Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Fanno una macchina fotografica che misura la stessa quantità di un granello di sale

Immagine illustrativa dell’aspetto di un granello di sale (Foto: Northwestern University)

Dopo diverse indagini specialisti di università Princeton e Washington Hanno trovato un modo per fare telecamera Le stesse dimensioni di un granello di sale con la capacità di Elaborazione delle immagini Alta qualità. Questo significa una grande scoperta e progressi in Campo medico e scientificoPerché aprirà le porte a esplorazioni più dettagliate del corpo umano.

Anche se ce ne sono già alcuni fotocamere nano Che vengono utilizzati in campo medico per eseguire operazioni e analisi come quelle coinvolte in esse binocolo O fotografando il cervello, i lati che sono stati presi erano deboli.

a differenza di Fotocamere professionali o fotocamere per cellulari che hanno sempre più potenza, quelli più piccoli hanno limiti tecnici insiti nelle loro dimensioni.

Immagini catturate con la fotocamera degli scienziati (Foto: Nature.com)
Immagini catturate con la fotocamera degli scienziati (Foto: Nature.com)

“Abbiamo progettato un quadro di apprendimento completamente diverso Impara la struttura fisica della sovrastruttura Insieme a un algoritmo per la ricostruzione dell’immagine basato su proprietà neurali”, hanno spiegato nell’articolo.

“metasurface” si riferisce al loro nuovo sistema con una superficie ideale di 1,6 milioni di alberi cilindrici di appena mezzo millimetro ciascuno. Questi pali fungono da antenne riceventi la luce, che funzionano in algoritmi di immagine

Ha suscitato molto scalpore, quindi, la scoperta di membri delle università americane, utilizzando una fotocamera ultracompatta e con i migliori elaborazione delle immagini Saranno in grado di condurre nuovi studi medici o utilizzarli in altre aree in cui ciò è richiesto.

Notano che la fotocamera ha dimostrato di funzionare fino all’apertura 2.0, il che significa che anche in condizioni di scarsa illuminazione, può scattare foto.

La fotocamera ha un'architettura ispirata al sistema nervoso (Foto: Nature.com)
La fotocamera ha un’architettura ispirata al sistema nervoso (Foto: Nature.com)

Hanno anche notato che erano in grado di ridurre le aberrazioni cromatiche che indicano il colore dell’immagine, riducendo la lunghezza focale della fotocamera. Con tutto ciò, possono riprodurre immagini più nitide rispetto a quelle già presenti sul campo.

READ  Giornata del giocatore | 4 consigli per scegliere il tuo primo laptop da gioco | trucchi | computer | Giocatori | Computer portatili | Applicazioni | Strumenti | Stati Uniti | Spagna | Messico | NNDA | NNNI | GIOCO SPORTIVO

Miglioriamo congiuntamente la metasuperficie e l’algoritmo di deconvoluzione Con un modello di imaging differenziabile end-to-end.

Hanno indicato che attraverso la loro ricerca sono stati in grado di superare gli attuali metodi di alcuni errori di costruzione al di fuori della gamma di lunghezze d’onda standard nelle acquisizioni sperimentali, che mostrano la qualità dell’immagine.

“Nel nostro modello, i coefficienti polinomiali che definiscono lo stadio di supersuperficie sono variabili scalabili, mentre i parametri calibrati sperimentalmente che caratterizzano la lettura del sensore e la distanza della metasuperficie del sensore sono costanti”.

La fotocamera ha meno aberrazioni nonostante le sue dimensioni (Foto: Nature.com)
La fotocamera ha meno aberrazioni nonostante le sue dimensioni (Foto: Nature.com)

In parole più semplici, il file telecamera Ha la capacità di adattarsi alle variabili che possono trovarsi davanti (come se fosse una modalità automatica), mentre i parametri di altri modelli sono calibrati in base all’esperienza e fissati.

Inoltre, hanno deciso di costruire il proprio Un dispositivo che simula le reti neurali Facilita l’apprendimento di basso e alto livello, consentendo nel contempo la codifica e la diffusione delle informazioni, al di là della semplice elaborazione e trasmissione.

Il Studiosi di Princeton e Washington Fai notare che sebbene abbiano trovato una fotocamera compatta priva di aberrazioni cromatiche, hanno voluto estendere il loro lavoro a immagini flessibili utilizzando nanofotonica Riconfigurabile per varie attività che possono essere classificate o rilevate.

Infine, i creatori di questa tecnologia hanno menzionato alcuni dei vantaggi e delle future applicazioni relative alla loro invenzione. “Crediamo che il metodo proposto faccia un passo essenziale verso Fotocamere ultracompatte Potrebbe consentire nuove applicazioni in endoscopia, imaging cerebrale o in modo distribuito sulle superfici corporee”.

Continuare a leggere: