Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Ho aspettato 20 anni per questa opportunità” – Publimetro Cile

Quella che sembrava una voce è stata finalmente confermata. Ana Maria Muñoz, meglio conosciuta come “Zapallito Italiano”, debutterà questo lunedì su “Aquí se baila” su Canale 13.

Il ballerino diventato famoso negli anni ’90 in “Extra Jovenes” si era originariamente unito alla star ospitata da Sergio Lagos nella prima settimana.

Tuttavia, la ballerina ha subito un intervento di chirurgia plastica dopo aver perso peso drasticamente.

20 anni per una possibilità

Nelle osservazioni preparate da Pagina 7, Zapallito Italiano ha rivelato che “La produzione mi ha chiamato il giorno prima dell’operazione e ho detto che non potevo crederciPerché avevo deciso che mi avrebbero chiamato. Io credo in quelle cose, ero pronto dal precedente spettacolo di ballo, quando l’ho visto l’ho detto”.

“Quando ho detto loro che non potevo in quel momento, mi hanno detto ‘Non preoccuparti, ti aspetteremo, ti vogliamo allo spettacolo’ e hanno aspettato due mesi che io ballassi. Stavo saltando su una gamba!”

In questo contesto, Muñoz ha confermato: “Questa è l’opportunità che volevo 20 anni fa, possiamo dirlo Lo aspetto da 20 anni. Penso che la produzione di questo spettacolo si concentri sul corpo positivo e dia l’opportunità di dimostrare che non è necessario avere un corpo scultoreo per mostrare la propria arte. Ecco perché amo lo spettacolo. E non sono il tipico magro, ma sono sano.

“Non sono qui per battere nessuno, voglio vivere al meglio questa esperienza, imparare e migliorarmi. Il livello degli altri è la prima scelta e so di entrare nelle gambe dei cavalli. Ma dico sempre che posso. Ha concluso: “È fantastico poter competere con ballerini di questo livello, e questo significa: ‘Sono qui, sono potente, sono molto canino, credo in tutto'”.

READ  Kaik Ferrari, il romanziere che divide il suo tempo tra pulire la metropolitana di Buenos Aires e scrivere | cultura | intrattenimento