Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Giochi da tavolo, pesce e sonno profondo: la ricetta della donna più anziana del mondo a 119 anni in Giappone

Tokyo: i giapponesi Questa domenica, Ken Tanaka festeggerà 119 anni, Conferma il loro posto nel libro Guinness dei primati Essendo la persona vivente più anziana del mondo, un posto che ha ricoperto dalla morte del suo connazionale, Chiu Miyako, nel 2018.

Tanaka è sopravvissuta a tre epidemie, la pandemia spagnola (1918-1920), l’epidemia di SARS (2004) e l’attuale COVID-19. Indomito, Kane è anche sopravvissuto con successo a due guerre mondiali, agli effetti della bomba atomica di Nagasaki e persino a un tumore all’età di 103 anni.

E la donna nata nel 1903 era in realtà una bambina prematura. Era la settima figlia del matrimonio di Komakichi e Kuma Ota. Il 6 gennaio 1922, quattro giorni dopo aver compiuto diciannove anni, sposò Hideo Tanaka, che non incontrò fino al giorno delle nozze. La coppia ebbe quattro figli e ne adottò un quinto.

Ken Tanaka dovrebbe vivere almeno altri sei anni per battere il record assoluto del francese Jean-Louis Calment, che ha vissuto fino a 122 anni, secondo il Guinness World Records.Takuto Kaneko – AP

Tanaka risiede in una casa di cura a Higashi-ku, nella città di Fukuoka (sudovest), ed è in buona salute. L’anno scorso, si è dimesso dalla staffetta della torcia olimpica per le Olimpiadi di Tokyo 2020 a causa di un aumento dei casi di Covid-19 nel suo paese.

Lungi dal rinunciare alla vita sociale e alle sfide intellettuali, ha un esempio Hobby Gioco da tavolo Othello, calligrafia e aritmetica. Si mantiene in forma anche facendo brevi passeggiate nei corridoi della struttura in cui risiede.

Ha detto in un’intervista con la TV giapponese: “Da quando sono arrivato qui, non ho altra scelta che lavorare sodo, farò del mio meglio!”

Ken Tanaka gode di buona salute e svolge diverse attività
Ken Tanaka gode di buona salute e svolge diverse attivitàReuters

Nonostante la sua buona salute che gli ha permesso di battere a lungo il suo centenario, Il 112enne è stato costretto a seguire una dieta a base di riso, pesce e zuppa, oltre a bere molta acqua.

Anche se ciò non significa che smetta di dare i suoi gusti a se stesso. Ha ancora un grande appetito, ama i dolci, beve tre lattine di caffè al giorno, bevande nutrienti e soda.

Tani non si stanca mai di ripetere che la sua famiglia significa tutto per lei. E il segreto della sua longevità, dice la donna del record, è Dorme profondamente.

Agenzia ANSA

READ  Roberto Feleti ha avvertito della possibilità di una "mancanza di cibo nel mondo" a causa del conflitto russo-ucraino Incontrerà fornai e mulini per amore della lievitazione del grano