Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Era il 1970”: un reclutatore di Google ha rivelato cinque errori nel suo curriculum

Momento Compila un CV per iniziare nel mondo del lavoro È una delle sfide più grandi che la maggior parte delle persone deve affrontare. Cosa scrivere, come raccontare e quali informazioni aggiungere o non aggiungere sono alcuni dei dubbi che molti hanno quando si siedono per abbozzare questo documento. Attraverso il tuo account TikTok, Eric Rivera Reclutatore senior presso Googleserie di Suggerimenti molto utili per coloro che stanno attraversando questo processo.

La crescita esplosiva del social network tic toc È stato generato per così tanto tempo che molti contenuti si sono diffusi rapidamente. E i video che trattano punti di grande interesse per gli utenti di qualsiasi parte del mondo rendono più veloce il processo di diffusione. Questo è stato il caso di questo articolo per poco più di un minuto, dove Rivera ha dettagliato cinque questioni che non dovrebbero far parte di un curriculum.

Erica Rivera È il capo del team delle risorse umane presso la sede di Google ad Austin, in Texas. Inoltre, è diventato importante influente Da TikTok dove si accumula Più di 65mila follower e i suoi contenuti superano i 343mila Piace nel tuo profilo Incorpora il tweet. Tra i materiali che pubblichi, il reclutatore dà consigli sulla ricerca di un lavoro e Come preparare i CVS o colloqui di lavoro.

In uno dei suoi recenti video, Rivera ha deciso di concentrarsi su alcune questioni che non dovrebbero essere incluse in un’offerta di lavoro. Ha iniziato: “Ho visto migliaia di curriculum nel corso della mia carriera e devo dirti che ci sono una serie di problemi che dovresti smettere di pubblicare” e ha aggiunto: “Perché mi ascolti? Perché sono un reclutatore senior di Google e ho considerato molte di queste richieste. So di cosa sto parlando”.

La compilazione del CV è una sfida per la stragrande maggioranza delle personepersiane – persiane

in Il video che raccoglie 2,9 milioni di copie220 Piace E circa tremila commenti, Erica Rivera ha dettagliato queste cinque affermazioni Non devi Entra a far parte del CV.

READ  Il cartello di Sinaloa: il ruolo principale svolto da Emma Coronel e da altre mogli della droga nell'organizzazione

Numero uno, manca il tuo indirizzo. Non abbiamo bisogno dell’indirizzo completo: solo una città e uno stato”. Rassicurare lo specialista. Al secondo posto, i tuoi obiettivi. Non vanno più. Era il 1970. Siamo nel 2022 e non sono più necessari nel processo di reclutamento.

Quindi concentrati sui lavori precedenti che le persone includono nei loro curriculum. In questo senso ha deciso: “Parliamo della storia dell’opera. Non è necessario scrivere la storia completa da quando hai iniziato la tua carriera. Dobbiamo solo concentrarci e concentrarci Adatta e riprendi la tua ricerca in base al lavoro per cui ti stai candidando. Questo è molto importante.”

Un reclutatore di Google ha rivelato cinque cose che non dovresti inserire nel tuo curriculum

Quindi, nel quarto consiglio, ha fatto riferimento a “verbi deboli di azione”. Qui ha chiarito che parole come “ho aiutato” o “di cui ero responsabile” dovrebbero essere omesse. Ha spiegato: “Niente di tutto questo. Prendo alcuni consigli e chiedo loro di farsi avanti. Usa verbi attivi come: SImplementato, gestito, implementato, migliorato, dettagliato, aumentato, prodotto e generato“.

Infine, il professionista delle risorse umane ha preso a calci il consiglio e ha respinto una sezione del curriculum che è vitale per la stragrande maggioranza delle persone: “Voglio fermarmi a questo punto. Dovrebbero mettere ‘Riferimenti disponibili su richiesta’. Non abbiamo bisogno di loro. Nel caso in cui li ritenessimo necessari, li chiederemo, ma non dovrebbero essere inclusi”. è finita.