Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gianluca Lapadula elogiato in Italia: La Gazzetta Dello Sport mette in evidenza la sua presenza a Benevento e Perù

Gianluca Lapadula è valutato 4 milioni di euro, secondo Transformark. | Foto: REUTERS

Gianluca Lapadula Ha festeggiato bene il 2021, dove è stato senza dubbio uno dei personaggi più chiacchierati della squadra peruviana. Inoltre, la sua partecipazione è caduta fuori dal campo e tra i suoi compagni giocatori e tifosi. Inoltre è stato una figura importante con il Benevento, quindi ora combatte in serie P. Tutto questo ha diffuso la sua immagine a livello internazionale, nel suo paese d’origine. ‘La Gazzetta Dello Sport’, un importante quotidiano italiano, ha elogiato l’ottimo lavoro che stanno facendo con entrambe le squadre.

Attraverso un articolo pubblicato sul loro sito web, hanno annunciato questo lunedì 3 gennaio il coinvolgimento dell’attaccante peruviano in queste due squadre. In effetti, il titolo che hanno pubblicato era: Labatula rinata: promosso in Serie A e punta al Mondiale in Qatar”.

Intitolato 'La Gazzetta Dello Sport' di Gianluca Lapadula.
Intitolato ‘La Gazzetta Dello Sport’ di Gianluca Lapadula.

A questo proposito, le figure italo-peruviane che quest’anno hanno giocato per due delle divisioni più importanti d’Italia: Serie A e Serie B. E si è comportato meglio in entrambi, ma è chiaro che è in seconda divisione. È lì che ha trovato la sua versione migliore. “I numeri di Labatula non sono un’illusione ottica. In Serie B ha segnato un gol ogni metà partita; Quando in Serie A, uno ogni tre e mezzo. Il tempo tra un gol e l’altro nel campionato che giochi sta diminuendo. A Benevento ha visto il ritmo, la fiducia e il sorriso, guardalo in campo con la squadra di Fabio CasertaLo afferma in un intervento il giornalista Matteo Brega.

Feste di Capodanno

READ  Le esportazioni dell'Italia in Inghilterra sono in calo

என்று எடுத்துரைத்தார் Festeggiamenti per il capodanno del giocatore di football ‘Biker’ Con l’amico Alfredo Donarumma, attuale giocatore della Ternana in Serie B, e le famiglie a lui legate. “Durante i festeggiamenti di Capodanno con l’amico Alfredo Donarumma (e le loro famiglie) nel Golfo di Napoli negli ultimi giorni”, Dice la pubblicazione.

Il percorso degli anni passati

Anche Gianluca Lapatula, dopo l’esplosione calcistica del Pescara in Serie A, è passato a diverse squadre in Serie A, dove è il capocannoniere della divisione con 30 gol. Così il Milan si è preso cura di lui e ha firmato per circa 9 milioni di euro. Il suo tempo in questa squadra non è stato migliore, quindi in seguito ha giocato a Genova, Les e Benevento. È in queste ultime tre squadre che ha assicurato la sua buona posizione nel calcio competitivo italiano.

Gianluca Lapadula ha giocato per il Pescara nella Serie P 2016 in Italia.  Foto: Pescara
Gianluca Lapadula che gioca con il Pescara nella Serie B italiana nel 2016 | Foto: Pescara

Impatto su “Rosso Bianco”

Allo stesso tempo, potrebbe essere convocato nella squadra peruviana, dove attualmente è titolare “9” e ha già contribuito alla sua ripartizione del punteggio. In Copa America e nelle qualificazioni, ha giocato 17 partite, dove ha segnato 6 gol e fornito 2 assist. Proprio a questo hanno fatto eco i già citati media italiani. “EDapprima ha fatto una mossa “mostro” su scala italiana e ha mantenuto la sua esperienza a Genova, Les e Benevento. La svolta è arrivata a metà della scorsa stagione, con la convocazione per la nazionale peruviana… È diventato l’idolo del popolo peruviano che sogna di arrivare al Mondiale. Finora ha segnato sei gol in 17 partite, migliorando la sua media in Serie A., ha detto il portavoce Brega.

READ  Recenti: l'Italia riduce la sua dipendenza dal gas russo

Indubbiamente, il risalto di Gianluca Lapadula in ‘Bicolor’ e Benevento trascende i confini. In tal senso, dovrebbe chiudere questo bel momento con due obiettivi che sicuramente ha in mente: promuovere la sua squadra in Serie A e qualificarsi al Mondiale 2022 in Qatar con il Perù.

Continuare a leggere