Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Hong Kong: sotto la pressione della Cina, l’Apple Daily a favore della democrazia potrebbe chiudere tra pochi giorni

Copias del Apple Daily (Foto: REUTERS/Tyrone Siu)

Nei 26 anni dalla sua fondazione, il quotidiano di Hong Kong Apple Daily Non ha smesso di criticare il Partito Comunista Cinese o di sostenere il movimento per la democrazia. È sopravvissuto a diversi raid, boicottaggi e arresti Il suo fondatore, Jimmy LaiGrazie La nuova e draconiana legge sulla sicurezza nazionale.

ma ora, Con i suoi beni congelati dal governo di Hong Kong, la Apple Daily In cinese potrebbe smettere di fare trading già venerdì, secondo una nota interna che ho visto Washington Post. mezzi di comunicazione Attualmente non può pagare gli stipendi di dipendenti o fornitori e dovrà chiudere se il governo si rifiuta di rilasciare i suoi soldiChiudi il giornale più grande indipendente dalla regione.

È più che surreale“, Egli ha detto Ed Chen, gestore di fondi comuni e editorialista presso Apple Daily per molto tempo. “Questi cosiddetti esecutori della legge sulla sicurezza nazionale sono fuori di testa. “Stanno distruggendo l’autonomia di Hong Kong”, ha aggiunto.

tanto Apple Daily Il suo caporedattore, direttore senior e fondatore, Jimmy Lai –Sono stati tutti arrestati ai sensi del National Security Act Chi dovrà affrontare l’ergastolo – è un simbolo di sorprendente i cambiamenti che si svolge in Hong Kong. Libertà garantite dalla Legge fondamentale di Hong Kong, Come espressione e stampadivenne secondario rispetto alla volontà di Pechino, Stanno ridisegnando la regione un tempo autonoma e stanno usando la nuova legge per far rispettare la loro sottomissione.

Il momento in cui il vicedirettore Chan Boye Man è stato arrestato (Foto: Reuters)
Il momento dell’arresto del vicedirettore Chan Boye Man (Foto: Reuters)

Lo scorso agosto, Jimmy Lai, un magnate dei media che ha fondato Apple DailyE il È stato uno dei primi detenuti Ai sensi del National Security Act, appena un mese dopo la sua approvazione. La legge criminalizza i crimini su larga scala, come l’indebolimento del potere statale e la collusione con forze straniere, è punito con l’ergastolo. Lai, 73 anni, è detenuto da dicembre e Gli è stata negata la cauzione, così come decine di persone incriminate ai sensi del Security Act. La polizia ha anche fatto irruzione nella stanza di rilascio di Lai al momento del suo arresto ad agosto.

READ  Elezioni in Perù: Keiko Fujimori ha denunciato irregolarità nel voto

Giovedì scorso, in un’operazione alla quale alcuni hanno partecipato 500 agenti, la polizia ha fatto irruzione nella sala di montaggio per la seconda volta e Arrestati cinque dirigenti Apple Daily Ai sensi del National Security Act, inclusi tre dei suoi principali redattori. Il caporedattore Ryan Low e il CEO Cheung Kim Hong sono stati accusati di collusione con potenze straniere per mettere in pericolo Hong Kong e gli è stata negata la cauzione.

La polizia sostiene che dozzine di articoli da Apple Daily hanno chiesto sanzioni occidentali Contro Hong Kong e Cina, quindi Hanno violato la legge, ma non ha specificato o nominato gli articoli.

Annunciati gli agenti di redazione Apple Daily Come scena del crimine, ai giornalisti è stato negato l’accesso durante il raid e Hanno emesso un ordine che consente loro di confiscare “materiale per la stampa”. Hanno perquisito file e diari dei giornalisti e hanno preso circa 40 computer. Il ministro della sicurezza di Hong Kong John Lee Ha anche ordinato il congelamento dei beni Apple Daily E le società collegate vietano alle banche di fare affari con loro.

Marco Simone, un consulente senior di Lai, ha affermato che il congelamento dei beni gli ha reso impossibile Il prossimo è il mio numero, l’editore di Apple Daily, che paga i tuoi dipendenti o fornitori, Ciò ha costretto il giornale a chiudere, anche se aveva ancora contanti nelle sue banche.

Centinaia di poliziotti che hanno preso parte all'operazione (Foto: Reuters)
Centinaia di poliziotti che hanno preso parte all’operazione (Foto: Reuters)

Hanno sospeso i conti bancariHa detto in dichiarazioni a il post. “Non possiamo toccare i nostri conti bancari, [y] Persone Non può mettere soldi sui nostri conti”.

READ  "Sei il capo di una rete criminale", ha detto Pedro.

Il Consiglio di Amministrazione ha tenuto lunedì una riunione del Consiglio di Amministrazione per discutere le sorti della pubblicazione alla luce del congelamento dei beni, Hanno accettato di inviare una lettera all’ufficio di sicurezza di Hong Kong chiedendo il rilascio dei fondi. In caso contrario, come da nota interna, L’azienda non potrà operare e sarà l’ultimo quotidiano di sabato.

Data la situazione, La nota ha aggiunto che i dipendenti possono dimettersi immediatamente se lo desiderano.

La direzione spera che i dipendenti possano sopravvivere fino alla fine, ma con pericoli imprevisti che li attendono, tutti decidono di restare o andarsene da soli“Leggi la nota.” “Grazie per essere stato al nostro fianco in tutti questi anni.”

Gruppi per i diritti umani e osservatori dei media hanno condannato il trattamento di Apple Daily e arresti dei suoi alti funzionari. AI Gli arresti sono stati descritti comeUno sfacciato attacco alla libertà di stampa“, mentre il Associazione dei giornalisti di Hong Kong ha rilasciato una dichiarazione in cui criticava il governo perapprofittaSecurity Act di attaccare le informazioni. Arresti, incursioni e confische di proprietà seguono uno schema sin dall’approvazione della Legge sulla sicurezza, in cui i media, e in particolare le emittenti pubbliche, sono stati attaccati e imbavagliati, come spazio di copertura critica.

Il ministro della Sicurezza Lee, in una conferenza stampa a seguito dei raid e degli arresti di giovedì scorso, ha descritto i direttori del Apple Daily detenuto dacriminaliIl resto dell’industria dei media ha avvertito che “Tagliano i legami“Con loro. Il titolo non era così diretto alla stampa ma per quelli Quelli che usano la stampa come strumento per minacciare la sicurezza nazionale.

READ  Video: arrampicarsi sui balconi per salvare una donna di 80 anni dalla caduta nel vuoto

Dobbiamo distinguere tra ciò che hanno fatto questi sospetti Lavoro giornalistico ordinarioMi disse.

Tuttavia, la gente di Hong Kong Hanno fatto la fila per comprare copie di giornali dopo il raidÈ stato venduto nei negozi di tutta la città. Apple Daily ha più di 600.000 partecipanti Paga, secondo Simon, il consulente senior di Lay.

Probabilmente siamo il più grande mezzo di comunicazione di Hong Kong, secondo la maggior parte delle stimeSimon ha detto in un’intervista con CNN. “Se sei un medium più piccolo, se sei un blogger… Che Dio ti aiuti se sei intrappolato nella National Security Agency di Hong Kong“.

* Sheibani Mahtani è il capo dell’ufficio del sud-est asiatico per il Washington Post, che copre paesi come Filippine, Myanmar, Thailandia e Indonesia. È entrato a far parte della redazione estera di The Post nel 2018 dopo sette anni come reporter per il Wall Street Journal nel sud-est asiatico e in seguito a Chicago, coprendo il Midwest.

* Theodora Yeo è una giornalista di Hong Kong per l’ufficio di Hong Kong del Washington Post. Unisciti a The Post nel 2020.

Continuare a leggere: