Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Hanno scoperto un nuovo tipo di pterosauro da impronte insolite

150 milioni di anni di evoluzione hanno reso gli pterosauri le creature più temibili che abbiano mai attraversato il cielo, mentre sulla Terra il T-Rex era il padrone e il padrone dell’ecosistema. questa volta, Gli scienziati cinesi hanno scoperto una nuova specie Da questo uccello preistorico di 114 fossili di impronte di dinosauri trovati nelle rocce del nord-ovest Cina.

Il sito contenente le impronte dei dinosauri, che stranamente copre un’area di 30 centimetri quadrati, si trova a Bacino JunggarDove sono gli scienziati? Istituto di Paleontologia dei Vertebrati e Paleoantropologia dell’Accademia delle Scienze a partire dal Cina Hanno scoperto 57 impronte di mani e diverse impronte dal 2006, suggerendo che gli autori dei segni fossero quadrupedi.

Il rapporto è stato pubblicato sulla rivista internazionale Peer.J, Ha affermato che dopo aver studiato le caratteristiche principali di questi resti come la lunghezza delle dita, Gli scienziati hanno stabilito che le impronte erano diverse da quelle lasciate da altre 15 specie conosciute di pterosauri Così hanno proposto una nuova specie chiamata Pteraichnus wuerhoensis, risalente a Cretaceo inferiore.

secondo Li Yang, autore principale dello studio, Le diverse dimensioni di queste impronte indicano che Le tracce provengono da animali di età diverse e forniscono prove che gli pterosauri vivevano in gruppi. “A quel tempo la regione di Wuerhe era piena di grandi laghi. Gli pterosauri hanno lasciato molte impronteProbabilmente perché sono andati ai laghi in cerca di cibo.E il Sicuro Nel.

Cosa sono gli pterosauri?

I primi fossili di pterosauro furono trovati alla fine del XVIII secolo القرن E avevano proprietà uniche, Nell’universo rettiliano, dove gli arti anteriori sono stati modificati come ali. E che quelle ali erano formate da una membrana sostenuta dal quarto dito della mano, che era molto sviluppata.

READ  Sarà gratis, ci sono novità e questi sono i tuoi eroi

I primi vertebrati sulla Terra si sono evoluti per migliorare gradualmente le loro prestazioni di volo nel corso dei 150 milioni di anni della loro esistenza Prima che si estinguessero nello stesso momento in cui i dinosauri si estinsero 66 milioni di anni fa. Nel corso della sua storia, hanno perfezionato la loro capacità di volare fino a raddoppiarla.

Gli pterosauri si sono evoluti da animali selvatici Sono apparsi per la prima volta come volantini nel primo Triassico, circa 245 milioni di anni fa. I primi fossili risalgono a 25 milioni di anni dopo. Secondo una ricerca risalente al dicembre dello scorso anno, Gli pterosauri hanno adattato la forma e le dimensioni dei loro corpi per utilizzare il 50% in meno di energia. E sono aumentati fino a 10 volte la loro massa. Alcune specie si sono persino evolute fino a pesare più di 300 chilogrammi.