Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Grandi duelli nella fase a gironi (sport, politica, seconde partite) – Prensa Libre

Venerdì 1 aprile si è svolto a Doha il sorteggio della Coppa del Mondo Qatar 2022 che ha lasciato partite imperdibili.

L’evento ha catturato l’interesse dei tifosi di calcio di tutto il mondo e ha suscitato entusiasmo per le squadre preferite per sollevare il trofeo.

Otto mesi prima della Coppa del Mondo, questo venerdì 1 aprile, Hayya Hayya (meglio insieme) La prima canzone per la colonna sonora dei Mondiali in Qatar del 2022. Inoltre, il Comitato Organizzatore e la FIFA hanno annunciato che Leaib sarebbe stata la mascotte dei Mondiali.

Con il sorteggio degli otto gironi ha lasciato scontri senza precedenti che hanno persino classificato gli utenti del girone della morte e del girone di Cenerentola ai Mondiali. Tuttavia, ci sono duelli notevoli poiché vanno oltre lo sport e si riferiscono alla storia, alla politica e ad altri dettagli.

Piatto principale di Spagna e Germania

Testa a testa due colossi d’Europa. La Germania, che ha segnato quattro Coppe del Mondo e tre Campionati Europei al suo record, affronta la Spagna, che ha un titolo mondiale e tre campionati europei nella sua storia.. Entrambi saranno i favoriti del Gruppo E, affiancati dal Giappone e vincitori di uno degli spareggi (Costa Rica o Nuova Zelanda).

Spagnoli e tedeschi si sono già affrontati quattro volte nelle finali di Coppa del Mondo, con la Germania che ne ha vinte due (fase a gironi nel 1966 e seconda fase a gironi nel 1982), un pareggio (fase a gironi nel 1994) e una vittoria spagnola (semifinale in 2010). .

In una recente partita, la Spagna ha battuto la Germania 6-0 nella UEFA Nations League 2020, un insulto di cui Manuel Neuer, Thomas Muller e compagni cercheranno vendetta nel principato.

READ  Anna Mina svela le date del suo tour in Spagna e in Italia | un musicista

Leggi tutto: Il viaggio, il pallone dei Mondiali in Qatar: cosa significa in arabo e perché pensano che sarà un grattacapo per i portieri

Nel sesto girone, il duello tra Belgio e Croazia è uno dei duelli più emozionanti della prima tappa. La “generazione d’oro” del Belgio continua a inseguire un importante titolo internazionale e la Croazia affronterà il Qatar 2022 come l’attuale seconda classificata mondiale.

Iran e Stati Uniti, un duello geopolitico (di nuovo)

sarà remake I Mondiali del 1998 in Francia. Nella terza giornata del girone F, Iran e Stati Uniti, due paesi che hanno interrotto i rapporti diplomatici dal 1980, Si sono poi incontrati a Lione, alla presenza di Madeleine Albright, la segretaria di Stato americana recentemente scomparsa presso la galleria fotografica.

Poi gli iraniani hanno vinto 2-1, ma quello che è successo prima della partita è rimasto nella memoria e nella storia: le due squadre si sono incontrate per una foto congiunta prima della partita e i giocatori iraniani hanno regalato fiori bianchi agli americani.

Dopo quasi 25 anni, le due squadre si incontreranno nuovamente in Coppa del Mondo, Nel girone B Qatar 2022.

Leggi anche: Qatar 2022: i migliori meme sulle imperfezioni, la mascotte dei Mondiali

Nello stesso girone, gli Stati Uniti vivranno un’altra partita interessante, con l’Inghilterra.

Nel 1950 gli Stati Uniti sorprendono gli inglesi (1-0) a Belo Horizonte, con una squadra composta perlopiù da giocatori “dilettanti”.

Argentina e Messico, con l’impronta di Martino

Argentina e Messico si incontreranno nel Gruppo C e Entrambi hanno un denominatore comune: Gerardo Martino.

L’attuale allenatore del Messico, che in precedenza ha giocato per l’Argentina, affronterà il suo paese natale e anche uno dei suoi ex studenti più famosi, Lionel Messi, che era anche lui alle sue dipendenze all’FC Barcelona.

READ  Partita Benevento e Cagliari Diretta in diretta online con Lapadola via ESPN Gioca online gratis Match Rai Italia oggi Campionato Italiano

Sarà un giorno speciale per Messi, che avrà anche un duello molto emozionante in quel Gruppo C, contro il polacco Robert Lewandowski, uno degli attaccanti del calcio europeo.

Messi ha vinto il suo settimo Pallone d’Oro alla fine dello scorso anno, lasciando Lewandowski senza un premio.

Ma il fuoriclasse polacco è una macchina da gol, come dimostrano i suoi dati con il Bayern Monaco e anche con la Polonia (75 gol in 129 gare internazionali). Tuttavia, Lewandowski non è stato in grado di aiutare la Polonia a uscire dal proprio girone di Coppa del Mondo e il paese non lo faceva dal 1986.

Leggi di più: Nonostante Covid-19, questa è la cifra di reddito milionario che la FIFA si aspetta per la Coppa del Mondo 2022 in Qatar.

Brasile e Camerun, duello gialloverde

“Il Camerun è il Brasile dell’Africa”, ha dichiarato nel 2019 l’attaccante di “Indomitable Lions” Samuel Eto’o.

Ora è il presidente della Federcalcio del Camerun e attende con impazienza la partita del Gruppo G tra le due squadre in maglia gialloverde.

Il Camerun si è qualificato con difficoltà nella A orlare Tesa contro l’Algeria E cercherà di ottenere una sorpresa contro il Brasile guidato da Neymar, come aveva già ottenuto nel 1990, quando riuscì a sconfiggere a sorpresa l’Argentina guidata da Diego Maradona in Italia.

Il Brasile affronterà anche due squadre europee nel girone, Svizzera e Serbia, che hanno superato il proprio girone nelle qualificazioni ai Mondiali e hanno mandato Italia e Portogallo ai playoff. Azzurra viene eliminata lì e fuori Qatar 2022.

Uruguay – Ghana, ancora con Luis Suarez

Riunione per tutto fantastico. Ghana e Uruguay si incontrano di nuovo nelle finali dei Mondiali, ed è inevitabile che entrambi ricorderanno quello che è successo in Sud Africa nel 2010.

READ  Juanver Quintero, ad un passo dal River: quando arriva in Argentina

Luis Suarez sarà sicuramente molto presente. E’ stato espulso nell’ultima parte dei tempi supplementari quando ha volontariamente evitato con la mano un gol che avrebbe regalato la vittoria alla squadra africana.

L’azione è stata punita con un calcio di rigore mandato alla traversa da Asamoah Gyan.

Il polso è stato fissato ai calci di rigore e lì l’Uruguay ha vinto 4-2, impedendo al Ghana di diventare la prima squadra africana a raggiungere le semifinali di Coppa del Mondo.

“È chiaro che è giunto il momento della vendetta”, ha detto. BBC Il presidente della Federcalcio ghanese Kurt Orkako.

Luis Suarez continua al Celeste e spera di non essere espulso in questo nuovo match contro il Ghana, in programma per la terza giornata del Gruppo H completato da Cristiano Ronaldo e dalla Corea del Sud.