Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Frammenti della cometa di Halley illuminano il cielo stasera – Insegnami di scienza

Gli acquazzoni di perseidi sono stati catturati dal lago Duolun, nella Mongolia interna, in Cina. (Fonte immagine: Haitong Yu tramite Getty Images).

ogni anno, Eta Acquaridi Generalmente raggiungono il picco all’inizio di maggio. I meteoriti Eta Aquarid sono resti di Cometa Halley È noto che si sta muovendo molto rapidamente, alla velocità di 66 km/sec, verso l’atmosfera terrestre. Questo è ottimo per gli osservatori, poiché le meteore veloci possono lasciare il cielo “treni” lucidi Dura da alcuni secondi a minuti. Questa è la notte migliore per guardarli!

Gli Eta Aquarids vanno dal 19 aprile al 28 maggio, ma il momento migliore per vederli è la notte del 6 maggio e la mattina del 7 maggio. Preferisci piccoli osservatori vicino all’equatoreDove può essere visto in giro 40 meteore all’ora. In generale, si prevede un picco di circa 30 meteore all’ora.

Come e quando lo vedi? il suo splendore Acquario, quindi dovresti guardare in quella direzione. Inoltre, dovresti tenere a mente che hai bisogno di un cielo sereno e privo di inquinamento luminoso. Sarebbe perfetto vedere chi 2:00 ora localeO quando la luna tramonta all’orizzonte.

Suggerimenti per il monitoraggio: È auspicabile trovarsi in Luogo oscuro e chiaro Da circa mezz’ora fa. sii paziente e Evitare qualsiasi contatto con la luce o dispositivi emessi durante tale periodo (come telefoni cellulari); In questo modo i tuoi occhi saranno preparati e potrai goderti al meglio l’evento.

Come vengono prodotti gli Eta Aquarids? Da cui provengono i frammenti di roccia spaziale che interagiscono con la nostra atmosfera per creare Eta Aquarids Cometa 1P / Halley. Secondo la NASAOgni volta che Halley ritorna nel sistema solare interno, il suo nucleo lancia nello spazio una crosta di ghiaccio e roccia. I granelli di polvere finiscono per diventare eta acquaroidi, a maggio, e gourionidi, a ottobre, se entrano in collisione con l’atmosfera terrestre.

READ  Molto simile e allo stesso tempo completamente diverso da XCOM: scopri le novità dai creatori di Mutant Year Zero

La cometa di Halley impiega circa 76 anni sulla Terra per completare una rivoluzione attorno al sole. All’apogeo del 1948, Halley era a 35,25 unità astronomiche (5,27 miliardi di km) dal Sole, lontano dalla distanza di Nettuno. Al perielio il 9 febbraio 1986, Halley si trovava a 0,5871 unità astronomiche (87,8 milioni di km) dal Sole, nell’orbita di Venere. La cometa di Halley è stata vista l’ultima volta da osservatori regolari nel 1986 e non entrerà più nel sistema solare interno fino al 2061.

Lo sbarramento di stelle, che in realtà sono meteore, è un fenomeno astronomico di una bellezza unica, e fortunatamente ci si può divertire molto semplicemente osservando il cielo, senza bisogno di un telescopio. Succede solo in determinati periodi dell’anno, da non perdere. Un piccolo inconveniente in questa data sarà trovare un cielo oscurato, quando la luna sarà illuminata del 35-45%. Comunque, è tempo di vedere le stelle. un cielo sereno!

Siamo vicini ad assistere a eventi interessanti Come la prima eclissi lunare dell’anno. Rimani aggiornato con le novità di astronomia.

Condividi la conoscenza, condividi la conoscenza.