Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Hanno trovato i resti di altre dieci persone sotto le macerie dell’edificio crollato a Miami, e sono già 46 i morti accertati.

I soccorritori lavorano nel luogo del crollo dell’edificio del South Apartment a Champlain Towers a Surfside, in Florida, lunedì 5 luglio 2021 (AP Photo/Lynne Sladky)

I soccorritori hanno trovato i resti di altre 10 persone tra le macerie di un edificio crollato a Surfside, in Florida, portando il bilancio delle vittime a 46 mercoledì. La ricerca delle vittime è giunta al suo quattordicesimo giorno Mancano ancora più di 100 persone, in mezzo a messaggi sempre più cupi da parte delle autorità.

Vicecapo dei pompieri di Miami-Dade, Raide Jadallah, alle famiglie dei dispersi durante un incontro speciale mercoledì che الأربعاء Gli operai avevano rimosso altri dieci cadaveri e altri resti umani da sotto le macerie, che aumenta il numero ufficiale di decessi.

I soccorritori sono “arrivati” Grande rimozione del cumulo di macerie, Egli ha detto. “Sono stati in grado di scendere in diverse aree per l’ispezione”, ha aggiunto.

(Foto AP/Lynne Sladky)
(Foto AP/Lynne Sladky)

Martedì gli equipaggi hanno scavato Cemento schiacciato accatastato dove sorgeva l’edificio sud delle Torri Champlain, riempiendo secchi che sono stati fatti passare attraverso una catena umana prima di essere svuotati e restituiti al fronte degli sforzi.

Martedì, la stampa ha potuto vedere da vicino alcuni dei lavori in corso. I vigili del fuoco hanno anche diffuso diversi video e Scoperti otto nuovi corpiSi tratta del numero più alto in un solo giorno dall’inizio dell’operazione fino ad oggi. La pioggia e il vento della tempesta tropicale Elsa hanno reso le cose difficili, sebbene l’occhio del ciclone fosse nel nord della Florida, è relativamente lontano.

Le squadre stanno ancora cercando segni di sopravvissuti e, sebbene le autorità abbiano affermato che la loro missione rimane quella di trovare persone vive, sempre più pessimista.

Saul Martinez/Getty Images/AFP
Saul Martinez/Getty Images/AFP

“Ora siamo in modalità di ricerca e salvataggio”Il capo della polizia della contea ha detto, Freddy RamirezMartedì sera in conferenza stampa. “Il nostro obiettivo principale ora è trovare una soluzione per le famiglie”Ha aggiunto.

READ  Perché non ci sono seconde dosi di vaccini?

Nessuno è stato salvato in vita Dalle prime ore del crollo dell’edificio il 24 giugno, quando molti dei suoi residenti stavano dormendo.

Il funzionario dei vigili del fuoco della contea ha affermato che i soccorritori stanno continuando a cercare buchi nelle montagne di macerie dove potrebbero essere trovati altri sopravvissuti. Alan Kominsky. Purtroppo non vediamo nulla di positivo., specialmente.

Il sindaco di Miami-Dade Daniela Levine Cava.  Fotografia: Maria Alejandra Cardona/Reuters
Il sindaco di Miami-Dade Daniela Levine Cava. Fotografia: Maria Alejandra Cardona/Reuters

sindaco di miami-dade, Daniela Levine CavaHa detto che le famiglie degli scomparsi si stavano preparando per le notizie “Una tragica perdita”ha rivelato che il presidente degli Stati Uniti, Joe Bidenche ha visitato la zona la scorsa settimana, Martedì chiamato per un supporto continuo.

“Penso che tutti saranno pronti quando sarà il momento di passare alla fase successiva”, ha detto il sindaco.

Il maltempo che accompagna Storm Elsa ostacola gli sforzi di ricerca. Jadallah ha detto che un fulmine ha costretto i soccorritori a interrompere il loro lavoro per due ore martedì mattina presto. Le autorità hanno riferito che venti a 20 miglia orarie, con raffiche più forti, hanno ostacolato gli sforzi per utilizzare le gru per rimuovere i detriti pesanti.

(con informazioni sull’AP)

Continuare a leggere: