Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Guida alla lista di ambra in Francia, Grecia, Italia, Spagna e Paesi Bassi

Sebbene i paesi nella lista ambra non lo siano, i turisti non sono stanchi.

Nell’ultimo mese, i biglietti per varie parti del mondo sono andati esauriti rapidamente.

A luglio, l’aeroporto di Heathrow, con 1,5 milioni di passeggeri, ha registrato il suo mese più forte durante l’epidemia.

leggi di più:I viaggiatori provenienti dai paesi Amber List potrebbero dover affrontare due settimane di isolamento nelle regole di viaggio

Tuttavia, il governo ha avvertito che le cose potrebbero cambiare dall’oggi al domani e che chiunque viaggi dovrebbe essere a conoscenza della data del prossimo cambiamento nel sistema di semafori.

L’ultimo aggiornamento delle restrizioni di viaggio è stato effettuato il 4 agosto ed è stato deciso che Romania, Austria, Germania, Slovacchia, Lettonia, Slovenia e Norvegia sarebbero state più rispettose dell’ambiente.

L’aeroporto di Stansted, l’aeroporto internazionale dell’Essex, ha molte destinazioni turistiche popolari nella sua cintura. Ma i viaggiatori dovrebbero prestare attenzione alle regole di viaggio di ogni paese.

Le attuali indicazioni di viaggio per Francia, Spagna, Grecia, Italia e Paesi Bassi sono qui:

Francia

Per ora, la Francia è passata dall’elenco Amber Plus del Regno Unito ad Amber One. Il Regno Unito ha allentato le restrizioni di viaggio per la Francia e, per ora, i viaggiatori dalla Francia non devono essere isolati se sono completamente vaccinati.

I cittadini del Regno Unito che non sono stati vaccinati o completamente vaccinati al ritorno dalla Francia devono prima compilare un certificato di partenza dalla Francia metropolitana, elencando i motivi essenziali del viaggio.

Quindi, all’arrivo, dovrebbero essere autoisolati per 10 giorni e sottoporsi a un test vocale il secondo e l’ottavo giorno.

Iscriviti alle ultime notizie consegnate direttamente alla tua casella di posta nella newsletter EssexLive di seguito:

READ  Percorso, livelli, profili, road book e ultimi vincitori

Tuttavia, tutti i viaggiatori, vaccinati o meno, devono mostrare prove di un test governativo negativo effettuato 72 ore prima del ritorno nel Regno Unito e programmare un secondo giorno di test PCR.

Spagna

Quando si viaggia in Spagna, i viaggiatori del Regno Unito devono presentare un modulo di viaggio precedente e un certificato governativo negativo o un certificato di vaccinazione.

Al ritorno dalla Spagna, i viaggiatori devono seguire le regole associate ai paesi inclusi nell’elenco dell’ambra.

I residenti del Regno Unito non vaccinati o completamente vaccinati devono essere isolati per 10 giorni all’arrivo e sottoposti a test governativi il secondo e l’ottavo giorno di isolamento.

Tutti i passeggeri, vaccinati o meno, devono mostrare prove di un test governativo negativo effettuato 72 ore prima del loro ritorno nel Regno Unito e programmare un test PCR per il secondo giorno.

Grecia

Anche la Grecia è nell’elenco dell’ambra del Regno Unito, il che significa che i viaggiatori devono seguire le regole per il ritorno dai paesi dell’elenco dell’ambra.

All’arrivo, i residenti nel Regno Unito che non sono stati vaccinati o che non sono stati completamente vaccinati devono essere isolati per 10 giorni e partecipare all’esame di stato il secondo e l’ottavo giorno di isolamento.

Tuttavia, tutti i viaggiatori, vaccinati o meno, devono mostrare la prova di un test governativo negativo effettuato 72 ore prima del ritorno nel Regno Unito e programmare un test PCR per il secondo giorno dopo l’arrivo.

Anche i bambini di età compresa tra 5 e 10 anni dovrebbero essere testati il ​​secondo giorno di visita.

Per entrare in Grecia, i residenti nel Regno Unito di età pari o superiore a 12 anni devono fornire la prova di un test negativo effettuato 48 ore prima dell’arrivo o di ricevere una seconda dose almeno 14 giorni prima del viaggio.

READ  Italia.- Il Movimento 5 Stelle eleggerà un nuovo leader a fine mese

All’arrivo in aeroporto, i passeggeri devono ripetere il test dell’antigene a flusso rapido. Se il test è positivo, il passeggero sarà trasferito in un hotel isolato pagato dal governo greco.

Inoltre, i passeggeri devono compilare un modulo di localizzazione prima delle 23:59.
Prima di partire per la Grecia.

Italia

Chiunque viaggi dal Regno Unito all’Italia deve essere solo entro cinque giorni.

Dovrebbero anche ottenere un test governativo negativo non appena arrivano, altrimenti il ​​loro periodo di isolamento è fino a 10 giorni e invece dovrebbero fare un test nel luogo isolato.

Centro di assistenza del governo locale con formato di posizione digitale per i viaggiatori dell’UE e 48 ore prima della partenza.

Trova le ultime notizie nella tua zona digitando il tuo codice postale qui sotto:

Quando tornano nel Regno Unito, i viaggiatori devono seguire le regole applicabili al paese nell’elenco ambra.

I residenti nel Regno Unito non vaccinati o completamente vaccinati devono essere isolati per 10 giorni all’arrivo e sottoposti a test governativi il secondo e l’ottavo giorno di isolamento.

Tutti i viaggiatori di età pari o superiore a 11 anni, vaccinati o meno, devono mostrare la prova di un test governativo negativo effettuato entro tre giorni dal loro ritorno nel Regno Unito e programmare un test PCR per il secondo giorno dopo il ritorno a casa.
Anche i bambini di età compresa tra 5 e 10 anni dovrebbero essere testati il ​​secondo giorno di visita.

Olanda

Anche i Paesi Bassi sono nella lista ambra del Regno Unito, il che significa che non c’è isolamento e solo un test PCR il secondo giorno per i passeggeri completamente detenuti.

I passeggeri che non sono stati vaccinati o che non sono stati completamente vaccinati dovrebbero essere isolati per 10 giorni dopo il loro ritorno e un test chiuso dovrebbe essere registrato il secondo e l’ottavo giorno di isolamento.

READ  Virtual Zero de Italia si terrà in autunno a Baguio

Sfortunatamente, il governo olandese ha elencato la Gran Bretagna come “ad alto rischio con varianti di ansia”, il che significa che i residenti del Regno Unito, completamente vaccinati o meno, possono recarsi nei Paesi Bassi solo per scopi essenziali.

Hai bisogno di ricevere le ultime notizie dall’Essex nella tua casella di posta? Registrati qui.