Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli Stati Uniti hanno espresso preoccupazione alla Cina per la pressione militare su Taiwan prima del vertice di Joe Biden e Xi Jinping

Gli Stati Uniti hanno espresso preoccupazione alla Cina per la pressione militare su Taiwan, prima del vertice di Joe Biden e Xi Jinping.

Segretario di Stato degli Stati Uniti, Anthony Blinken ha chiesto al suo omologo cinese che le autorità del Paese dialoghino con Taiwan, durante una conversazione telefonica Per preparare il prossimo vertice tra il presidente Usa Joe Biden e il presidente cinese Xi Jinping, in programma lunedì pomeriggio (martedì mattina nel Paese asiatico).

(L’incontro tra Biden e Xi) Rappresenta un’opportunità per entrambi i leader di discutere su come affrontare responsabilmente la concorrenza tra Stati Uniti e Cina Allo stesso tempo, lavorano insieme in aree in cui condividono interessi”, ha affermato il Dipartimento di Stato in una nota.

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha parlato con il ministro degli Esteri cinese Wang Yi e Ha espresso la sua preoccupazione per la continua pressione militare, diplomatica ed economica esercitata dalla Repubblica popolare cinese su Taiwan”.Lo scrive il Dipartimento di Stato in una nota.

Blinken ha anche incoraggiato le autorità cinesi ad avviare un dialogo con Taiwan “Per risolvere le tensioni (…) pacificamente e in accordo con i desideri e gli interessi della gente” Dall’isola, dice il testo.

Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden e il suo omologo cinese Xi Jinping terranno un vertice virtuale lunedì sera, Ora di Washington |

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha parlato con il ministro degli Esteri cinese Wang Yi
Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha parlato con il ministro degli Esteri cinese Wang Yi

Blinken e Wang hanno parlato venerdì per discutere dei preparativi per il vertice e ne sono giunte notizie Il ministro ha esortato “Pechino a impegnarsi in un dialogo significativo per risolvere i problemi (…) in modo pacifico e coerente Con i desideri e gli interessi del popolo di Taiwan”.

READ  Morto "assassino di giochi di appuntamenti" sospettato di aver ucciso 130 persone

Le relazioni tra le due maggiori economie del mondo si sono deteriorate, in parte da Taiwan, democrazia indipendente rivendicata da Pechino. Il mese scorso, l’esercito cinese ha effettuato un numero record di missioni nella zona di difesa aerea dell’isola.

Washington ha ripetutamente espresso il suo sostegno a Taiwan Di fronte a quella che ha descritto come aggressione cinese.

Lo ha detto il ministero degli Esteri Il vertice di lunedì è “un’opportunità per i due leader di discutere su come affrontare responsabilmente la concorrenza tra gli Stati Uniti e la Repubblica popolare cinese, lavorando insieme in aree in cui gli interessi si allineano”.

Tensioni tra Cina e Stati Uniti in nome di Taiwan e del nucleare iraniano Saranno, tra l’altro, i temi che verranno affrontati dai leader cinesi, Xi Jinping, e dall’americano, Joe Biden, Nell’incontro virtuale che si terrà la prossima settimana.

Il ministero degli Esteri cinese ha confermato, attraverso una dichiarazione pubblicata sul suo sito web, che il suo presidente, Wang Yi, e il segretario di Stato americano Anthony Blinken, Ho avuto una conversazione telefonica sabato prima della videoconferenza tra Xi e Biden Il prossimo martedì mattina (ora di Pechino; lunedì sera, ora di Washington).

I due leader hanno mantenuto le telefonate prima della riunione
I due leader hanno mantenuto le telefonate prima della riunione

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il suo omologo cinese Xi Jinping manterranno Incontro virtuale lunedì 15 novembreLo ha annunciato venerdì la Casa Bianca, tra crescenti tensioni bilaterali su Taiwan, diritti umani e commercio.

“I due leader discuteranno su come gestire responsabilmente la concorrenza” tra le due potenze, Lo ha detto in una nota la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki.

READ  Le forze del regime di Nicolás Maduro hanno arrestato "La Biloa", un membro della banda criminale "Koki" Rivette che terrorizza Caracas.

“In ogni momento, il presidente Biden chiarirà le intenzioni e le priorità dell’America e sarà chiaro e esplicito sulle nostre preoccupazioni con la Repubblica popolare cinese”. aggiunto.

(Con informazioni da Europa Press e AFP)