Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Formazione in Terapia CAR-T in Spagna

Antonio Perez Martinez e Alvaro Urbano Espizoa.

Il esercizio Da professionisti in Spagna Per la buona gestione del CAR-T Trattamenti È una delle priorità quella medici del sangue Credono che più sono, meglio è. Sviluppa questo nuovo tipo di immunoterapia ruggito Istruzioni accademiche completeoltre ad altre specializzazioni future come Oncologia anche PediatriaAvranno bisogno di questa conoscenza per guidare un motore carrello della spesa nel nostro Paese. Il Ministero della Salute è recentemente aumentato Nuovi centri di sviluppo CAR-T ambientati in SpagnaQuesto è il motivo per cui gli specialisti considerano fondamentale migliorare la formazione e l’istruzione dei futuri ematologi, a partire da una laurea in medicina, oltre a passare a Residenza quinquennale Malattie del sangue.

Alvaro Urbano SpizoaCapo del Dipartimento di Ematologia Clinica di Barcellona E uno dei miei ingegneri ARI-1 e ARI2, in attesa di essere dimessi dall’ospedaleafferma in scrittura medica che il prerequisito èampliare la formazione in ciò che è Immunologia e il Immunoterapia Contro il cancro in generale. esistere diverse fasiuno è la formazione medici del sangue In questo momento e in futuro Oncologi. Nella formazione degli ematologi, a Tempo limitato per guidare subordinare Immunoterapia contro il cancro E dovrebbe far parte del loro programma di formazione. Oggi c’è un programma di trapianto, emoterapiaE il coagulazioneecc., quindi dovresti anche fare un trattamento incentrato sull’immunoterapia del cancro.

Questa opinione è condivisa da Antonio Perez MartinezDirettore del Dipartimento di Ematologia e Oncologia Pediatrica Ospedale Salame punta a scrittura medica La formazione in questo tipo di immunoterapia dovrebbe iniziare certificato medico E non solo negli studi post-laurea: “Non importa quanti centri designati dal ministero per le cure CAR-T in Spagna, Formazione in medicina del ventunesimo secolo deve essere Organizzare durante LivelloIl Post-laurea e il Formazione professionale sanitaria“.

READ  Il Museo di Barcellona scopre le immagini nascoste nelle opere di Picasso - arte e teatro - cultura

Pérez Martinez: “Abbiamo bisogno di un ulteriore periodo di formazione per i nostri residenti al termine della pediatria, come negli Stati Uniti”


per quanto il programmi di allenamento In medicina, Perez Martinez ritiene opportuno essere promosso Periodi di formazione aggiuntivi È un esempio Modello USA: “Dovrebbe apparire nella formazione Terapia cellulareE il Avanzate S gene. Dobbiamo iniziare a modificare per includere questi concetti in diverse fasi Ematologia, Pediatria, ecc. Inoltre, le sottospecialità nell’addestramento devono essere aggiornate dopo il MIR. Dalla pediatria chiediamo da decenni. Siamo pediatri, non importa se siamo oncologi pediatrici, perché facciamo tutti la stessa formazione da quattro anni. Oggi, quelli di noi che si dedicano a qualcosa di così complesso come cancro dei bambini abbiamo bisogno di Periodo di formazione aggiuntivo Ai nostri residenti al termine della Pediatria, proprio come negli Stati Uniti. Dobbiamo importare il modulo”.

Passare la residenza in ematologia a cinque anni, priorità

espansione in Il numero di residenti in ematologia Non è la soluzione che Urbano aveva in mente, e l’ematologo punta ad aumentare MIR Tempo di addestramento Nella specialità: “Attualmente siamo il paese europeo che ha programma di allenamento più breveQuattro anni allo stesso tempo più spazioso. Vogliamo insegnare il nostro MIR in una lingua Il tempo più breve in Europa Il Contenuti fisici più elevati. Questo rende la formazione a bocca aperta. Al ministero della Salute è stato chiesto più volte di passare da quattro a cinque anni. Nel esercizio Il MIR dovrebbe avere tempo dedicato alla somministrazione clinica di CAR-T.

Il Immunologia È, per Urbano, un altro dei colonne Che dovrebbe essere ulteriormente promosso rispetto al grado di medicina per affrontare la terapia CAR-T con sufficienti conoscenze: “C’è già un argomento sullo studio del sistema di protezione dell’organismo dagli elementi estranei, ma Comprensione attuale del sistema immunitario Con un tentativo di eliminare il cancro in modo naturale e usarlo come trattamento contro questa malattia Il programma di insegnamento dovrebbe essere aumentato. È necessario risparmiare più ore per questa specialità, e non solo a causa del cancro. È stato osservato che il sistema immunitario svolge un ruolo insolito”.


Urbano: “Vogliamo insegnare i più grandi contenuti su questo argomento nel minor tempo d’Europa”


Seguendo la stessa linea, Urbano difende l’idea di Ulteriore integrazione con il Servizio di Immunologia Clinica Nei reparti che curano il cancro: “Sempre più l’organizzazione dell’assistenza sanitaria ospedaliera è interdistrettuale e i reparti stanno integrando l’ematologia clinica con l’oncologia. Penso che Questo è il ruolo che l’immunoterapia gioca nel cancro Un altro argomento per Approccio ai servizi di immunologia clinica alle aree cancroo anche unireCome in altri paesi europei.

Sebbene possa contenere dichiarazioni, dichiarazioni o note di istituzioni sanitarie o professionisti, le informazioni nella scrittura medica sono curate e preparate dai giornalisti. Raccomandiamo al lettore di consultare un professionista della salute per qualsiasi domanda relativa alla salute.