Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I principali esportatori sono preoccupati per l’aumento dell’inflazione

Il Regno Unito è il paese più preoccupato per l’aumento dell’inflazione. Il 90% dei suoi residenti ritiene che i prezzi aumenteranno – un po’ per alcuni, molto per altri – nei prossimi 12 mesi, secondo un’analisi della società di ricerca e analisi dei dati YouGov.

Lo studio che analizza l’inflazione e Aspettative dei consumatori A proposito di cambiamenti di vita nel prossimo anno, indica che il 64% di La popolazione spagnola Pensano che il costo della vita aumenterà in questo periodo di tempo (un totale del 29% pensa che aumenterà molto e il 35% pensa che aumenterà un po’).

Per quanto riguarda la Cambiare le finanze personali Il 32% degli spagnoli pensa che peggiorerà – l’8% pensa che peggiorerà e il 24%, leggermente – secondo il rapporto YouGov, che aggrega i dati di 18 paesi, tra cui, FranciaE il ItaliaE il stato unito anche Cina.

Il Britannico Ancora una volta sono i più preoccupati, con il 61% che ritiene che la propria situazione finanziaria personale peggiorerà nei prossimi 12 mesi, seguiti da francese (50%) e Tedescos (45%).

Dati dal 20 maggio al 5 giugno 2022-. clic per ingrandire l’immagine.

Dati sugli aumenti di prezzo dei viaggi

Mercato britannico: i prezzi alti rallentano i viaggi all’estero

L’aumento dell’inflazione riduce la spesa programmata per le ferie

L’inflazione e gli alti prezzi dei viaggi sono tra le preoccupazioni più importanti dei turisti europei

Estate 2022: i mercati più intenzionati a viaggiare

Turismo per salvare l’economia in una vera e propria escalation inflazionistica