Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I giorni sono durati 17 ore sulla Terra 2,46 miliardi di anni fa.

Uno studio sulle rocce ha scoperto che, 2,46 miliardi di anniUn giorno sulla Terra durava solo 17 ore La luna era più vicina di circa 60.000 km.

a passo lento, La luna si sta allontanando dalla terra La terra ruota lentamente sul suo asse. Per dire qualcosa su questi cambiamenti nel lontano passato, il geologi Utilizzo delle informazioni memorizzate in rocce e fossili. Ma più tornano indietro nel tempo, più è difficile recuperare queste informazioni.

Nella sua ricerca, il Un team di scienziati affiliati all’Università di Utrecht, Il Università di Ginevra e il Università del Quebec a Montreal Hanno notato un tipo molto vecchio di rocce sedimentarie nell’Australia occidentale, che è noto come Formazioni di ferro fasciato. In questi sedimenti trovano uno schema regolare alternato di strati ricchi di ferro con strati contenenti più argilla.

Secondo i ricercatori, questo schema caratteristico è associato a cambiamenti periodici nella forma dell’orbita terrestre e nella direzione del suo asse di rotazione. Queste differenze precedenti, a loro volta, hanno influenzato la distribuzione della radiazione solare ricevuta dalla Terra (cicli di Milano), e quindi anche il clima. Sono queste fluttuazioni climatiche che vengono successivamente registrate come modelli periodici nella documentazione geologica. Ma il punto qui è che anche questo distinto modello di ciclo è cambiato gradualmente nel tempo.

Questo lento cambiamento è un risultato diretto dell ‘”evoluzione mareale” del sistema Terra-Luna, e quindi è anche correlato alla distanza tra la Terra e la Luna in passato, spiega la scienziata terrestre Margaret Lantinck dell’Università di Utrecht.

Attraverso un’analisi dettagliata dei modelli di ciclo negli strati rocciosi, gli scienziati sono stati in grado di ricostruire la distanza tra la Terra e la Luna al momento della deposizione, 2,46 miliardi di anni fa.

READ  Danni, supporto, difesa e facilità d'uso

Oggi, questa distanza è di circa 384.300 km. In media, ovviamente, perché la Luna non fa un cerchio perfetto attorno alla Terra; La sua orbita è un’ellisse. “Durante il periodo di tempo che abbiamo studiato, la distanza tra la Terra e la Luna era molto più breve: circa 200.000 miglia”, ha detto Lantink in una nota.

Questa distanza si è rivelata coerente con un modello migliorato della storia del sistema Terra-Luna recentemente pubblicato dagli astronomi francesi. “È anche importante notare che la nostra interpretazione dei modelli negli strati rocciosi in termini di cicli di Milankovitch è stata confermata dalla datazione dei minerali vulcanici nell’uranio e nei campioni di roccia di piombo”.

Nel tempo, anche la rotazione terrestre attorno al proprio asse è rallentata. Questo è noto da molto tempo, ma Lantink ora ha trovato un modo per determinare quanto tempo trascorre una giornata sulla Terra primordiale: 17 ore, invece delle attuali 24 ore.

In uno studio precedente condotto da lui e dai colleghi svizzeri, ha effettivamente dimostrato che il clima terrestre ha subito cambiamenti regolari 2,5 miliardi di anni fa a causa di cambiamenti periodici nella forma dell’orbita terrestre. Lantinck spiega che l’attuale cambiamento climatico non ha una causa astronomica: accade su scale temporali molto più brevi e gli esseri umani ne sono responsabili.

Stampa Europa

Conosci il progetto Trust