Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Hanno scoperto che la parte più lontana della luna è ricoperta di terreno “appiccicoso” e piccoli crateri

Inserito:

22 e 2022 21:41 GMT

Le foto scattate dal rover mostrano che molte delle sottili maglie metalliche sulle sue ruote sono ricoperte di terra.

Un team di ricercatori cinesi ha recentemente pubblicato sulla rivista Science Robotics a studia In esso menzionano che il pavimento del lato opposto della luna, oltre ad essere pieno di piccoli crateri e privo dei lisci oceani di lava indurita sparsi sull’altro lato, “appiccicoso“.

I ricercatori hanno ottenuto questi dati grazie al rover Yutu-2, parte della missione cinese Chang’e 4, che nel 2019 è diventata la prima missione ad atterrare sul lato opposto della Luna.

Le foto scattate dal rover mostrano che molte sottili maglie metalliche sulle sue ruote coperto di terra Ho raccolto mentre rotolavo sulla luna.

Questi dettagli contrastano nettamente con l’esperienza del predecessore di Yutu-2, lo Yutu, che è atterrato sul lato vicino nel 2013. Sebbene entrambi i rover abbiano un design quasi identico, l’originale Yutu non ha raccolto significativi cumuli di terra sulle sue ruote per più di due anni. Solo esplorazione un po’ di polvere fine.

Secondo gli esperti, ciò è probabilmente dovuto al fatto che l’attività vulcanica sul lato opposto si è interrotta prima del lato vicino, quindi il suo suolo Più vecchio Ed esposto alle dure condizioni dello spazio per un periodo più lungo.

Il processo stesso è noto come alterazione spaziale e comporta impatti ripetuti che vengono assorbiti da micrometeoroidi, che frantumano lo sporco in particelle più fini, sciogliendole e raccogliendole in goccioline di vetro più grandi e di forma irregolare, chiamate agglutinazione.

READ  WhatsApp | Cosa accadrà al tuo cellulare se non accetti le nuove politiche 2021 | 6 novembre | 16 anni | Applicazioni | Smartphone | conversazioni | chat | nda | nnni | GIOCO SPORTIVO

Queste forme irregolari possono ingranarsi tra loro più facilmente, formando grossi grumi. Poiché la superficie del lato opposto è più vecchia e più corrosa, ha senso che lo sia Più aggregatiche sono più viscosi e si attaccano più facilmente alle ruote.

D’altra parte, Yutu-2 ha anche trovato molti piccoli crateri. Degli 88 box documentati dal team nello studio, 57 di loro erano larghi meno di 10 metrila larghezza di 2 era solo più di 60 metri.

Nuovi dati forniti dalla sonda potrebbero aiutare i ricercatori a comprendere meglio la storia e le caratteristiche del misterioso lato opposto della luna.