Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gabriel Garcia: continua a “crescere e maturare” in Serie A

di fronte a porto rico Gabriel Garcia Ha guidato la Lube Civitanova con 11 punti domenica, che è salita al primo posto della Serie A italiana.

García ha guidato la squadra in due degli ultimi tre giorni della Lube, che ha collezionato cinque vittorie consecutive da tre punti e ha scalato la classifica, anche se con due partite in più rispetto al secondo e terzo. Loeb difende il campionato.

Missionario Loeb, argentino Luciano de SicoOggi ha parlato di Garcia e ha evidenziato la crescita del 22enne in Premier League dopo il 3-0 di domenica sul Vibo Valentia.

“Funziona molto bene, cresce e matura notevolmente con noi”, ha detto de Sico in un comunicato diffuso da Lupe Civitanova.

Garcia paga molto per la sua proprietà a Loeb. Ha ottenuto il lavoro come sostituto dell’infortunato e rookie Ivan Zaytzev settimane prima dell’inizio del torneo. L’alunno della St. Francis School e della Brigham Young University si è iscritto a Loeb come progetto di sviluppo, ma sono stati gettati nel fuoco e hanno iniziato ad apparire.

La linea opposta è 6’7 attaccando 68-33 nelle ultime tre partite di pallonetto. Due di quelle partite sono state contro squadre dal centro alla parte alta del centro.

In questi 68 tentativi, ha commesso solo tre falli in attacco e non ha ricevuto alcun punto di blocco.

Ha anche nove servizi diretti e quattro blocchi a stagione.

Garcia e Loeb hanno un calendario complesso, che scandisce le partite di Premier League, Champions League e Club World Cup.

La prossima partita è mercoledì in Premier League. Domenica ha giocato un’altra partita di campionato. Il 2 dicembre sono entrati in Champions League per una partita contro il club russo Lokomotiv di Novosibirsk e dal 7 dicembre giocano il Mondiale per club in Brasile.

Sarà la prima partita di Garcia a livello di Champions League, oltre che del Mondiale per Club.

READ  Jesus Corona ha un profilo sul Milan, secondo la stampa italiana