Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gianluca Lapadula, il campione italiano convinto da Gareca a giocare in Perù e determinante per la qualificazione alle semifinali di Copa America

L’italiano Gianluca Lapadola ha segnato due volte e ha espulso Gustavo Gomez e ha segnato il suo tiro ai rigori (Immagine: Reuters)

Ci sono storie che aspettano di essere raccontate nonostante il passare del tempo e sembra che non verranno mai scritte. Gianluca Lapadula puoi dire la tua 31 anni Fa parte della storia del sogno. italiano di nascita, Ricardo Gareca Ha deciso di convincerlo a diventare un normale peruviano mesi fa quando è diventato il suo motto Paulo Guerrero È stato messo da parte a causa di un infortunio ai legamenti del ginocchio. Questa decisione da Tigre erano essenziali in Quarti di finale Coppa America: Lapadula ha segnato due gol, lei era Il protagonista dell’espulsione di Gustavo Gomez in Paraguay e Segna il suo tiro ai rigori emotivi Ciò ha dato ai peruviani un biglietto per la qualificazione alle semifinali.

Lapadula, nato a Torino Rendere nel 1990Ha una lunga storia nel calcio italiano e da diversi anni flirta con l’idea di giocare per il paese di sua madre. non hai mai visitato Perù Parla a malapena spagnolo, ma è stato più volte sul radar della squadra Inca. Finalmente è arrivato il giorno in cui ha indossato la maglia, è stato nella sconfitta contro il Cile a novembre 2020 per le qualificazioni verso Mondiali Qatar 2022.

Il suo percorso verso questo debutto è stato troppo lungo. Muove i primi passi nelle categorie inferiori di Juventus Dopo una breve visita a Pro appena In terza classe è arrivato Parma Nel 2009. ho appena avuto 19 anni Ha giocato alcune partite nella squadra riserve, fino a quando non ha iniziato a prestarlo a vari club in ascesa del calcio italiano: Atlético Roma, Ravenna, Cesena e San Marino, dove segnato 24 gol in 35 partite stagione 2011/12. Si è già dimostrato una seconda punta molto forte fisicamente, con un sinistro micidiale e il suo nome comincia a guadagnarsi un posto tra Lega Pro 2 e 1 e Serie B.

READ  Vuelta a Espaa 2021: "Aspettiamo tutti Egan Bernal dal Tour de France e dal Giro d'Italia"

Era la sua prima grande stagione in tiramo -fatto 21 gol salire a B. serie Sopra 2015– Ma Parma Alla fine ha deciso di fare a meno di lui e nel luglio 2015 è arrivato come giocatore libero Il Pescara Per giocare il campionato di seconda divisione. Questo è stato il luogo della sua ultima esplosione calcistica: si è trasformato 27 gol Sopra 40 partite Poi ha segnato tre gol nelle sue quattro partite in qualificazioni, Con il risultato di delfini per me lega.

Gianluca Lapadula è arrivato al Milan a metà 2016 dopo una grande stagione al Pescara (Reuters)
Gianluca Lapadula è arrivato al Milan a metà 2016 dopo una grande stagione al Pescara (Reuters)

A quel tempo era sul radar Ricardo Gareca E il suo staff tecnico per Copa America Centenario 2016, il torneo che ha segnato la svolta del percorso: la competizione era dove was Perù fallo sostituzione di generazioniE fare a meno di pesi pesanti come Foto di Juan Manuel Vargas . S Claudio Pizarro. Ma alla fine, poiché la sua mente era determinata a raggiungere la promozione con Pescara Ci sono state voci che è ricercato da vari club in legaHo deciso di rifiutare la chiamata.

Ad ogni modo, la sua prestazione impressionante all’epoca gli è valsa la sua firma su AC MilanCosa hai pagato? 9 milioni di euro Per trasmetterlo, in un mercato dove sono arrivati ​​anche gli argentini FangioniE il Ocampos S Jose Sosa, oltre al Paraguay Gustavo Gomez. E alla fine di quell’anno, mentre raggiungeva i suoi primi obiettivi nel cast rosso nero, Da prima Giampiero Ventura rappresentare Scegli l’Italia In un’amichevole prima Germania che non aveva minuti.

Gol di Lapadula nella nazionale italiana ال

È stato richiamato per rappresentare visito Sopra maggio 2017 E ha fatto molto bene in un’amichevole contro di lui San Marino: Ha giocato 90 minuti e ha segnato un tripletta Volare alto nella vittoria di 8-0 Allo Stadio Empoli. Poiché quell’incontro non aveva il carattere di una partita ufficiale, Lapadula Era ancora idoneo a passare attraverso il processo per ottenere la cittadinanza peruviana, secondo le regole della FIFA. Il suo nome era ancora nel fascicolo dell’organo tecnico di bianco rosso La sua esibizione è stata seguita da una lente di ingrandimento, soprattutto perché è riuscito a dimostrarsi un giocatore di football coerente nel lega.

READ  MotoGP d'Italia 2021: "È tuo, Jason"

per AC Milan In prestito a Genova, poi giocato in litchi E questa stagione è caduta su a Benevento Appena promosso: ha giocato 37 partite e festeggiato otto gol, ma non è bastato per evitare la retrocessione in seconda divisione. Con l’inizio di questa stagione è diventata un’ottima scelta jarica prima di perdere Guerrero. Il Tigre Doveva cercare un giocatore simile, con una lunga storia, con esperienza d’élite e in grado di sopportare l’onere di concentrarsi sull’attacco. Gianluca Lapadula Era senza dubbio un’opzione molto allettante e il giocatore ha implementato le misure alla fine di ottobre 2020 per poter rappresentare la nazionale peruviana.

Gianluca Lapadula attualmente gioca per il Benevento che è stato retrocesso in Serie B (Foto: EFE)
Gianluca Lapadula attualmente gioca per il Benevento che è stato retrocesso in Serie B (Foto: EFE)

Quando quella partita contro l’Elimantorias Chile A Santiago è stata dura, e lo stratega argentino non ha esitato a mandarlo in campo. Lapadula inserito in sostituzione di Raul Ruediaz Con il risultato opposto (2-0) e mezz’ora fa. Li avevamo 30 minuti in cui non ha toccato molti palloni, ma ha rimediato a quelle interferenze del contagocce facendo Ottimo lavoro senza palla. In effetti, non ci volle molto per generare la sua prima possibilità, mentre correva nello spazio dietro la sua penna grotta Mettili fianco a fianco Claudio Bravoche ha coperto la sua asta.

Gioca molto spalle alla porta Si dedicò principalmente a Disegna diagonali per creare le tue linee di traffico, Oh ok Trascina i concorrenti e risparmia spazio ai tuoi amici. Lapadula mostrare Ottimo senso della posizione E che sai esattamente a chi rivolgerti, quando intervenire attivamente e quando partecipare passivamente. Era una minaccia costante per la difesa del Cile.. È stato raggiunto entro quanto ci si poteva aspettare. Perché un giocatore abbia una possibilità, deve lavorare in squadra. Non si può fare molto quando l’attrezzatura si guasta. Lapadula non conosce nessuno qui. Abbiamo pensato che fosse importante dargli un po’ di tempo per adattarsi”, ha stimato all’epoca jarica.

READ  L'opinione di Tinelli sulla decisione di Conmebol con River: "per me va bene"

jarica Ha continuato a scommettere su Lapadula dopo quella partita, nonostante Nelle sue quattro partite di qualificazione, non ha segnato un gol. Con due partenze da titolare nella squadra selezionata, è arrivato alla Copa America con il nome La carta principale offensiva di fronte all’assenza del nuovo Guerreroche è stato squalificato dal torneo dopo aver trascorso un anno e mezzo con poca attività a causa di un grave infortunio al ginocchio.

Gianluca è stato un inizio nelle cinque presentazioni Dalla nazionale peruviana a qui in Brasile. il loro contributo La chiave era abbinare Partita (2-2) con l’Ecuador Al quarto appuntamento della fase a gironi. Ma il suo nome è esploso nei quarti di finale: Ha segnato un pareggio per 1-1 quando la sua squadra era in tabellone e dopo pochi minuti ha fatto le cose 2-1. Sebbene quelli di Gareca non siano riusciti a mantenere il risultato positivo, Lapadula ha preso il primo calcio di rigore di successo della sua squadra Ha dato un nuovo cenno del capo per ottenere questo punteggio vitale per le semifinali di Copa America. logicamente L’organizzazione ha premiato il miglior giocatore della partita.

Gol della classifica peruviana contro il Paraguay

Maggiori informazioni su questo argomento:

Il Perù ha battuto il Paraguay ai rigori in una partita fondamentale e si è qualificato per le semifinali di Copa America
L’Atalanta ha annunciato l’ingaggio di un calciatore della nazionale argentina in un numero sconvolgente