Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli scienziati avvertono che il cambiamento climatico sta oscurando la Terra

30/09/2021 Osservare la Terra dalla Luna. Il riscaldamento delle acque oceaniche ha causato una diminuzione della luminosità della Terra, come evidenziato dalle misurazioni della luce del pianeta che illumina la superficie della luna e dai satelliti. Politica di ricerca e tecnologia NASA

L’aumento delle acque oceaniche fa diminuire la luminosità della TerraDove ha rivelato misurazioni della luce del pianeta che illumina la superficie della luna e dai satelliti.

La Terra ora riflette circa mezzo watt di luce per metro quadrato rispetto a 20 anni fa, con la maggior parte del declino che si è verificato negli ultimi tre anni dei dati sulla luce del suolo, secondo il nuovo. studio Pubblicato sulla rivista Lettere di ricerca geofisica.

Questo è equivalente a 0,5% di riduzione della riflessione del suolo, che riflette circa 30% della luce solare che lo illumina.

La caduta dell’albedo è stata una sorpresa per noi quando abbiamo analizzato i dati degli ultimi tre anni dopo 17 anni di albedo quasi piatto.“, Lei disse Filippo Buono, ricercatore presso il New Jersey Institute of Technology e autore principale del nuovo studio, che indica i dati sulla luce terrestre dal 1998 al 2017 raccolti dal Big Bear Solar Observatory nel sud della California. Quando i dati più recenti sono stati aggiunti agli anni precedenti, la tendenza all’opacità è diventata evidente.

La percentuale equivale a una riduzione dello 0,5% della riflettanza terrestre, che riflette circa il 30% della luce solare che la illumina (Getty Images)
La percentuale equivale a una riduzione dello 0,5% della riflettanza terrestre, che riflette circa il 30% della luce solare che la illumina (Getty Images)

Due cose influenzano la chiara luce solare che raggiunge la Terra: la luminosità del sole e la riflettività del pianeta.. I cambiamenti nell’albedo terrestre che i ricercatori hanno osservato non erano associati a cambiamenti periodici nella luminosità del sole, il che significa che i cambiamenti nella riflessione della Terra sono causati da qualcosa sulla Terra.

READ  La NASA sta finanziando il "folle" nuovo concetto di inviare una sonda su Titano per raccogliere campioni e riportarli sulla Terra

specialmente, Negli ultimi anni c’è stata una diminuzione delle nuvole basse, luminose e riflettenti sull’Oceano Pacifico orientaleSecondo le misurazioni satellitari effettuate nell’ambito del progetto Earth’s Clouds and Radiant Energy System (CERES).

Questa è la stessa zona. Al largo delle coste occidentali del Nord e del Sud America, dove sono stati registrati aumenti delle temperature superficiali del mare a causa dell’inversione di una condizione climatica chiamata oscillazione decennale del Pacifico, con possibili collegamenti al cambiamento climatico globale..

I giovani guidano le richieste di politiche concrete contro il cambiamento climatico (Franco Favasoli)
I giovani guidano le richieste di politiche concrete contro il cambiamento climatico (Franco Favasoli)

L’oscuramento della Terra può essere visto anche in termini di quanta energia solare viene catturata dal sistema climatico terrestre.. Una volta che questa significativa energia solare aggiuntiva è presente nell’atmosfera terrestre e negli oceani, può contribuire al riscaldamento globale, poiché la luce solare aggiuntiva ha all’incirca le stesse dimensioni del clima antropogenico totale che è stato imposto negli ultimi due decenni.

“Infatti, È molto preoccupante“, ha espresso Eduard Schwettermann, uno scienziato planetario dell’Università della California, Riverside, non è stato coinvolto nel nuovo studio. Per qualche tempo, ha detto, molti scienziati avevano sperato che una Terra più calda potesse generare più nuvole e un’albedo più alta, che in seguito avrebbe aiutato a mitigare il riscaldamento globale e bilanciare il sistema climatico. “Ma questo dimostra che è vero il contrario”.

Mentre il mondo intero è preoccupato per il superamento della crisi sanitaria che la pandemia del virus Corona ha portato in tutto il pianeta, la comunità medica e scientifica è alla ricerca con non meno preoccupazione di ciò che sta accadendo con il cambiamento climatico a livello globale..

READ  L'editore pensa a terze parti?

“La salute è già stata colpita dall’aumento delle temperature globali e dalla distruzione del mondo naturale, una situazione su cui gli operatori sanitari hanno attirato l’attenzione per decenni”.Specialisti confermati in Il documento pubblicato All’inizio del mese su 233 riviste scientifiche internazionaliCompreso The BMJ, The Lancet, New England Journal of Medicine, East African Medical Journal, Chinese Science Bulletin, National Medical Journal of India e rivista medica australiana, tra l’altro.

L'oscuramento terrestre può essere visto anche in termini di quanta energia solare viene catturata dal sistema climatico terrestre (Bloomberg / Meridith Kohut)
L’oscuramento terrestre può essere visto anche in termini di quanta energia solare viene catturata dal sistema climatico terrestre (Bloomberg / Meridith Kohut)

“La scienza è inequivocabile: un aumento globale di 1,5°C al di sopra della media preindustriale e la continua perdita di biodiversità mettono a rischio danni catastrofici per la salute che sarebbe impossibile invertire – hanno avvertito -. Nonostante la necessaria preoccupazione del mondo per il COVID-19, non vediamo l’ora che passi la pandemia per ridurre rapidamente le emissioni“.

Editoriale Pubblicato prima dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite la prossima settimana, uno degli ultimi incontri internazionali tenuti prima della conferenza sul clima COP26 a Glasgow a novembre e coordinata dalla UK Health Alliance on Climate Change, un’alleanza delle principali autorità sanitarie del Regno Unito.

Nell’articolo, gli esperti hanno invitato i governi a fare tutto ciò che è in loro potere per sopravvivere senza un aumento globale della temperatura del pianeta di 1,5 gradi Celsius e per proteggere l’ambiente al fine di evitare una catastrofe per la salute globale.

Continuare a leggere: