sistemi antimissile dalla Russia

Anche leader religiosi, dipendenti del governo e chiunque si considerasse un sostenitore del governo sono stati presi di mira.ha detto Khan.

Human Rights Watch (Human Rights Watch), da parte sua, ha affermato di aver ottenuto un Elenco di 44 persone uccise “per riassunto” A Spin Boldak ha accusato i leader talebani di essere responsabili di “crimini di guerra “.

Agenti di sicurezza afghani a un posto di blocco a Kandahar, in Afghanistan.  EFE / EPA / M. Sadiq / Archivio
Agenti di sicurezza afghani a un posto di blocco a Kandahar, in Afghanistan. EFE / EPA / M. Sadiq / Archivio

anche , Le Nazioni Unite hanno affermato di aver ricevuto segnalazioni di un aumento delle morti civili e di danni a infrastrutture vitali. a Helmand e Kandahar.

“Ospedali e operatori sanitari travolti dal numero dei feriti”Lo ha detto mercoledì il portavoce delle Nazioni Unite Stephane Dujarric.

I rapporti contraddicono ancora una volta la propaganda talebana Nel tentativo di costruire alleanze con i vicini ed evitare il tipo di intervento che li ha estromessi dal potere, cerca di presentare i ribelli come una versione moderata del gruppo con cui gli Stati Uniti sono entrati in guerra nel 2001.

Un altro test, a parte le esecuzioni, è Testimonianze di donne che hanno affermato che nelle aree controllate dai talebani è stato nuovamente impedito loro di uscire di casa senza permesso e di andare a scuola.

Attacca e contrattacca

I rapporti arrivano in un momento in cui I talebani hanno avvertito di ulteriori attacchi alle autorità del governo afghano Dopo un fallito attacco al ministro della Difesa e durante Le forze governative lanceranno un importante contrattacco nella città assediata di Lashkarja. L’esercito ha chiesto ai 200.000 residenti della città di evacuare martedì, iniziando la sua offensiva.

Le forze di sicurezza afghane sorvegliano un posto di blocco nel distretto di Gozara, nella provincia di Herat, il 9 luglio 2021 (Reuters/Jalil Ahmad/foto d'archivio)
Le forze di sicurezza afghane sorvegliano un posto di blocco nel distretto di Gozara, nella provincia di Herat, il 9 luglio 2021 (Reuters/Jalil Ahmad/foto d’archivio)

Da maggio sono scoppiati scontri all’interno del Paese, quando le forze straniere hanno iniziato l’ultima fase del loro ritiro, da completare questo mese.

READ  Un ex combattente e miss formerà la formula di opposizione per affrontare Daniel Ortega in Nicaragua

Martedì un attacco al ministro della Difesa, Nel nome di Dio Muhammadi, ha portato la guerra nella capitale per la prima volta da mesi.

Questa è la più grande escalation dei talebani, che hanno evitato di compiere attacchi su larga scala nella capitale da quando hanno iniziato i colloqui con gli Stati Uniti sul ritiro delle truppe.

nessuna via d’uscita

I ribelli presero il controllo di molte città dell’entroterra e di confineApprofittando del vuoto lasciato dal ritiro delle forze statunitensi.

Ora si riferiscono alle città, con sanguinosi combattimenti la scorsa settimana intorno a Herat, vicino al confine iraniano, così come ad Askari e Kandahar nel sud.

Perso Lachkar Jahcapoluogo della provincia meridionale di Helmand, Sarebbe un duro colpo strategico e psicologico per il governo.

Delegati talebani parlano durante i colloqui tra il governo afghano e gli insorti talebani a Doha, Qatar, 12 settembre 2020 (REUTERS/Ibraheem al Omari/File photo)
Delegati talebani parlano durante i colloqui tra il governo afghano e gli insorti talebani a Doha, Qatar, 12 settembre 2020 (REUTERS/Ibraheem al Omari/File photo)

Mentre i talebani guadagnano terreno sul campo di battaglia, luiI colloqui sporadici tra gli insorti e il governo afghano a Doha, in Qatar, hanno ottenuto scarsi risultati e sembrano aver perso slancio.

Consigliere per la sicurezza nazionale del Pakistan, Moayad YousefHa invitato le due parti a cercare un’intesa per raggiungere un accordo di pace.

Yusuf ha detto mercoledì a Washington che le autorità di Kabul dovrebbero smettere di cercare vittorie militari e Includere più voci afghane nei colloqui futuri.

“Ci deve essere un qualche tipo di comprensione alla luce della realtà sul campo, ma la violenza deve finire”.annunciato.

Continuare a leggere: