Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ho Chi Minh City e l’Italia rafforzano i rapporti di amicizia e cooperazione | Politica

Ho Chi Minh City (VNA) – Sulla base delle buone relazioni tra Ho Chi Minh City e l’Italia e nel contesto del controllo dell’epidemia di COVID-19, le delegazioni sono state scambiate in risposta alla richiesta di sviluppare legami tra i due Paesi. Feste.

Lo ha ratificato Fu Fan Huan, Vicepresidente del Comitato popolare municipale, in occasione della celebrazione commemorativa del 76° anniversario della Festa della Repubblica Italiana (2 giugno 1946), tenutasi il giorno prima dal Consolato Generale dell’Unione Europea Stato.

Il funzionario ha evidenziato gli importanti risultati della cooperazione tra Ho Chi Minh City e l’Italia, in particolare nei settori del commercio, degli investimenti, dell’istruzione, della formazione, della cultura e del turismo.

Italia Ha 54 progetti di investimento nella città con un capitale di 74 milioni di dollari, classificandosi al 26° posto su 116 paesi e regioni che investono nelle megalopoli. Il volume degli scambi bilaterali ha raggiunto i 619 milioni di dollari.

Credeva che con l’attuale sviluppo delle tradizionali relazioni amichevoli in tutti gli aspetti e la determinazione dei leader e delle persone dei due paesi, le relazioni tra il Vietnam, compresi Città di Ho Chi MinhL’Italia otterrà maggiori successi in futuro con il cinquantesimo anniversario dell’instaurazione delle relazioni bilaterali.

Ho Chi Minh City e l'Italia rafforzano i legami di amicizia e cooperazione Hinh Anh 2Fu Van Huan, Vice Presidente del Comitato Popolare di Ho Chi Minh City, e il Console Generale d’Italia Enrico Padula (Fonte: VNA)

Da parte sua, il Console Generale Enrico Badula Ha affermato che i risultati positivi delle relazioni in politica, commercio, tecnologia, gastronomia e moda contribuiscono a rafforzare la comprensione e la solidarietà tra i due popoli.

È stato suggerito che le due parti si coordinino nell’organizzazione e nella presentazione di attività di promozione della cultura italiana, programmi di relazioni commerciali, cooperazione economica, istruzione, turismo e promozione del patrimonio culturale a Ho Chi Minh City e in altre città vietnamite. /.

READ  L'Italia impone restrizioni a chi non è stato vaccinato