Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Google aveva un piano per migliorare il processore del Pixel… ma Qualcomm è andata avanti

Google ha preso in considerazione l’acquisizione di Nuvia, la startup fondata da ex dipendenti Apple e Google che si concentra sullo sviluppo di processori.

Processore Tensor G2 equivalente a un chip Qualcomm di due generazioni in termini di potenza pura / Immagine: Christian Collado

All’inizio del 2021, Qualcomm ha acquisito il gruppo NuviaSi compone, tra gli altri, di due ex progettisti di chip Apple e altri ex dipendenti di Google. Acquisizione di una società californiana inizio Per 1,4 miliardi di dollari nel tentativo di espandere gli orizzonti dell’azienda nello sviluppo di microprocessori.

Ma la storia avrebbe potuto essere molto diversa. Come rivelato in un rapporto prima l’informazioneE il Google stava per acquisire Nuvia Con l’obiettivo di rafforzare la sua divisione che si concentra sullo sviluppo tesoil processore che alimenta i dispositivi della serie Google Pixel.

Intel, Qualcomm, Microsoft e Google fanno un’offerta per acquisire Nuvia

Nel rapporto, questo è specificato Quattro dei più grandi colossi tecnologici del mondo Tra i loro piani c’era l’acquisizione di Novia. Fonti vicine all’azienda affermano che Microsoft, Intel e Google, oltre a Qualcomm, hanno preso in considerazione l’acquisizione dell’azienda prima di gennaio 2021.

secondo Il primo telefono Google Pixel con processore Tensor Lei era Pixel 6lanciato alla fine del 2021, sembra chiaro che Google stesse cercando un modo Per sviluppare la sua divisione focalizzata sullo sviluppo di microprocessoriL’acquisizione di Nuvia ha dato un chiaro impulso ai suoi piani.

In questo senso, va menzionato Due dei fondatori di Nuvia hanno precedentemente lavorato per Google Nel passato. Uno di loro, infatti, è stato coinvolto come capo architetturale nello sviluppo di un progetto non specificato, che poi si è rivelato essere il processore Tensor che ha dato vita al Pixel 6.

READ  Dopo diversi ritardi, i soli di mezzanotte della Marvel hanno già fissato una scadenza e arriveranno con dei cortometraggi animati

finalmente, Nuvia è stata acquisita da Qualcomm nel gennaio 2021 Nello stesso anno, ha introdotto la prima CPU basata sulla tecnologia Nuvia chiamata Qualcomm Orione. Questo processore dovrebbe colpire prima PC e desktop, prima di passare ad altre piattaforme come Smartphone e dispositivi di realtà estesa.